Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2013

Bando Tristezza Agrumi

E finalmente ... dopo soli due anni e mezzo dalla promessa ... ecco il bando per il rimborso degli agrumi affetti dal virus della tristezza. Possono presentarsi le istanze, così come da modulistica già pubblicata, entro e non oltre 90 giorni da oggi, ovvero entro il 29 agosto 2013. Ovviamente tutti saprete che sono 10 i milioni di euro a disposizione ...
A questo link trovate il Decreto ed i moduli.

Emergenza siccità

Nonostante tutta l'Italia sia stata delimitata per la siccità 2012 e nonostante gli stessi territori siano in questi giorni stati interessati da piogge imponenti, la Sicilia rimane "al palo". Non solo la zona Orientale è stata caratterizzata da piogge che sono state la metà della media annuale, ma continua a non piovere ... niente ... solo "gocce" ... e basta ... Mah! Mah! Mah! Scriverò a Barroso e a Dacian Ciolos!

Agricoltura sociale

Ricevo dalla SOAT di Siracusa e pubblico. Progetto “ANIMEinRETE”  Workshop  Carcere, volontariato e inclusione sociale   Il contributo dell’agricoltura sociale 
Programma  Ore 9,30 Introduce i lavori    Salvatore Cacciola (Presidente Regionale AIES – sezione Sicilia – Rete Fattorie Sociali Sicilia) 
Ore 10,00 Interventi   Anna Ciaperoni (Responsabile agricoltura sociale AIAB)    Giovanni Romano (Presidente Coop. Soc.le “L’Arcolaio”)  Alfonso La Pira (Vice-Presidente Associazione Culturale Escursioni Iblee)  Silvio Scuto (Presidente Consorzio l’Arnia)  Giuseppe Marinaro (Agronomo – Esperto Progetto “Ricomincio da Bio”)  Glauco Lamartina (Presidente Coop. Prospettiva) 
Testimonianze di alcuni detenuti del carcere di Noto che hanno partecipato al progetto “Una storia Pulita”  Ore 13,00 Pranzo  Ore 14.00 – 16.00 Spazio di consulenza per  i volontari delle associazione del progetto ANIMEinRETE 
Noto – 1 giugno 2013   Sala Convegni del Collegio dei Gesuiti (Convitto Ragusa C.so Vittorio Ema…

Emergenza siccità

EMERGENZA SICCITA' SALVATE L'AGRICOLTORE RYAN! Oggi pubblico la cartina del SIAS (http://www.sias.regione.sicilia.it/frameset_news_72.htm) relativa alla piovosità aprile 2012 - aprile 2013. Dalla cartina si vede molto bene che nella zona della Sicilia Orientale (Catania e Siracusa) "mancano all'appello" 300 - 350 millimetri di acqua ... e mi sembra che lo ripeto già da dicembre scorso ... 

Sicilia - Viaggi e assaggi - RIBERA

Ricevo dal collega dott. agr. Giuseppe Pasciuta e pubblico.
COMUNICATO STAMPA

Venerdì 31 maggio alle ore 18,00 nella biblioteca comunale di Ribera, nell'ambito della rassegna "Ribera incontra gli autori",  Giuseppe Pasciuta, Michele Termine e Mario Turturici presentano "Sicilia Viaggi e Assaggi", pubblicazione edita dalla Regione Siciliana, Assessorato delle Risorse Agricole e alimentari. Durante la presentazione saranno distribuite le copie dei libri in cambio di un'offerta. L'associazione no profit Orange Town utilizzerà il ricavato per la campagna ecologica "Salviamo le piazze".
Giuseppe Pasciuta Dirigente Responsabile Assessorato Regionale Risorse Agricole e alimentari - Distretto Belice-Carboj SOAT Sciacca - Tel/fax 092522899 - 092586953 - soat.sciacca@regione.sicilia.it Sportello Verde di Ribera - Tel/fax 0925544529 - sportello verde ribera@regione.sicilia.it
Presentazione del libro “Sicilia Viaggi e assaggi” di Martino Ragusa Benvenuti in Sicili…

Salvate l'Agricoltore Ryan: emergenza siccità

SALVATE L'AGRICOLTORE RYAN! Sono davvero stupefatto, oltre che arrabbiato, che la siccità 2012/13 nella Sicilia Orientale sia stata presa "alla leggera". Ma allora queste bellissime cartine fatte dal SIAS ... a che servono???  (http://www.sias.regione.sicilia.it/frameset_news_72.htm) Una vergogna tutta Siciliana: tutta l'Italia è stata delimitata ... e noi ... no ... quest'estate chi si lamenterà causa della penuria d'acqua sarà il fratello maggiore di Pinocchio o il solito agricoltore sempre più affossato?

Emergenza siccità

E' davvero stupefacente come l'Assessorato Agricoltura della Regione Sicilia non voglia riconoscere la siccità 2012/13, l'unica Regione a non averlo fatto ... nonostante ... che il SIAS, invece, continua (giustamente) a pubblicare dati e cartine che ... ahimè ... testimoniano il dato INCONFUTABILE. Ecco il link del SIAS al quale vi rimando per leggere i dati e vedere le cartine ... http://www.sias.regione.sicilia.it/frameset_news_72.htm Mah! Siamo in emergenza siccità e ... si fa finta di nulla!

L'olio fritto

Riprendo un articolo apparso su Ctzen.it, nel quale si riportava di una iniziativa di una scuola di Caltanissetta. Ma ... leggete l'articolo ... (ovviamente con "copia/incolla"). Il carburante prodotto dall’olio della frittura  L’idea di una scuola per far fronte ai tagli
Da settembre l’istituto Vittorio Veneto di Caltanissetta avrebbe dovuto invitare 60 bambini a scegliersi un’altra scuola. Sono finiti i soldi per garantire il servizio di trasporto degli studenti. Gli insegnanti hanno chiesto aiuto a Giancarlo Cancelleri, capogruppo del M5s all’Ars, che ha proposto una soluzione economica e a impatto zero. Riprendiamo l’articolo del nostro redattore Salvo Catalano pubblicato su Ilfattoquotidiano.it

Biodiesel «autoprodotto» per permettere di continuare il servizio scuolabus. E’ l’iniziativa di un gruppo di insegnanti e genitori di un istituto alla periferia di Caltanissetta. «Siamo l’ultimo dei pensieri di chi ci amministra», dicono gli interessati, che hanno pensato di tras…

La primavera che non c'è!

Primavera in calendario, quasi inverno nella realtà. Può condensarsi così la primavera che stiamo vivendo. Un nord letteralmente sott'acqua,un sud con venti freddi e siccità imperante. E per tutta la prossima settimana le cose rimarranno tal quali. Sarà un altro anno nel quale passeremo dall'inverno all'estate ... di botto! E nel frattempo i problemi della siccità ... si acuiscono ...

Convegno tristezza agrumi

Ricevo dal Consorzio di Tutela Arancia di Ribera DOP - Riberella.
EMERGENZA TRISTENZA DEGLI AGRUMI: COSA FARE? RIBERA - MERCOLEDI' 5 GIUGNO 2013 ORE 17.00

L'agente causale della "Tristezza" è un virus, noto come Citrus Tristeza Virus (CTV), responsabile della morte di centinaia di milioni di piante di agrumi in tutto il mondo. Il patogeno si è diffuso nei diversi continenti attraverso il materiale di propagazione, in seguito allo sviluppo dell'agrumicoltura commerciale.
Attualmente, il CTV è presente in tutte le aree agrumicole del mondo con un'incidenza variabile in funzione del portinnesto e della trasmissibilità veicolata dagli afidi vettori.
In Sicilia è in corso un’infezione drastica e virulenta sugli impianti di agrumi innestati su portinnesto arancio amaro, particolarmente suscettibile ai diversi ceppi di CTV. L’epidemia si sta diffondendo su larga scala, con il progressivo coinvolgimento dell'intero territorio regionale, dall’area di coltivazione dell…

Tristezza e dintorni ...

Ricevo e pubblico. Egregio Dottore, in merito alla problematica del CTV - Citrus Tristeza Virus, ringraziando per la tempestiva comunicazione dell'avvenuta emanazione del D.D.G. n.2129/2013 concernente la modulistica relativa al cosiddetto bando "tristeza" mi permetto evidenziare purtroppo  ma ciò era già noto, che "per poter beneficiare dell'aiuto le imprese agricole devono avere provveduto all'abbattimento delle colture agrumicole infette dal Citrus Tristeza Virus, con le prescrizioni impartite dal Servizio Fitosanitario Regionale .....", come specificato nelle disposizioni applicative dell'art. 11 della L.R. 24/11/2011 n.25 (allegato A), essendo peraltro previsto a corredo della domanda la presentazione della copia dell'ordinanza di estirpazione per la fitopatia CTV. Or se si vuole prevenire, essendosi previsto nel predetto art. 11 "un indennizzo agli agricoltori per i costi sostenuti per la prevenzione e la lotta alla fitopatia ...",…

Derivati delle arance rosse

A quanto pare solo i produttori di arance rosse non riescono a valorizzare ... il proprio portafoglio. Ecco tre foto che mi hanno inviato ... creme di bellezza al tarocco ... il Valore Aggiunto ... noi ... non lo vediamo MAI!


Convegno sui limoni

Sabato 8 giugno al CRA di Acireale si svolgerà il convegno: Il limone dell'Etna - Strategie per il futuro Qui sotto il pieghevole del convegno


Tristezza agrumi ... e dintorni ...

Ringrazio la dott.ssa agr. Alessia Giglio perchè avendo segnalato ad un agricoltore il mio nominativo per essere notiziato sul bando "tristeza" è venuta alla luce una storia che ha a dir poco dell'incredibile. Un agricoltore si reca presso gli Uffici della Provincia Regionale di Catania per dire che secondo lui il suo agrumeto è affetto dal terribile virus. Tre geometri, così mi ha riferito, sono andati con "macchina della Provincia" presso il suo agrumeto e, fatte le foto, hanno riferito che l'agrumeto era sì affetto da tristezza. Dopo qualche giorno all'agricoltore arriva una lettera della Provincia che lo autorizza ad estirpare l'agrumeto; nella lettera si fa espressamente menzione della causa dell'autorizzazione, ovvero della tristezza. A questo punto l'agricoltore, avendo letto del bando "in uscita" sulla Gazzetta, chiede alla Provincia a chi rivolgersi, e questi indicano la dott.ssa Giglio, la quale rimanda a me ... Ho indic…

Siccità 2012/13

L'emergenza siccità non è stata presa in seria considerazione dalle istituzioni, anche se dalle stesse istituzioni arrivano bollettini e pubblicazioni che lo testimoniano, almeno nella zona della Sicilia Orientale ... e ciò lo scrivo da oltre nove mesi ... Ecco cosa pubblica il SIAS, qualora ce ne fosse ancora di bisogno ... i dati riportati ... equivalgono a ciò che scrivo ... manca "all'appello" la metà dell'acqua ... Sarebbe ora di prendere provvedimenti! Si consolida il deficit di precipitazioni in Sicilia Orientale
Maggio 2013Come già segnalato nel mese di gennaio, il quadro meteorologico che ha caratterizzato il periodo autunno invernale 2012-2013 ha visto una limitata frequenza di perturbazioni sul settore sud-orientale, in particolare nelle province di Catania, Siracusa, Ragusa ed Enna.Mentre nel complesso sono state piuttosto frequenti le perturbazioni di provenienza atlantica e le circolazioni depressionarie sul Tirreno, in particolare sul settore occident…

Tasse contro lavoro

Due i problemi più grossi in Italia in questo momento: il lavoro che non c'è e le tasse. Sembrano due problemi distinti e separati, ma sono strettamente correlati. Faccio una analisi (stringata, altrimenti non la leggete) sulla connessione della problematica nell'ambito dell'agricoltura. La tassazione che lo Stato impone per ogni occupato e per ogni giornata lavorativa è pari ad € 13,65 per i contributi previdenziali ed assistenziali (INPS) e pari ad € 11,00 per tasse (ritenute/trattenute); totale= € 24,65. Ecco che ... in modo assai semplice ... ogni due occupati ... uno "fantasma" è lo stato, ovvero paghiamo ogni due occupati un costo pari ad un terzo operaio che, però, non viene a lavorare. Il terzo operaio si chiama "tasse"! Oltre a ciò l'IMU, di cui oggi si discetta e si attende la soluzione alla vergognosa questione, preleva da ogni ettaro di terreno cifre ingiustificate, scaturenti da estimi catastali folli; un ettaro di agrumeto, epr esempio…

Frutta nelle scuole

Ricevo e pubblico. RTI COF:  UN’IDEA CHE FRUTTA!  (PROGETTO COMUNITARIO FRUTTA NELLE SCUOLE 2012/2013)  FRUTTA DAY -  SICILIA  Il    prossimo  27  maggio,  presso  la  scuola  G.  Verga  di  Catania  si  svolgerà  il  “Frutta Day” regionale siciliano, nell’ambito delle misure di accompagnamento previste dal progetto comunitario “Frutta nelle Scuole”, rivolto ai bambini delle scuole primarie del Lotto 8 Calabria e Sicilia.  

Al “Frutta Day” parteciperà la RTI COF di Vibo Valentia, aggiudicatrice del Lotto 8 insieme  a  i  partners    siciliani  e  calabresi  del  settore  ortofrutticolo  quali  OP  Euroagrumi, OP Agrinova Bio, OP Ortomania, OP Rossa di Sicilia, OP Apo Sicilia, OP CJO,  OP Monte, Geosapori Srl e l’O.C. ItaliaOrtofrutta (nata dalla fusione di Unacoa e Uiapoa). 
Il progetto, promosso dal programma europeo “Frutta nelle Scuole” e coofinanziato dal  Ministero  delle  Politiche  Agricole,  sottoscritto  dai  Ministeri  della  Pubblica Istruzione  e  della  Salute,  sotto  il  con…

A nivarata

Cos'è "'a nivarata"? Altro non è che una manifestazione sulla GRANITA SICILIANA. Quest'anno è alla seconda edizione. Andate a vedere il sito internet http://www.anivarata.it/. Quest'anno parteciperò anch'io, per discutere sulle granite fatte con prodotti tipici siciliani: mandorla, pistacchi, gelsi, limone, ecc. Sul sito trovate anche il programma: http://www.anivarata.it/festival-2013/programma-2013/ Giorno 1 giugno presso i Benedettini a Catania la Conferenza Stampa di Presentazione, dove non mancherò.

Assicurazione professionale

Ricevo dalla Segreteria dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Catania e pubblico per maggior diffusione. Si informano gli Iscritti che con il D.P.R. n°137/2012 la copertura assicurativa della responsabilità civile professionale (RC professionale) diviene obbligatoria per tutti i professionisti iscritti all'Ordine a far data dal 14 agosto 2013.

Punto interrogativo ...

Ancora un appello alla problematica cenere dell'Etna sollevato dall'ing. Agostino Pennisi. SEMBRA TUTTO SCRITTO DA UN MAESTRO DEL GIALLO... Un'architettura impeccabile, questa vicenda dei danni dell'Etna in agricoltura.  Stiamo aspettando l'epilogo, il finale a sorpresa. Quale sarà? Governo, Regione, Assessorato all'Agricoltura, Ispettorato dell'Agricoltura, Condotta Agraria, SOAT, Sindaci, Assessorati allo Sviluppo Economico, Assessorati alla Protezione Civile, Organizzazioni dei produttori, Sindacati... Chi sta remorando nell'attuazione dei propri compiti istituzionali ?

Il silenzio ...

Riprendo l'amara lamentela di mio cugino ing. Agostino Pennisi per rilanciare la problematica cenere dell'Etna e dei danni causati. Fino ad adesso il silenzio ... Scrive l'ing. Pennisi su Facebook: DANNI ALL'AGRICOLTURA - ETNA 2013 A 15 giorni dalla riunione in Prefettura ci sono novità? Ho incontrato il sindaco di Milo il quale mi ha detto che non era presente perché non invitato. Che dimenticanza!

Bando "tristeza" agrumi

24 gennaio 2011 - 17 maggio 2013 844 giorni (ottocentoquarantaquattro) per "partorire" un bando di soli 10 milioni di euro ... tanto c'è voluto affinchè l'Assessorato Agricoltura della Regione Sicilia attuasse quanto promesso il 24 gennaio del 2011 a Catania al Palazzo dell'ESA. "Velocissimo" se raffrontato ai 9.490 giorni (novemilaquattrocentonovanta) per realizzare la "carta vocazionale agrumi" imposta dalla L.R. 24/87 all'art. 2 ... carta vocazionale MAI REALIZZATA! Sono passati, quindi 844 giorni, 20.256 ore, 1.215.360 minuti ... ma alla fine abbiamo il bando "tristeza"! Ahhhh! Un punto fermo!
Speriamo che sia l'inizio e che non si esaurisca tutto qui ... altrimenti sarà solo una goccia d'acqua nel mere ... Qui sotto pubblico: - il bando (non ancora pubblicato in Gazzetta) - il modello da compilare e presentare all'IPA competente per territorio - la dichiarazione CCIIAA






Epap: come rientrare nella Regolarità contributiva

Dal sito internet dell'EPAP faccio "copia/incolla". COMUNICATO DEL PRESIDENTE N. 4/13 Come rientrare nella Regolarità contributiva  Alcuni consigli/informazioni per rientrare dal debito contributivo -La cosa più importante è non lasciare incancrenire il problema ed affrontarlo prima possibile. Non bisogna aspettare di avere accumulato un debito incolmabile. L’Epap che non vuole e non deve lucrare sugli interessi, fa di tutto e deve fare di più per impedire la cronicizzazione dei debiti contributivi. I funzionari e i consiglieri dell’Epap sono a disposizione di tutti gli iscritti per trovare risoluzioni ai problemi di rientro. -L’auto rateizzazione. Il sistema di contribuzione Epap è elastico, le scadenze sono solo date ultime dalle quali devono necessariamente partire le sanzioni, nulla impedisce che ciascuno possa pagare prima in parte o tutto il dovuto; il sistema funziona come un conto corrente, se un iscritto paga di più, può recuperare pagando in meno alla prima scadenz…

Situazione meteo

Come già scritto ieri una perturbazione transita oggi sulla nostra Regione. Sono possibili piogge a metà mattinata. La foto satellitare mostra chiaramente le nuvole presenti già sulla Sicilia. Certo ... al Nord piove a dirotto ... qui da in un anno mancano 300 millimetri di pioggia ... e nessuno ne parla; quasi tutta l'Italia ha avuto una declaratoria per la siccità 2012 ... e la Sicilia "isola felice" no! Mah!

Il prezzo del gasolio agricolo

Una considerazione di uno dei tanti elementi che costituiscono i fattori produttivi in agricoltura: il gasolio agricolto. Premesso che anche in questo prodotto insistono accise molto pesanti, considerato che va utilizzato largamente in una fascia in cui l'economia è a bassissimo valore aggiunto, ecco che incremento ha avuto dal maggio 2010 ad oggi. Nel maggio 2010 era a 0,90 €litro e nel giro di un anno e mezzo ha raggiunto la soglia di 1,20 €/litro. Adesso si attesta attorno a 0,95-1,00 €/litro ... ma sempre lontano da 0,65-0,70 €/litro del costo Spagnolo ... ed anche in questo caso ... l'Europa ... "chi l'ha vista"!!!!!

Convegno "chimica verde"

Faccio "copia/incolla" dal sito internet dell'EPAP. Da giovedì 23 a sabato 25 maggio 2013, alla Città della Scienza di Catania, in Via Scuto Costarelli, 65, si terrà il convegno nazionale dal titolo: LE NUOVE FRONTIERE DELLA “CHIMICA VERDE”

Il Convegno, organizzato dal Consiglio Nazionale dei Chimici e dall’Ordine dei Chimici di Catania, con il patrocinio, tra gli altri, della Regione Siciliana, della Confindustria di Catania, dell’Università degli Studi di Catania, tratterà delle nuove frontiere della Chimica oggi rivolta a proporre nuove alternative ecosostenibili nell’utilizzo delle risorse e nell’adozione delle tecnologie.
L’Epap sarà presente, ed a disposizione degli iscritti presenti al Congresso, con un desk informativo presso il quale sarà possibile fornire chiarimenti sulle posizioni contributive.