Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2018

Le graduatorie provvisorie delle Misura 8.1 del PSR Sicilia 2014/2020

Sono state pubblicate le graduatorie provvisorie della Misura 8.1 del PSR Sicilia 2014/2020 "Sostegno alla forestazione/all'imboschimento". Il riesame delle istanze escluse o dei punteggi non attribuiti entro 15 giorni da oggi, ovvero entro il 16 agosto 2018 (il 15 è festivo).
Qui sotto trovate il Decreto e le graduatorie.

L'ettaro quadrato dell'Agea: tornate a scuola!

Quante volte ci siamo lamentati del sistema SIAN/AGEA lento, lentissimo, e con strafalcioni incommentabili.
Qualche giorno fa, nella "chat di telegram" degli agronomi siciliani, è stata pubblicata una immagine, che trovate qui sotto, relativa all'ettaro quadrato. Sì! Ettaro quadrato! Il SIAN inserisce sulla unità di misura "Ha", ovvero ettaro, il simboletto "2", relativo "al quadrato", simboletto che riporta anche sui "metri quadrati".
Forse è il caso che chi compila questi sistemi informatici ritorni a scuola, e precisamente in terza elementare!
E, mentre che ci sono, pubblico, oltre alla immagine dell'ettaro quadrato, anche una semplice immagine che possa spiegare ai signori SIAN/AGEA le unità di misura delle superfici!

Europa dove sei che non ti vedo!

Agea: VITIVINICOLO - Dichiarazioni 2017/2018

Pubblicata la Circolare AGEA.63216.2018 del 30 luglio 2018
VITIVINICOLO - Dichiarazioni 2017/2018 - Istruzioni applicative generali per la compilazione e la presentazione delle dichiarazioni di giacenza.

Agea: Nota tecnica per la risoluzione delle anomalie Calcolo Titoli PAC 2015 - 2020

Pubblicata la Circolare AGEA.2018.63212 del 30 luglio 2018
Nota tecnica per la risoluzione delle anomalie di ricognizione preventiva - Calcolo Titoli PAC 2015 - 2020.

Agea: Interventi a favore della zootecnia estensiva nelle zone montane per i comuni colpiti dal sisma del 2016 e 2017

Pubblicate le Istruzioni Operative Agea n. 42 del 27 luglio 2018
Interventi a favore della zootecnia estensiva praticata nelle zone montane e, limitatamente ai comuni colpiti dal sisma del 2016 e del 2017, nelle zone svantaggiate a valere sul Fondo di cui all'articolo 23-bis, comma 1, del decreto-legge 24 giugno 2016, n. 113, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2016, n. 160 - pagamento aiuto "de minimis" in attuazione del DM 1 marzo 2018, n. 1317 - Integrazioni alle Istruzioni Operative n. 13 del 22 marzo 2018 e n. 26 del 8 giugno 2018.

Agea: ecco il secondo aereo in vendita

I primi di luglio ho pubblicato un post dal titolo "Lo strano caso dell'aereo Agea", che potete rileggere cliccando qui:
http://corvigo.blogspot.com/2018/07/lo-strano-caso-dell-agea.html E dopo questo aereo Agea ... eccone un secondo; stavolta si tratta di un "aeromobile  Learjet  Inc.  (oggi  Bombardier)  LEARJET  35A AP68TP600, marche 645 1-Agea, sito in   MILANO AEROPORTO DI LINATE, hangar n. 7 di Avionord". Questo "strano" aereo viene venduto all'asta alla modica cifra di € 995.110,00, e sempre IVA esente ... 
Qui sotto l'avviso ... rimanendo sempre "a bocca aperta" ... ma che se ne facevano di due aerei ... mah!!!

Tasse senza fine

Prendo spunto da un articolo apparso ieri sul quotidiano LA SICILIA per rimarcare ancora una volta l'eccessiva tassazione fiscale alla quale siamo sottoposti. E se l'eccessiva tassazione corrispondesse a servizi eccellenti, una tassazione così alta si potrebbe in parte accettare, invece notiamo ogni giorno non solo l'insufficienza dei servizi, ma la richiesta continua di tasse per "tappare" i buchi di bilancio, senza alcuna previsione sul lungo periodo.

Ancora caldo

Ancora caldo in tutta la Sicilia, con calo notturno delle temperature nelle zone costiere ed in tutta la zona jonica. Nessuna previsione di pioggia. Questa la situazione piogge (nelle 72 ore precedenti) sulla nostra regione:

La raccolta indifferenziata

Una delle cose che ha sempre funzionato a Trecastagni è stata la raccolta della spazzatura. Abbiamo imparato a fare la raccolta differenziata, senza vederne però un calo sostanzioso nelle bollette. Adesso? Ritorniamo a fare la raccolta indifferenziata, poiché da alcuni giorni la spazzatura giace lì dove ci hanno detto di lasciarla, differenziata. Cani, gatti, topi, nemmeno gli sembra vero. Per loro è festa. Per noi no.
E poi attendiamo di assomigliare un po', un pochino ai paesi europei.
Europa dove sei che non ti vedo!

Ma l'ora legale piace a tutti?

Ma l'ora legale piace davvero a tutti? Alcuni paesi del nord Europa sostengono che fa male alla salute ed hanno "compulsato" l'Unione Europea a fare un sondaggio fra i cittadini. E' online, quindi, un apposito questionario, che vi invito a votare, disponibile a questo link: https://ec.europa.eu/info/consultations/2018-summertime-arrangements_it#questionnaire
Ecco (in copia/incolla) alcune precisazioni descritte sulla apposita pagina dell'Unione Europea:

Il Decreto milleproroghe

Il così detto "decreto mille proroghe" è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 171 del 25 luglio scorso.
Qui sotto la versione integrale, in formato grafico.

DECRETO-LEGGE 25 luglio 2018, n. 91
Proroga di termini previsti da disposizioni legislative.

Siccità 2018

Ricorderemo l'estate 2018 al pari delle estati 1990 e 2001/2002. Estati caldissime e senza acqua alla piana di Catania.Nel 1990, alcuni si ricorderanno, l'acqua del consorzio di bonifica veniva 'accompagnata' con i Carabinieri, per evitare furti e liti fra i vari utenti.E adesso? Dopo 5 lunghi anni di siccità, nei quali nulla si è fatto è nei quali nessuno si è veramente interessato del problema e di come pensare di risolverlo, cosa diciamo agli agricoltori? L'acqua è finita? Troppo semplice! E c'è come risolvere in parte o in toto il problema, ma non vediamo all'orizzonte alcun progetto, né sulla carta, né sul territorio.Si vive l'emergenza, e poi ci si dimentica di tutto, come sempre.Nel frattempo l'Egitto, ad esempio, va avanti e, risolvendo i problemi idrici con una programmazione ben definita, mette a coltura decine di migliaia di ettari; un Egitto che diverrà uno dei nostri più temibili concorrenti.

Delibera ARS 231/2018 - venti impetuosi Caltanissetta

Pubblico al Delibera ARS 231/2018 relativa a "Decreto legislativo 29 marzo 2004, n.102 e successive modifiche ed integrazioni - Interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole - Proposta di declaratoria del carattere di eccezionalità dell'evento avverso venti impetuosi verificatosi dal 13 aprile 2018 al 15 aprile 2018 nel territorio della provincia di Caltanissetta".

L'insostenibile continuità dei furti nelle campagne

Prendo spunto dall'ultimo furto, fra i tanti, segnalatimi per email.Questa volta non sono mezzi ed attrezzature agricole, ma il trasformatore elettrico di alimentazione di un pozzo utilizzato per l'irrigazione degli agrumeti alla piana di Catania.Un danno alle cose, un danno alla produzione, e tutto ciò per recuperare qualche centinaio di euro ...Il 'sistema sicurezza nelle campagne' non funziona affatto.Fino a quando dovremo subire tutto ciò?

Delibera ARS 230/2018 - venti impetuosi Ragusa

Pubblico la Delibera ARS 230/2108 relativa a "Decreto legislativo 29 marzo 2004, n.102 e successive modifiche ed integrazioni - Interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole - Proposta di declaratoria del carattere di eccezionalità dell'evento avverso venti impetuosi verificatosi dal 14 aprile 2018 al 15 aprile 2018 nel territorio della provincia di Ragusa".

















Delibera ARS 229/2018 - venti impetuosi Catania

Pubblico la Delibera ARS 229/2018 relativa a "Decreto legislativo 29 marzo 2004, n.102 e successive modifiche ed integrazioni - Interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole - Proposta di declaratoria del carattere di eccezionalità dell'evento avverso venti impetuosi verificatosi dal 14 aprile 2018 al 15 aprile 2018 nel territorio della provincia di Catania".

L'IMU, una tassa che fa male a tutti

L'IMU, la tassa più odiata dagli italiani, è una vera e propria tassa patrimoniale!Una tassa che è diventata insostenibile sia sui fabbricati che sui terreni.Una tassa che si basa su valori catastali folli, che non hanno alcun riscontro con la realtà.E se da un lato i proprietari di case e di terreni non riescono a pagare questa tassa, dall'altro lato i Comuni, che ormai vivono essenzialmente con le tasse raccolte sul territorio, non riescono ad incassare quanto avrebbero sperato, pur sapendo che questo prelievo fiscale è ingiusto, ma soprattutto insostenibile.E che succede quando un Comune ha fatto un bilancio tenendo anche conto di questi incassi 'drogati', che invece non vengono incassati?Ebbene...il Comune inizia ad indebitarsi, perché le uscite rimangono costanti, mentre le entrate crollano, e rimangono virtuali.Il sistema, quindi, non regge ed implode.E poi ci meravigliamo che i Comuni vanno in dissesto finanziario.Purtroppo negli ultimi 30/35 anni la politica fi…

Delibera ARS 228/2018 - venti impetuosi Messina

Pubblico la Delibera ARS  n. 228/2018 relativa a "Decreto legislativo 29 marzo 2004, n.102 e successive modifiche ed integrazioni - Interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole - Proposta di declaratoria del carattere di eccezionalità dell'evento avverso 'venti impetuosi' verificatosi l'8 aprile 2018 e il 14 aprile 2018 nel territorio della provincia di Messina".