Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2020

E' online il PSAweb della Misura 4.1 del PSR Sicilia 2014/2020

Sul sito del PSR Sicilia 2014/2020 nella giornata di ieri è apparso l'avviso che il PSA web della Misura 4.1 è già online, anche se il rilascio sarà disponibile dal 15 maggio al 15 ottobre 2020, ovvero durante le date di aperture del bando. Che dire?
Finalmente l'Amministrazione (e ringrazio sia il Dirigente Generale, che il Responsabile di Misura) ha ascoltato le lamentele dei tecnici, facendo sì che il PSA web viene reso disponibile già all'inizio delle date di apertura del Bando, e non come avvenne nell'era (da dimenticare) "Cracolici7Cimò", allorquando il PSA web venne reso disponibile gli ultimi dieci giorni di apertura del bando settimino, causando ulteriori criticità ed incongruenze, che scontiamo ancor oggi. Questo il link per collegarsi al PSA web http://psa.psrsicilia.it/

PSR Sicilia - Misure agroambientali e i buchi di presentazione

Riporto (in copia/incolla) il contenuto dell'avviso pubblicato ieri sul portale del PSR Sicilia 2014/2020 relativo ai "buchi di presentazione".
E' stata recentemente implementata al S.I.A.N. la gestione della funzione ”buchi di presentazione”. Si ricorda che per “buco di presentazione” si intende la mancata presentazione al S.I.A.N. di una domanda annuale di pagamento di adesione a un bando pluriennale. Si ammette il limite massimo di due “buchi di presentazione”, anche consecutivi, nell'ambito dello stesso bando pluriennale. L'eventuale terzo “buco di presentazione”, anche non consecutivo, comporterà, a prescindere dall'eventuale mantenimento degli impegni assunti durante il periodo relativo alla mancata presentazione della domanda, la decadenza degli impegni con il conseguente recupero degli importi eventualmente percepiti. Per ciascun “buco di presentazione” l'ufficio istruttore procederà, tramite un apposito verbale di controllo, all'accertamento…

Evoluzione meteo - temperature in aumento

Il meteogramma riporta un aumento delle temperature sulla nostra regione, e il mese di maggio, ormai alle porte, allontana qualche eventuale possibilità di pioggia che possa colmare il deficit accumulato durante l'inverno, particolarmente siccitoso. E domani, 1° maggio,  tutti a casa per il blocco dell'emergenza sanitaria ... un 1° maggio diverso da tutti gli altri ...

Sulla pasta italiana al 100% o no - 2° puntata

L'altro ieri ho riportato un post del blog "durodisicilia" che riportava due esempi in cui la pasta veniva indicata quale "italiana", ma, poi, nei fatti non lo era al 100%. In particolare due aziende erano "sotto processo": La Molisana e la Poiatti. Già La Molisana ha risposto con un commento al post, ma la Poiatti non ancora. Riporto i due link del blog "durodisicilia" ed in calce anche il commento de La Molisana.
https://durodisicilia.wordpress.com/2020/04/26/pasta-italiana-100-davvero/#comments https://durodisicilia.wordpress.com/2020/04/27/la-molisana-ha-chiarito-e-la-poiatti/
Buongiorno, le scrivo in qualità di assistente Marketing de La Molisana per dare risposta alla sua domanda se la nostra pasta sia prodotta con SOLO GRANO ITALIANO e come mai non tutti i pacchetti riportino la stessa informazione.
Dal 2018 l’azienda di Campobasso ha virato la produzione della pasta al Solo Grano Italiano esclusivamente per il mercato Italia e piano pian…

Coronavirus: semplificazione dei controlli

Riporto il link dal qual scaricare la Circolare 17631 dell'Assessorato Agricoltura, che recepisce il Regolamento UE 532/2020 "Semplificazione delle procedure sui controlli, a seguito dell'emergenza COVID 19 per le Misure del PSR SICILIA 2014/2020 e per gli interventi a valere sulle OCM" https://bit.ly/3aPpV5Q

Le bollette ... non sospese

Da quando è scoppiata l'emergenza sanitaria per il coronavirus si è fatto un gran parlare della sospensione delle bollette, di ogni tipo ... eppure ... tutte le bollette, dico tutte, sono arrivate puntuali, senza alcuna sospensione, da quelle dell'acqua, a quelle dell'energia elettrica, al gas e potrei continuare. L'unica cosa che abbiamo visto in calo è il prezzo del gasolio e della benzina per autotrazione, ma non un calo così vistoso come è avvenuto per il prezzo del petrolio. Per il resto ... il Governo naviga a vista ... e si è trovato impreparato a gestire una emergenza molto più grande di lui ...

Le elezioni dell'Epap

Oggi completo la "rassegna" dei candidati per il rinnovo delle cariche all'Epap.
Oggi è la volta dei candidati al CdD, ovvero al Comitato dei Delegati, che "hanno funzioni di impulso nei confronti degli organi di amministrazione e di indirizzo per gli effetti della conservazione dell'equilibrio gestionale di ogni singola categoria".

Le alternative alla suite Office

Oggi segnalo un'altra alternativa al pacchetto Office della Microsoft, un'altra alternativa gratuita, che ha anche le "app" per gli smartphone. E' OfficeSuite, che contiene il solito elaboratore di testi, il solito foglio elettronico, le presentazioni ed un lettore di "documenti "pdf". Potete scaricare il pacchetto collegandovi  a https://www.officesuite.com/it/

Ma tutta la pasta italiana, lo è al 100%?

Mi soffermo spesso sulle etichette dei prodotti alimentari, per indicare ai più "distratti" che, spesso, ciò che viene scritto nella parte anteriore del prodotto non corrisponde, poi, al 100% a quanto indicato. Oggi voglio riportare un link del blog "durodisicilia", un blog quasi monotematico sul grano siciliano. E riporto il link, al quale vi rimando per la lettura, per evidenziare che non sempre la pasta "spacciata" er italiana lo è veramente, ovvero contiene grano italiano. Vi consiglio di leggere il post, perchè scoprirete che leggere l'etichetta fino in fondo ... riserva sorprese ... https://durodisicilia.wordpress.com/2020/04/26/pasta-italiana-100-davvero/

Le elezioni Epap

Proseguo con la pubblicazione delle liste di candidati per il rinnovo dei rappresentanti dell'Epap, la nostra Cassa di Previdenza. Oggi pubblico i candidati del CIG, il Consiglio di Indirizzo Generale. Vorrei ricordare, però, quali sono di cosa si occupa il CIG: - I. BILANCIO e INVESTIMENTI DISINVESTIMENTI - II. INFORMAZIONE PREVIDENZA E WELFARE - III. STATUTO, REGOLAMENTI ED ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA
Qui sotto le due liste dei candidati al CIG


Le alternative alla suite Office

Un'altra validissima alternativa alla suite di Office della Microsoft è quella fornita gratuitamente dalla società FreeOffice, che propone:
- elaboratore di testo
- foglio elettronico di calcolo
- presentazioni
- lettore pdf
Potete scaricare l'intero "pacchetto" cliccando qui https://www.freeoffice.com/it/scarica/applicazioni

Le elezioni dell'Epap

Le elezioni dei rappresentanti alla Cassa di Previdenza Epap questa volta saranno diverse, rispetto alle altre volte, poichè è cambiato il regolamento elettorale. Non si voterà più il candidato, ma una intera lista, "affissa" sul sito dell'Epap, e denominata "Manifesto Elettorale", raggiungibile all'indirizzo https://www.epap.it/manifesto-elettorale/ Vorrei ricordare che le elezioni riguarderanno tre "organi", ovvero: - il CdA - il CIG - il CdD
I tre organi, rispettivamente sono, quindi, il Consiglio di Amministrazione, il Consiglio di Indirizzo Generale ed il Comitato dei Delegati. Ogni organo ha una sua funzione, ma tutti e tre fanno funzionare l'Epap.
Nel manifesto elettorale sono presenti per il Consiglio di Amministrazione due "liste" e due candidature individuali:



Le alternative alla suite Office

Un'altra validi alternativa alla suite di Microsoft Office è quella online della società Zoho, sicuramente meno conosciuta di tante altre. Collegandosi al sito https://www.zoho.com/ e registrandosi, si può ottenere gratuitamente: - una email da 5Gb di spazio una suite gratuita con: - elaboratore di testo - foglio elettronico - presentazioni per una capacità complessiva di 25 Gb di archiviazione gratuita di documenti.

Le elezioni dell'EPAP

Ieri mattina ho ricevuto una PEC da parte dell'EPAP, la cassa di previdenza degli agronomi, chimici, geologi ed attuari, relativa a "avviso di differimento delle elezioni degli organi dell'EPAP". Nella PEC veniva comunicato che le elezioni vengono differite a causa dell'emergenza sanitaria, alle date dall'11 al 19 giugno 2020, in prima convocazione, e dal 13 al 21 luglio 2020 in seconda convocazione. La decisione, si legge nella lettera, discende "dando seguito ad una delibera di indirizzo del CdA, assunta nel corso dell’adunanza dello scorso 10 aprile 2020, anche a seguito delle richieste convergenti  da  parte  della  Federazione  Nazionale  e  dei  Consigli  Nazionali  delle  categorie  dei professionisti  iscritti all’Ente". Premesso che votare alla data preventivamente comunicata, in prima convocazione dal 6 al 14 maggio 2020 ed in seconda convocazione dall'11 al 19 giugno 2020, non avrebbe comportato alcun disagio a nessuno, considerato i…

Le alternative alla suite Office

Una alternativa molto valida alla suite di Microsoft Office è quella fornita da Google, accessibile a tutti all'indirizzo drive.google.com. Su "drive" è possibile utilizzare: - elaboratore di testi - foglio elettronico - presentazioni tipo powerpoint - mappe - disegni - moduli per sondaggi Una delle cose importanti di questo servizio, rispetto ad altri, è che tutti i documenti realizzati con le "app" all'interno di "drive" non occupano spazio nella memoria, per cui è praticamente illimitato l'utilizzo del servizio, ed è anche possibile creare delle cartelle e sottocartelle per tenere ordinati i propri documenti. Io utilizzo spessissimo questo servizio.

Sciame sismico nella notte a sud di Troina (EN)

Nella nottata una serie di eventi tellurici si sono susseguiti nella zona a sud di Troina, alcuni con magnitudo pari a 2°, 2,4° e 3° della scala Richter, altri di 1,4° e 1,9°.


Le alternative alla suite Office

La "suite" Office della Microsoft è quella sicuramente più utilizzata in tutto il mondo, ma è stata "copiata" da tantissime altre "suite", come ad esempio LibreOffice, di cui ho scritto qualche giorno fa. Ma quali sono le suite concorrenti di Office, gratuite? Innanzi tutto la stessa Microsoft propone i vari programmi Word, Excel, PowerPoint in versione gratuita, ma utilizzabili via web. Basta, infatti, registrarsi al sito Microsoft collegandosi all'indirizzo https://www.office.com/?auth=1 che si può accedere ai vari programmi ed utilizzarli appieno. I documenti realizzati con questi programmi vengono custoditi sul "cloud" OneDrive e possono essere scaricati sul proprio personal computer, ed hanno piena compatibilità con i documenti realizzati con i programmi "standard". Di positivo, quindi: - non si spendono soldi per il software - i programmi sono sempre aggiornati - c'è una piena compatibilità con i documenti originali Micr…