Passa ai contenuti principali

Il Metafert, questo sciocco ed inutile applicativo web

 

Ho scritto decine e decine di volte su questo inutile, costoso, e sciocco applicativo web dell'Assessorato Agricoltura della nostra Regione.
Un applicativo che restituisce un piano di concimazione basato solo su analisi del terreno fatte ogni due anni, che non tiene conto di tutte quelle componenti agronomiche che, invece, noi agronomi in campo teniamo conto, come le varietà coltivate, la forma di allevamento, la quantità di produzione annua, la climatologia dell'annata in corso, la piovosità, l'irraggiamento solare, l'esposizione ...e potrei continuare.
Il Metafert ... prosegue il suo (mal)funzionamento come un treno sparato sulla folla, senza conduttore, e senza un fine ben preciso.
E mentre, poi, vorresti compilarne uno, costretto dalle maglie burocratiche, ecco che ... il sistema non funziona, e tu rimetti in moto tutto lo scibile di "mala parole" (detta in catanese) che hai conosciuto al liceo ed al militare, scagliandoti contro di lui.
Ma sono le ore 04.40 del mattino ... e tutti gli improperi ... svaniranno nel corso delle prossime ore.





Commenti

  1. Per questi casi, in quanto a "male parole", si consigliano degli ottimi corsi di 36 ore full immersion con squadre di muratori bergamaschi. Garantiscono persino il superamento degli esami della patente europea in turpiloquio

    RispondiElimina

Posta un commento