sabato 28 febbraio 2009

pizza blog

La pizza blog è stata "votata" da 21 persone per giorno 6 marzo p.v. alle ore 21,00. PUNTUALI! Adesso non resta che stabilire il luogo, che farò sapere per email a coloro i quali mi manderanno una mail con l'adesione (mi serve per sapere quanti siamo e prenotare). Specificate nome, cognome e n. telefonico (in caso di cambi improvvisi di pizzeria). A presto.

a che pro la pezzatura???

Ieri ho fatto questa foto da un operatore commerciale di agrumi. Arance di pezzatura elevata. Mi domandavo, mentre le osservavo: quanti vorranno comprarle? In un chilo ce ne vanno appena 4. A che serve allora la pezzatura, che in campagna continuano a chiederci? Una considerazione: una massaia che va al supermercato vede queste arance poste al prezzo x (non dico prezzi altrimenti "l'anonimo si sveglia e contesta"), altre di pezzatura inferiore al prezzo Y, e clementine al prezzo z.
Che fa? Compra sicuramente quelle al prezzo y, più basso e di pezzatura inferiore anche perchè in un chilo ce ne stanno 7-8, oppure le clementine al prezzo z, che con pezzatura ancora più piccola riescono a contenere nel chilo anche 10-12 frutti. Perchè ciò? Perchè è un alimento da "fine pasto": quanti dopo un pasto riescono a mangiare un'arancia di 250 gr.? E' certamente più facile mangiarne una di 150-180 gr., o ancora meglio un clementine di 80-90 gr!!! Ecco che mi chiedo (e scatenerò l'ira di "anonimo" che dirà che scrivo solo sciocchezze), ma allora ... a che serve la pezzatura? "Anonimo" ... lo sai che in Svizzera, in Austria, in Germania vanno negli uffici con un piccolo sacchetto di carta ed all'interno hanno mandarini o clementine di piccolissima pezzatura (circa 40-45 gr./frutto), e li usano a mò di caramelle durante la giornata?

vecchie auto

Ecco la Lancia Flaminia coupè. Un tempo macchina inarrivabile, e "status symbol". Il conducente guidava con aria soddisfatta questa vettura d'epoca, perfettamente restaurata. L'ho voluta pubblicare per gli amanti di auto antiche.

venerdì 27 febbraio 2009

rivoglio l'architetto

Quando sbaglio, chiedo scusa e torno sui miei passi; sempre. Adesso devo ammettere una cosa: il Bando POR 2008, quello che ha fatto nascere gli "agronomi a tempo", quello che ci ha fatto ridere per molte inesattezze, per molte cose davvero buffe ed anche anti-tecniche e senza senso, in effetti ha funzionato. Ha funzionato sì! Nel giro di appena quattro mesi dalla presentazione delle istanze i Decreti Ispettoriali (o se volete gli AGV) sono arrivati, e tutte le risorse disponibili sono state impegnate. Anzi: ne sono state messe anche delle altre, e anche queste sono state impegnate. Bando ridicolo a parte, sicuramente migliorabile con l'ausilio di tutti noi, ha funzionato, e molti agricoltori hanno visto le loro istanze approvate e finanziate. Che dire quindi? Rivoglio l'Architetto Giuseppe Morale! Sì, malgrado il "bando a tempo" e malgrado "le collere" che ci siamo presi! Rivoglio l'Architetto Morale, ma una sola preghiera: ci ascolti, e ... potremo fare molte più cose di quelle che sono state" calate d'imperio"!

auto blu, verdi rosse e gialle

Siracusa Guardate questa bella Audi A6, con tanto di "furriarolo" blu sul tetto. L'autista girava intorno ... L'auto "blu" era posteggiata nell'incrocio, nei pressi delle strisce pedonali ed impediva anche la discesa per i disabili (nella zona anteriore destra dell'auto). Potenza delle auto blu!

visioni

La foto non è venuta bene, purtroppo ero in controluce. Una visione? No! Oggi al distributore SP sulla Tangenziale di Catania il gasolio era a 0,999 €/litro, e la benzina a 1,100 €/litro, il GPL a 0,524 €/litro. Prezzi che non si vedevano da tempo, molto tempo.

sagra del tarocco

Francofonte (SR) Il 27 e 28 febbraio, ed il 1° marzo a Francofonte si svolge la "Sagra del Tarocco".
Cliccate sulla foto e leggete il programma.

giovedì 26 febbraio 2009

siamo "in secca"

La crisi economica mondiale da un lato, i danni metereologici dall'altro, stanno mettendo a dura prova la "tenuta" delle aziende agricole. Qualunque sia l'indirizzo colturale. Le banche, dal canto loro, non aiutano; non fanno quel "lavoro-polmone" che invece dovrebbero fare. Così molti sono costretti a ridurre i lavori in campagna, tutto a scapito della qualità. Eppure, leggevo ieri su un quotidiano on-line americano, la ripresa economica parte dall'agricoltura, e proprio per questo l'America si accinge a varare un piano di aiuti sostanzioso. Forse dovremmo far leggere questi articolo ai nostri Ministri ... Zaia compreso? Attualmente siamo come questa barca della foto: "in secca", e ci vuole una iniezione di denaro per poter ripartire.

agricoltori esenti da burocrazia

Ricevo dal collega Santo Aparo una riflessione sul mondo agricolo, e condividendola in pieno la pubblico. Caro collega, seguo con molta attenzione il tuo blog, e in particolare negli ultimi mesi la battaglia che si è fatta per la pubblicazione della declaratoria sulle gelate dell'anno scorso, ma volevo proporti una riflessione sulla crisi economica che da tutti i mass media ci viene propinata in tutte le salse. Premetto che per mia natura sono un molto ottimista, e pensavo che forse per risolvere la questione sarebbe necessario che tutte quelle risorse economiche che l'Unione Europea, lo Stato italiano, la Regione siciliana e la province hanno a disposizione vengano messe a disposizione delle attività produttive e in particolare dell'agricoltura. Penso che in questo moto si metterebbe in moto un sistema di fiducia che porterebbe le aziende agricole ad investire e conseguentemente attivare tutto l'indotto. Penso che i nostri agricoltori non vogliano denaro a pioggia ma vogliano soltanto continuare a lavorare e a produrre nei propri fondi, con i giusti aiuti e con meno burocrazia. Allora mettiamoci a lavoro tutti, ciascuno per il ruolo che ricopre e credo che la crisi la supereremo alla grande!

giuramenti negati

Trecastagni (CT) Ieri mattina, in tarda mattinata, mi reco presso gli Uffici del Giudice di Pace di Trecastagni, per giurare due perizie. Tiro fuori le perizie, opportunamente corredate da valori bollati, e una signora mi chiede: "che deve fare?" "devo giurare queste due perizie" rispondo. "Non può!" "E perchè?" chiedo. "Perchè non abbiamo più il Cancelliere, quindi o va ad Acireale o va a Mascalucia". "E da quando?" chiedo. "Dal 1° di Gennaio", replica. Poi aggiunge: "ma lei è di Trecastagni?" "Si", rispondo. "E allora Acireale o Mascalucia", conclude andandosene. "Va male, molto male" rispondo io, e stamattina dovrò andare al Tribunale di Lentini, dove di Cancellieri ce ne sono tre, ed almeno uno lo trovo! Ma a che serve un Tribunale senza Cancelliere?

mercoledì 25 febbraio 2009

l'agricoltore in scatola

"Troppe carte", mi dicono in tanti. E devo dargli ragione. La burocrazia impazza a più non posso; per ogni pratica, di qualunque genere e tipo, adesso ci vuole di tutto, anche certificati che nel giro di un mese scadono, e che bisogna replicare all'infinito.
Una burocrazia che frena l'imprenditoria, e nel frattempo la produzione di norme e circolari si accavallano, facendo sì che venga ad aumentare la richiesta da parte degli enti.
Una fra tutte la DIA ... pensate: mia figlia, che ancora deve fare 7 anni, e che mi ascoltava parlare della Dia con un collega, mi ha chiesto se fosse la moglie di DIO!
Mi consolo pensando al Governo Statunitense: in 28 giorni dalle gelate agli agrumeti della Florida ha già stanziato ed inviato 125 milioni di dollari, senza DIA, senza ACN, senza condizionalità, senza Pennucci, senza Zaia, senza ... nulla. Rimborserà i danni e basta! E' giusto così!

via dell'arancia rossa

Il 28 febbraio, alle ore 09.00, presso l'azienda agricola Rondè a Lentini si terrà il convegno "Via dell'Arancia Rossa".
Cliccate sull'immagine e leggete il programma.

a che punto siamo?

La pentola sta per far uscire l'acqua bollente: i soldi dei PSR sono in "pressione", ma vediamo un immobilismo della Regione che mai abbiamo visto. Intanto, con tutti questi soldi nei "forzieri", la Regione è paralizzata, e non solo dalla mancata ratifica delle nomine dirigenziali (forse era tutto meglio prima), ma soprattutto perchè siamo in esercizio provvisorio!
Non si muove foglia, se non l'amministrazione semplice e spicciola degli Enti locali!
Non ci sono soldi, non c'è il bilancio approvato ... e migliaia di imprese ... languono aspettando "il Messia"! Meno male che Nembo Kid ... è a Roma ... non si vede e non si sente più! E meno male!

pomodori spagnoli

Continuo a mostrare prezzi "trabocchetto" e ortofrutta di origine spagnola.
Innanzi tutto, e "l'anonimo non può criticare nulla", non mi pare che non ci siano pomodori nel siracusano o nel ragusano.
Poi ... leggete il prezzo in bella mostra: 1.69; piccolino c'è scritto a vaschetta di gr. 500, ed ancora più piccolo che al chilo i pomodori costano 3.38 €: poco meno delle vecchie 7.000 lire??? Un prezzo esagerato, e che non giustifica affatto l'importazione di questa ortofrutta, che troviamo con grande tranquillità ed in grande quantità ... ad appena una quarantina di chilometri!

martedì 24 febbraio 2009

ultimi giorni di freddo intenso

Fino a domani batteremo i denti dal freddo. Da dopodomani, la situazione comincerà a normalizzarsi, con temperature che si riporteranno ai valori stagionali medi. Colpa di questo grande freddo è una discesa di aria polare, che si è insinuata in una grande depressione mediterranea.

carnevale 2°

Acireale (CT) Ieri vi avevo promesso che avrei pubblicato alcune fotografie dei "carri" acesi. Eccole qui. Stasera il gran finale, con la premiazione del vincitore.

22 borse di studio

Mi è stato mandato per email, e penso che possa interessare qualcuno, quindi lo pubblico.
22 borse a disposizione di giovani neolaureati in agraria, in veterinaria, in scienze dell’alimentazione, in scienze della vita e della salute o lauree equipollenti per svolgere un tirocinio lavorativo di 13 settimane all’estero.

rispondo all'anonimo"

Caro "Anonimo" che leggi sciocchezze sul blog
1) le clementine spagnole, penso avrai capito che sono nova, e qui ce ne sono ancora! 2) se leggi sul blog sciocchezze, come fai con il televisore o con la radio, cambia canale; 3) grazie per la "pulce" a Vittorio: ciò che ho riportato sulle vendite a colpo o a peso è stato a me inviato per email, e corrisponde a verità; se vuoi te le giro con nome e cognome; 4) io mi firmo sempre, anche quando, dopo un anno di lotte ero solo a firmare la denuncia a Zaia, tu che ti firmi anonimo, dov'eri? Non mi pare di averti visto. Però la delimitazione te la becchi pure tu, no? 5) non vado oltre, perchè ciò che è successo ad una persona a noi cara quest'anno è proprio da scandalo! Quella sì che sarebbe da pubblicare! 6) se non frequenterai più il blog .... ce ne sono altri 2.000 che lo fanno, mi posso dispiacere, ma non più di tanto. 7) respingo al mittente la frase "Anche li.....il problema è che gli agricoltori sono "niente" senza alle spalle gli operatori", potrei serenamente ribaltarla ... senza perderci nulla. 8) in ultimo: e che mi dici dei peperoni, della lattuga, e di tutto il resto che proviene dalla spagna (ammesso che non sia del marocco travestito da spagnolo)? Caro "Anonimo", non ho piacere che vieni a casa mia ad insultarmi, perchè quando vengo a casa tua, eccezion fatta per le battute delle "auto a km. 0" io non ti insulto! Avrei anche potuto cancellare il commento, ma non censuro nessuno, al contrario di come molti fanno con me.
Ciao, come al solito mi firmo. Corrado Vigo

carnevale

Acireale (CT) Domenica scorsa in 500 mila hanno partecipato al Carnevale di Acireale. Da quando mi sono trasferito a Trecastagni non lo vivevo più. Ad Acireale lo avevo sotto casa, come vedete dalle foto. Ci ho portato mia figlia. Ecco qualche "macchina infiorata". La particolarità sta nel fatto che gli artigiani costruiscono una intelaiatura in ferro, e poi la riempiono con fiori di colori diversi, costruendo effetti spettacolari. A me sembrano più belle dei carri di cartapesta.

la ruota

Oltre al pavone ho scoperto che anche i peruviani fanno "la ruota". Guardate questo mentre si esibiva in pieno Carnevale, con musica irradiata da un IPOD, e nelle bancarelle i suoi CD. L'IPOD è la vera novità dei peruviani ambulanti, o la ruota?

lunedì 23 febbraio 2009

notti di terrore

Siracusa Le gelate del 13-14-15 febbraio scorso hanno causato danni alle ortive, sia nel siracusano, che nella piana di Catania. Qui vedete una coltivazione di patata, ai limiti del comune di Siracusa, vicino a Floridia, danneggiata pesantemente dalle gelate. E adesso, dopo una battaglia durata un anno, chi glielo dice a Zaia? Ricominciamo la lotta?

luci "alla ribalta"

Stamattina, erano le 05.30, il nuovo Ospedale di Lentini, quello in "costruzione" da oltre un ventennio, era tutto illuminato. Tutto, e se dico tutto ... tutto.
Per chi?

e siamo a due!

Nella regione Basilicata, sicuramente meno importante della nostra, siamo già al secondo bando PSR per la riconversione degli agrumi. Leggete, inoltre, il bando cliccando qui: un bando semplice semplice, senza fronzoli, e snello.
Chi osteggia il PSR nella nostra regione? Nembo Kid, che con i suoi potenti mezzi romani ... ha deciso di interessarsi solo alla s.s. Catania-Gela?

vorrei giocarci un pò

Il 23 dicembre l'ISMEA ha presentato il software per poter realizzare i business plan per i progetti PSR. Insieme a Gaetano Collovà abbiamo girato tutto il sito ISMEA, perchè volevamo "giocare" col software in modo da non doverci impazzire al momento opportuno.
Niente da fare: non c'è! Non si trova.
Perchè non renderlo disponibile fin da adesso?

domenica 22 febbraio 2009

i costi delle pizze

Come tutti saprete, oramai, mi piace cucinare. Ieri sera ho fatto l'impasto delle pizze, e poi ne ho preparata una con mozzarella e wurstel per mia figlia, una con mozzarella, pomodorini e rucola per mia moglie, ed una con mozzarella, salsa e gorgonzola per me. Mentre le preparavo facevo quattro conti: il costo della farina, del lievito di birra, di tutti gli altri ingredienti: totale? circa 2,50 euro! Tre pizze. Quanto avrei speso in pizzeria? Almeno 30 euro. Capisco che si debbano pagare i costi del servizio, del personale, bla, bla, bla, ma da 2,50 euro a 30 euro ... ce ne corre! Volete sapere com'erano le pizze? Buonissime!
Per finire un'ottima arancia tarocco (quelle che Zaia disprezza).

forzieri aperti

Mentre qui aspettiamo ancora i rimborsi di calamità dal 1996, sì avete letto bene dal 1996, in Florida 125 milioni di dollari sono stati già messi a disposizione dei produttori di agrumi, quegli stessi che nemmeno un mese fa hanno subìto danni da gelate! Caro Luca Zaia, lo sapevi o ... guardi solo il tuo "bacino elettorale"? Occorre rivedere il Fondo di Solidarietà Nazionale, perchè così com'è ... fa acqua da tutte le parti!

pomodori extracomunitari

Ecco un altro esempio di ortofrutta di provenienza extracomunitaria. Pomodori dal Marocco. I Vittoriesi esultaneranno di gioia?

sabato 21 febbraio 2009

cosa bolle in pentola 2°?

Con le liti del Governo Regionale, con i problemi della Sanità, che stanno paralizzando tutto il resto ... com'è finita con la DIA?
Pare che l'Assessore Russo se ne sia dimenticato di firmare il Decreto di snellimento di questo ulteriore ed inutile adempimento: certo ... serve per formare il tesoretto di carte di cui ogni assessorato che si rispetti possa andare fiero!

lo scandalo spagnolo

Continua la carrellata di ortofrutta di origine spagnola introdotta nei nostri supermercati, qui a Catania. A parte il prezzo, che è ben lontano da quello che viene dato ai produttori, anello sempre più debole della filiera, i peperoni incriminati provengono dalla Spagna. Ne mancavano a Vittoria? Se il prezzo fosse stato di 0,50 €/Kg., avrei compreso, ma con questi prezzi? Nessun deputato, Zaia compreso, guarda, osserva? E la CIA, Coldiretti, Confagricoltura? Un appello a Gerardo Diana, che finora si è dimostrato molto attivo: prendiamo in considerazione questo fenomeno e cerchiamo di fare qualcosa contro questi "scippi"?
Ci sono voluti anni, ma tanti.
Alla fine hanno deciso di sistemarla. In parte è stata rifatta, ed in parte è stata "rattoppata".
Parlo della strada consortile che porta da c.da Carmito a c.da Passo Martino, una delle alternative al ponte di Primosole.
Tempo fa ci hanno fatto credere che era intransitabile, e l'hanno chiusa per mesi.
Poi, senza alcun lavoro nel ponte incriminato, l'hanno riaperta, e per molti è stata una salvezza dal ponte di Primosole.

presentazione bando psr misura 133

Due date segneranno la presentazione uffciale della Misura 133 del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) Sicilia 2007/2013 Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: “Sostegno alle Associazioni di Produttori per le attività di informazione e promozione delle produzioni agricole di qualità ”
Catania: lunedì 23 febbraio 2009, alle ore 9:30 presso l’Università degli Studi di Catania - Aula Magna della Facoltà di Agraria , via Santa Sofia,98.
Palermo: mercoledì 25 febbraio 2009, alle ore 9:30 presso l’Aula conferenze dell’Associazione degli Industriali, via Alessandro Volta, 44 traversa di via Francesco Crispi.

venerdì 20 febbraio 2009

cosa bolle in pentola?

Le grandi manovre non sono finite. Mentre l'economia langue, il mondo intero annaspa, la Regione Siciliana ha una marea di fondi PSR non utilizzati. L'Assessore prof. Giovanni La Via ci comunica che i bandi sono pronti da tempo. Ma la nuova Dirigenza nicchia, e prende tempo. Figuriamoci, non ha il tempo per cliccare su di un tasto con scritto "rispondi" e rispondere alla mia mail di auguri con la parola "grazie"!!! Quale sarà la prossima mossa della Dirigenza Assessoriale? Un buio cupo sul futuro dei PSR: che ci abbia messo lo zampino Zaia o, peggio, Nembo Kid?

e sono a tre

Il primo barattolo di nutella da 5 chili me lo ha regalato Paolo Giglio, è durato 155 giorni. Il 31 ottobre, alla pizza blog, Franco Carpinato me ne ha regalato un altro. Ancora non è finito. Ieri Raffaello Savarese, in occasione del mio onomastico, me ne ha regalato un altro. Sono a tre! Ma prima di "incignarlo" devo finire quello di Franco Carpinato. A proposito: a giorni ci sarà la seconda pizza blog. Dobbiamo festeggiare il decreto "anti-zaia". Avete preferenze? Metto adesso, a destra, le date e scegliamo insieme, in base alle votazioni!

mostra pomologica

Queste sono alcune immagini riprese stamane alla mostra pomologica degli agrumi. La mostra è stata apprezzata dagli operatori e dai tecnici. C'eravamo in tanti. Personalmente aspetto sempre che qualcuno faccia la carta vocazionale, ma fino ad oggi nessuna istituzione l'ha realizzata, eccezion fatta di quella del 1978, che ovviamente non può più essere tenuta in considerazione. Durante la mostra il dott. agr. Vittorio Lo Giudice (gli ho detto che avrei scritto di lui) mi ha "tirato le orecchie" per quel post sulle vendite a "peso" e a "colpo". Avrei preferito che rispondesse sul blog, e pertanto lo invito a farlo. Il blog non è censurato, e può commentare chiunque, così come chiunque può mandarmi "contributi" e li vedrà pubblicati. L'anima del blog sono i lettori. Altrimenti il blog a che serve? Dimenticavo: ci hanno dato in omaggio una pubblicazione dove sono riportate tutte le varietà di agrume. Chi ne volesse copia può richiederla all'Istituto Sperimentale (oggi CRA).

carnevale dell'arancia rossa

Vi segnalo che a Lentini (SR) è in corso il Carnevale dell'arancia Rossa.
Cliccate sulle immagini per leggere il programma.
Ringrazio lo Slow Food di Lentini, che ogni anno propone cose nuove per rilanciare la nostra arancia rossa.

i bandi?

Siamo già oltre la metà di febbraio, diciamo che il mese sta finendo. Dove sono i bandi PSR? Avrà ragione Franco Carpinato che mi chiede a che punto è la FIAT con la 125? Avrà ragione Beppe S. che mi scrive una mail con la quale mi suggerisce di capire perchè i nuovi Dirigenti Assessoriali non vogliono fare uscire i Bandi? Avrà ragione Massaro Peppe che mi dice, meglio fare il CTU? O ha ragione l'agricoltore che smette di interessarsi alle "chimere" e sta con i piedi per terra, aspettando che "passi la china"? Chiunque di questi abbia ragione, i nuovi Direttori ci devono far sapere, e pubblicamente, quando intenderanno apporre la firma ai bandi PSR. Il mondo agricolo aspetta; noi tecnici aspettiamo. Ma fino a quando?

clementine spagnole

Eccomi di nuovo sul "piede di guerra" per l'importazione smodata di frutti di provenienza estera. In un supermercato catanese ho trovato clementine spagnole. E come mai il Ministro per questa cosa non si interessa, ma si è interessato a far fare lo sciopero dell'ananas? E come mai il Ministro si interessa del prosecco, o del Brunello, ma non gli importa dei danni che queste importazioni fanno all'agrumicoltura italiana? Misteri della ... politica!

festival delle multe

Catania - Via C. Beccaria. Sono stato attirato da questa Ford Fiesta, nella quale c'è scritto all'interno "GUASTA". Sul parabrezza decine e decine di multe, mezze sciolte dall'acqua. Una parabrezza che è un festival di multe! Ma tanto ci vuole a chiamare un carro-attrezzi e rimuoverla, avvisando il proprietario?

uso improprio

Siamo nell'area di servizio AGIP della Tangenziale di Catania. Vedete questa ex-cabina telefonica? Dico ex perchè manca anche il telefono, ma la cabina è rimasta lì! All'interno qualcuno ha sistemato una coperta e delle scodelle. La cabina è diventata una cuccia per cani!