Passa ai contenuti principali

Chiudiamo gli studi professionali!!!!!!!!!

Senza titolo 1

Cliccate sull’immagine qui a sinistra.
Adesso vi dico dove l’ho presa, e veramente possiamo chiudere con la nostra attività professionale!!!!!
Andate sul sito internet Ufficiale della Camera di Commercio di Siracusa. Poi cercate la rilevazione dei prezzi di vendita da parte degli agricoltori (vi risparmio la fatica e posto il link qui).
A questo punto si apre un file di Word … della Camera di Commercio di Catanzaro!!! Sì avete letto bene: di Catanzaro!!! E se poi, per ulteriore verifica, andate a vedere nella “proprietà del documento” si vede che l’hanno fatto proprio là.
A questo punto mi chiedo: che dati statistici sono quelli pubblicati a Siracusa se sono di Catanzaro?????
Non c’è dove arrivare!!!!!!!!!!!!!!

Commenti

  1. Semplicemente vomitevole...neanche un copia e incolla decente sanno fare!

    RispondiElimina
  2. Rimane solamente per il poveretto che aggiorna la pagina di Siracusa oggi Catanzaro... un salutare licenziamento o lo spostamento (mobilità) del lavoro a lavare i cessi pubblici della città di Siracusa !

    RispondiElimina
  3. Ma la GURS di venerdì 15 gennaio quando la pubblicano in rete? Contiene forse qualcosa che non deve sapersi per tempo?
    a pensare male si fa peccato ma ...

    RispondiElimina
  4. specialmente in ritardo
    lo fanno apposta,così danno la possibilità a vigo di lamentarsi delle sveltine

    RispondiElimina
  5. ...io sono tornato all'università... nel mio nuovo corso di studi non c'è ombra di vegetazione. l'agricoltura in sicilia è morta, la puzza di morto è partita da palermo per svilupparsi in tutta la sicilia... altro che diserbo, basta una circolare o un pezzo di carta qualunque partorito da penna veloce... e ni sicca pure.... va beh, mi fermo qua!! in bocca al lupo ai professionisti superstiti!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...