Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2012

SISTER: la fine di un sogno 3°

In Italia, secondo i dati ACTA, ci sono all'incirca 1.500.000 di professionisti autonomi, di cui circa 498.000 gravitano nella sfera dell'attività tecnica.
Di questi 498.000 poniamo, per difetto secondo me, che in 250.000 abbiano stipulato il servizio catastale SISTER, e parlo di colleghi agronomi, di geologhi, di ingegneri, di architetti, di geometri, di avvocati, quindi il numero che ho stimato appare davvero riduttivo.
Ma dando il numero di 250.000 per buono ... ebbene ad € 30,00 (o € 50,00) ciascuno, ecco che l'Agenzia del Territorio incassava la bellezza di 7.500.000,00 euro ...senza far nulla.
Mi rendo conto, pure, che le casse dello Stato sono a secco, ma noi di ciò non siamo colpevoli, e quindi inasprire così fortemente questo servizio davvero utile ... mi sembra un autogol e soprattutto mi sento di tornare indietro al mio primo computer, nel 1981 ... tanti anni fa ...

Leggi del Parlamento Siciliano

Quante Leggi Regionali ha prodotto il Parlamento Regionale Siciliano durante il governo Lombardo dal giungo 2008 ad oggi?
Scorro la Gazzetta Ufficiale e dò i numeri:
- 2008 n. 22
- 2009 n. 13
- 2010 n. 24
- 2011 n. 26
- 2012 n. 50
Leggere i numeri delle Leggi Regionali non dà un senso al lavoro svolto dai Deputati Regionali, ma la produzione di Leggi significa, o significherebbe pure, dare un senso all'economia della nostra regione, cosa che, invece, non si vede e non si avverte.
Siccome è giusto che si sappia cosa i Deputati Regionali uscenti hanno fatto (o non hanno fatto), nei prossimi giorni farò una carrellata non solo dei "posti di responsabilità" che hanno occupato, ma soprattutto degli interventi e della produzione all'ARS!

Dati di accesso al blog

Questa mattina ripubblico, per gli ultimi cento visitatori, i dati di accesso, ovvero le città di "provenienza" dei visitatori del blog e le parole cercate sui motori di ricerca che hanno condotto al blog.


SISTER: la fine di un sogno 2°

L'ho anticipato qualche giorno fa: l'innovazione nella quotidianità va a rotoli. Il SISTER, il sistema telematica Catastale on line che ha consentito a centinaia di migliaia di professionisti di operare con serenità, con rapidità e con efficienza ... va in pensione ... forzata ... per costi che lo renderanno non più fruibile! E sulla Home Page del sito campeggia la scritta che ho evidenziato.
Interruzione servizi telematici
Messaggio del 26/09/2012: Si comunica che dalle 14.00 di domenica 30 settembre alle 11.00 di lunedi' 1 ottobre i servizi telematici saranno indisponibili per gli interventi di aggiornamento software relativi all'applicazione di quanto previsto dall'articolo 6 del dl 16/2012. Ci scusiamo per il disagio.
Possiamo recitare il "de profundis" e ... acclarare l'autogol del Governo e lo scarso potere degli Ordini Professionali. Dal 1° ottobre assistiamo ad un grosso passo indietro ... una sconfitta della telematica, una sconfitta della civi…

Spazi vuoti da riempire

La Windjet è crollata e non si vede soluzione all’orizzonte.
Nel frattempo le tratte che la Windjet aveva occupato che fine fanno?
Ecco che già la compagnia Air One ne ha occupate alcune. Ma sento sempre più persone che non trovano biglietti aerei a buon prezzo per raggiungere la Capitale e … vanno in autobus.
Altro che Europa!!! Stiamo tornando al tempo delle carrozze … vuoi vedere che prima o poi ci saranno le diligenze?E siccome spesso mi si dice che con “questa storia che non siamo in Europa” la devo finire … ecco fotografato il treno della verità o, se vogliamo, il treno della vergogna.Queste due foto, riprese ieri, mostrano uno dei treni che unisce Catania a Palermoin appena cinque ore e mezza (5 1/2)!!!!Il nord Italia, che invece inizia a stare in Europa, ha il Frecciarossa, che impiega:
- 2h 55’ da Roma a Milano (no stop)
- 37’ da Bologna a Firenze
- 1h 05’ da Milano a Bologna
- 1h 10’ da Rom…

Terremoti in Sicilia

Questa stanotte tre eventi tellurici hanno interessato la nostra regione.
Ore 02:39, zona isole Eolie, magnitudo 4,2° scala Richter, profondità 256,1 chilometri.Ore 02:59, zona isole Brolo e Castell’Umberto, magnitudo 2,1° scala Richter, profondità 9,7 chilometri.Ore 03:06, zona isole Brolo e Ficarra, magnitudo 2,1° scala Richter, profondità 131,3 chilometri.

Da domani si cambia

Oggi sarà la giornata più calda di questa strana e lunghissima estate.
Siamo a ridosso del mese di ottobre e … sembra ancora agosto!
Le temperature notturne hanno iniziato già il calo previsto, e nei prossimi giorni anche quelle diurne scenderanno:
Fra martedì notte e mercoledì ci saranno piccoli e sparuti piovaschi.
Le piogge vere e proprie arriveranno verso giorno 10 di ottobre.
Nel frattempo il Ministro dell’Agricoltura Mario Catania, che tanto si era dato da fare per il Nord Italia dopo solo due mesi di siccità, non sta facendo nulla per la nostra Regione … in piena siccità dal mese di Aprile: ciò è sotto gli occhi di tutti!

I Consulenti Assessoriali 2°

Oggi pubblico il curriculum e la relazione fatta da un altro Consulente Assessoriale.
Oggi è la volta del sig. Santo Bono, del 1962, al quale è stato dato un incarico dal 05/07/2012 al 12/10/2012 per € 3.011,00 “Incarico di supporto tecnico sulle iniziative a sostegno delle iniziative agricole raccordo con i soggetti operanti nel settore (L.R n.59/1983)” … per una L.R. del 1983 “Aggiunte e modificazioni alla legge regionale 1 agosto 1977, n. 73, riguardante provvedimenti in materia di assistenza tecnica e di attività promozionale in agricoltura.” (clicca qui per la Legge Regionale)CurriculumRelazione luglio 2012

Attese … vane

Pubblico questa foto “a tutto schermo” per far vedere le lacerazioni che le piante di arancio subirono nel corso delle violente ed estese grandinate del 7 marzo scorso.
La cosa  sembra sia essere andata nel dimenticatoio, ma i danni … sono ancora lì … visibili … e … non si vede nulla all’orizzonte.
Il Ministro all’Agricoltura Mario Catania, evidentemente, sta definendo i rimborsi per le zone del Nord Italia colpite dalla siccità .. di due mesi.
Qui…non piove da sei mesi … e … VA TUTTO BENE!

Agonia di un distributore (non siamo in Europa…per niente!!!)

Lunedì mattina mi ero recato al distributore Q8 Self, quello “nuovissimo”, posto nella Via Catira-S.Lucia, per intenderci la strada che porta a”I Portali” e a “Le Zagare” per fare il pieno nella mia automobile, atteso che lì spesso il carburante è ad un prezzo più basso.
Innanzi tutto dei cartelli “digitali” indicavano di “disporsi su tutti i lati” … ma il bello è che disponendosi su tutti i lati di tre zone erogatrici:
1) una zona è dismessa poichè oltre tre mesi fa hanno tentato un furto del totem … e non è stato riparato;
2) un’altra zona era affollata da automobili … e quindi mi dirigo in quella centrale
3) in quella centrale … il totem elettronico non funzionava … perchè mancava la carta …Quindi … pazienza … ritorno all’unica zona disponibile e funzionante … e no ho potuto “dispormi su tutti i lati”!Ma il bello … viene all’uscita …
Il semaforo … indicava il rosso, ma … la sbarra era alzata …
Risultato … ho impiegato oltre 20 minuti e … mi sono accorto che in Austr…

SISTER: la fine di un sogno

Mi sembra quasi di … essere a Natale … allorquando i gestori di telefonia mobile effettuano promozioni di sms a gogò … per i ragazzini … passata la promozione i ragazzini si ritrovano ad essere parzialmente assuefatti alla sfrenata voglia di inviare sms …
Ecco cos’è avvenuto col SISTER … la medesima cosa, ma quel che è più grave è che … stiamo parlando di centinaia di migliaia di professionisti in tutta Italia.
Ebbene … alcuni anni fa una vera e propria rivoluzione consentì che ognuno di noi potesse avere l’accesso telematico al SISTER, il sistema catastale on-line, ed effettuare visure e stampa anche di mappe senza muoversi dal proprio studio, evitando di ingorgare gli Uffici Catastali e riducendo costi e tempi…
Adesso, come per gli sms dei vari gestori di telefonia mobile, dopo che l’Amministrazione Pubblica ci ha abituato a ciò … ecco che arriva la stangata … ma una stangata di quelle indimenticabili!
Il servizio SISTER viene gravato da imposte “bestiali”: ogni element…

I consulenti Assessoriali

Abbiamo sempre letto degli innumerevoli consulenti chiamati a far parte degli Assessori di turno … come se all’interno dell’Amministrazione Regionale (ROTAZIONE COATTA a parte) non ce ne fossero di già di competenze tali da supportare i vari Assessori …
Oggi inizio a pubblicare i Curriculum (nei quali è indicata l’autorizzazione al trattamento dei dati) pubblicati sul sito internet della Regione Siciliana, consulenti nominati dall’Assessore Ciccio Aiello; oltre ai curriculum pubblico pure le relazioni che gli stessi hanno prodotto all’Amministrazione.
Inizio con il dott. Salvatore Cinnirella che ha ottenuto un incarico che va dal 22/06/2012 fino al 12/10/2012 per € 7.368,12 “Incarico di consulente nell'attività di studio sulla filiera ortofrutticola protetta del sud-est della Sicilia, sviluppando l'integrazione verticale o quasi integrazione del tessuto aziendale agro-alimentare nel territorio. Analisi della tracciabilità della filiera ortofrutticola. Consulenza ai prog…

Allarme siccità

Prendo spunto dall’articolo di Gianfranco Polizzi pubblicato ieri sul quotidiano LA SICILIA nel quale non solo si ritorna a parlare degli elevati costi di produzione che affliggono gli agricoltori, ma anche della siccità che imperversa nella nostra Regione.
Non piove in maniera significativa dal mese di marzo e … nonostante le promesse del Ministro Catania … non si muove foglia…e nemmeno l’Assessore all’Agricoltura Ciccio Aiello … sentiamo stia facendo qualcosa.
nel frattempo le temperature “fuori norma” stanno amplificando il problema, nè fino a metà della prossima settimana è prevista pioggia … potete vederlo sia nel meteogramma che dalla foto satellitare!

Vittoria: riecco le luci accese

Ieri mattina sulla mia bacheca di Facebook Andrea Nicosia ha postato un ennesimo spreco, ma stavolta consumato a Vittoria (RG).
Anche qui luci accese in pieno giorno e una struttura fantasma.
Andrea Nicosia scrive:
- la costruzione nella foto sarebbe dovuto essere il Centro di ricerca applicata per l'agricoltura.. si trova in Contrada Perciata, territorio di Vittoria ( strada per gela ) e non è mai stato messo in funzione nonostante la struttura sia già completa da tempo..
- La struttura l'ha finanziata la Regione, la quale ha inoltre commissionato alcune consulenze. Alla fine però sul suo funzionamento c'è stato un tira e molla circa le competenze.. l'ennesima struttura che sarebbe servita al territorio e che invece è rimasta inutilizzata.. nel mio profilo c'è il comunicato che spiega la questione ..
Qui sotto altre foto

Lettera da un agricoltore 2°

Rispondo all’agricoltore che ieri mi aveva scritto riguardo la strada dissestata.
E’ strano come pagando noi le stesse tasse che vengono pagate nel Nord Italia non usufruiamo dei medesimi servizi, e non solo per quanto riguarda le strade: ospedali, scuole, uffici postali, e potrei fare centinaia di esempi.
Al Nord Italia allorquando una strada viene rovinata da un movimento franoso, ad esempio, viene riparata in pochissimo tempo.Qui … viene apposta una segnaletica provvisoria che diventa “posizionata a vita” … e chi ci passa, anche gli stessi amministratori locali, chiudono gli occhi e tirano innanzi!

Evoluzione meteo

Ancora temperature sopra la media stagionale nella nostra siccitosa e disastrata regione.
Solo da lunedì prossimo vedremo le temperature scendere, e verso giorno 3 ottobre … finalmente un pò di piogge.A proposito: ma il Ministro dell’AgricolturaMario Catania che ne ha fatto dei suoi proclami di interventi per le Regioni colpite dalla siccità?
Se n’è dimenticato … visto che al Nord Italia le piogge sono arrivate????

Avanti col tempo?

E ... sul sito internet istituzionale del PSR Sicilia compare ... il PRS, sì PRS!!!!
E' chiaro che è un errore, ma ... dapprima poteva anche sembrare che ... ci fosse stato un "ritorno al futuro"???

Lettera da un agricoltore

Ricevo da A.F. e pubblico
Sono un agricoltore ancora con tanta voglia di lottare perchè amo la natura ed il mio mestiere, le voglio segnalare un caso:
Esiste una strada importante di collegamento che da Biancavilla raggiunge Catenanuova da anni disastrata dove ogni giorni passavano tanti agricoltori che andavano a lavorare, ed i nostri politici da anni dicono che sono in arrivo i fondi per la sua sistemazione, anche adesso che siamo in campagna elettorale.
Adesso visto che si è arrivati al punto che nessuno fa niente, tutti i proprietari dei terreni vicini hanno messo un "modico" contributo di Euro 50,00 e quindi chiamato una ditta per la sua sistemazione.
Io capisco che, ormai allo Stato non  interessa nulla della  situazione agricola  siciliana ormai al collasso, arance a prezzi irrisori, calamità varie mai tenute in considerazione, compresa grandine mese di novembre e marzo e poi la cosiddetta tristezza,  però  i soldi della tasse ce  li chiedono.
Non…

A: “A”cqua e “A”uto … e Monti cerca soldi

Lo I.A.S. di Siracusa, così come c’è scritto sul sito internet www.iasacqua.it,  “Il 10 gennaio 1983 viene costituita la società "I.A.S. - Industria Acqua Siracusana SpA", avente per oggetto anche "il trattamento chimico, fisico e biologico delle acque di scarico reflue, civili ed industriali, al fine di renderle innocue all'ambiente, secondo le norme vigenti".
Ne fanno parte il Consorzio A.S.I. di Siracusa, 72,5% del capitale sociale, le società Montedipe SpA (10%) e Fertimont SpA (10%), il Comune di Melilli (7,5%).
Ebbene … nonostante il Presidente del Consiglio Mario Monti cerca soldi a tutto spiano, ecco che … lo IAS … fa un bando di gara per l’acquisto di auto “blu” costosissime, SUV e Sportback.
Pubblico per intero sia il bando che il “capitolato”.
Lo IAS non vuole auto di servizio qualunque, ma 2 SUV ed una Sportback con cambio S-tronic, interni in pelle, almeno 3.000 cc. di cilindrata, sensore pioggia, Bluetooth, navigatore satel…