Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2020

E le cartelle esattoriali dei Consorzi proseguono il loro percorso

Li immagino come l'uomo della foto i nostri parlamentari siciliani, oberati di lavoro a tal punto da non esaminare quel disegno di legge, il n. 650 del 2019, che avrebbe dovuto (sì, avrebbe dovuto) sospendere (e non annullare, badate bene) i ruoli esattoriali dei Consorzi di Bonifica, quei ruoli da 3.000,00 euro/ettaro, quei ruoli che il Presidente della Regione aveva promesso di "sospendere". Eppure dalla interrogazione fatta questa mattina sul sito dell'ARS ... quel disegno di legge è fermo lì, abbandonato a sè stesso, anche perchè tanto ormai le procedure sono partite e ... salvo un annullamento (e non una sospensione) nessuno le ferma più. Sul contenuto, poi, di quel disegno di legge, al pari del disegno di legge sul riordino dei Consorzi di Bonifica ... è meglio non aggiungere altro, perchè entrambi non servono a niente, solo a fare ulteriore confusione.
E nel frattempo i Consorzi, abbandonati a sè stessi, sono stati svuotati delle loro funzioni e del ruolo che…

I dati pluviometrici siciliani "a singhiozzo"

Quanta pioggia cade nella nostra regione?
Potremmo saperlo molto meglio di come lo sappiamo adesso, ma ... il SIAS, come sappiamo, è in dismissione, e la rete dell'Osservatorio delle Acque, benché in rapido completamento ed in piena efficienza ... ahimè non restituisce i dati al grande pubblico, poiché dal sito internet non si riescono ad estrarre, a causa di uno "stop" nell'aggiornamento, così come non si riescono a vedere quelli "in tempo reale", ormai da oltre un anno. Eppure lì, proprio in quell'ufficio il lavoro non manca e non se lo fanno mancare, e lavorano alacremente, ma i dati ... non sono estraibili dal grande pubblico, se non dopo espressa richiesta. E, grazie alla buona volontà di qualcuno (di cui s il nome e lo ringrazio pubblicamente) qualche informazione riesce ad uscire, come quella apparsa qualche giorno fa, che riporto in copia/incolla:
Il mese di dicembre ha consentito un ulteriore incremento dei volumi disponibili complessivamente pr…

Le piogge di questi giorni

Le piogge di questi giorni hanno interessato maggiormente la zona orientale della nostra regione. Pubblico qui a fianco e qui sotto le mappe delle piogge cumulate nelle ultime 24 e 48 ore, estratte dal sito internet del SIAS.

Le graduatorie provvisorie della Operazione 6.4a - “Aiuto in Esenzione” del PSR Sicilia 2014/2020

Pubblico in formato grafico le graduatorie provvisorie della Operazione 6.4a - “Aiuto in Esenzione” del PSR Sicilia 2014/2020.









Gli elenchi regionali provvisori della Misura 3.1 del PSR Sicilia 2014/2020

Pubblico in formato grafico gli elenchi regionali provvisori della Misura 3.1 del PSR Sicilia 2014/2020, Sostegno alla nuova adesione a regimi di qualità - Bando 2018 – fase 2





Una gelata tira l'altra

Gli agricoltori della piana di Catania, così come quelli della piana di Gela, staranno tirando un sospiro di sollievo, dopo una serie di nottate al gelo, nottate che hanno danneggiate arance e carciofi. Il leggero rialzo delle temperature e le piogge di ieri e di oggi scongiureranno per qualche giorno altre gelate. E gli agrumicoltori della piana di Catania, oltre alle gelate, piangono per i frutti persi a causa dei venti di qualche settimana fa.

Quei semafori alla piana di Catania

Ho già scritto su quest'ennesima vergogna, tutta siciliana, ma ci ritorno.
Sulla strada provinciale n. 69/II, ovvero quella che porta dalla Tangenziale di Catania nella zona di Passo Martino da anni ed anni, e nemmeno mi ricordo se è da decenni, è stato installato un semaforo, per ridurre il traffico sul ponte che attraversa il fiume Simeto.
Giusto, giustissimo preservare l'incolumità di chi transita il ponte, ma ... mai un intervento su questo ponte? mai una soluzione definitiva? nulla di nulla???

Le piogge nelle ultime 24 ore

Collegandosi al SIAS potete seguire le piogge cumulate nelle ultime 24 ore, attraverso la rappresentazione grafica dei millimetri di pioggias caduti nella nostra regione. Dal sito potete anche selezionare le piogge delle ultime 48 o 72 ore. Questo il link: http://www.sias.regione.sicilia.it/frameset_pcum01.htm

Sulle strutture pericolanti

Nel settembre del 2010, cioè oltre nove anni fa, ho segnalato attraverso il quotidiano LA SDICILIA la situazione pericolosa dei ponti della Tangenziale di Catania, nella zona di Gravina di Catania. Cosa ha fatto l'ANAS dopo la segnalazione? Nulla. Ma soprattutto: è mai possibile che in oltre nove anni nessuno dell'ANAS ha mai controllato questi ponti? Ecco altre foto del settembre 2010.
Mah!

L'inciviltà delle persone

Qualche giorno fa alla piana di Catania, e precisamente in contrada Cuticchi, ecco cosa ho trovato: lo scarto della lavorazione delle arance buttato a bordo strada. Un pò più avanti un altro cumulo. L'inciviltà delle persone non ha limiti.

Piogge in arrivo

Come preannunciato qualche giorno fa, una leggera perturbazione transita sulla nostra regione e porterà piogge e piovaschi sparsi. Il meteogramma previsionale ci indica che questa fase durerà fino a mercoledì, ma si sa sono dei meteogrammi che vengono redatti automaticamente dai sistemi. Attendiamo le piogge, che è già da molto tempo che non piove nei campi. 

L'isolamento delle città siciliane: autostrada dove sei che non ti vedo

Niente da fare. Non siamo in Europa. Dopo più di quarant'anni di mancate manutenzioni nell'autostrada che collega la Sicilia orientale con quella occidentale, attraversando quella centrale, dopo tutti i cantieri avviati e mai terminati, dopo le decine e decine di interruzioni e deviazioni, e dopo la vergognosa deviazione delle settimane scorse, ecco che l'ANAS chiuderà per due anni lo svincolo di Enna. Giuste sarebbero le motivazioni, a causa della pericolosità dello svincolo che "cede", ma si deve arrivare pian piano alla chiusura totale di questa autostrada?
Nel frattempo al nord Italia: autostrade a tre corsie, asfalto drenante, "zero scaffe", insomma ciò che con le stesse tasse viene fatto lì, qui non viene nemmeno abbozzato, anzi ... si chiudono le strade ...
Europa dove sei che non ti vedo!

Piano operativo per il dissesto idrogeologico per il 2019 - solo tre opere per la Sicilia

Sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, la n. 14 è stato pubblicato il DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 2 dicembre 2019, concernente il  "Piano operativo per il dissesto idrogeologico per il 2019", che pubblico qui sotto in formato grafico.
Leggendo il "titolo" del provvedimento ci si aspetta chissà che ... ed invece per tutta Italia ci sono appena € 361.896.975,37, per vecchi progetti, di cui € 56.867.587,52 per la Sicilia (il 15,7%). Se guardate bene ... le opere "siciliane" sono solo tre: - CATANIA centro abitato Completamento collettore pluviale per € 53.302.310,49 - SAN GIOVANNI LA PUNTA Centro abitato Completamento del 1 Lotto della rete fognante del centro abitatoͲstralcio rete acque bianche € 1.265.277,03  - TRECASTAGNI Centro abitato Progetto dei lavori per la rete fognante Ͳ1° stralcio rete acque bianche € 2.300.000,00
Poi niente più.



In arrivo una nuova tassa sull'ombra dei balconi?

Da qualche giorno su varie testate giornalistiche viene riportato che nel 2021 potrebbe scattare la tassa sull'ombra dei balconi. Così, dopo la distruzione del patrimonio edilizio rurale, sul quale si è abbattuto l'IMU, sarà la volta della distruzione dei balconi. Mah!

A proposito di danni da esondazione dei corsi d'acqua

Questa foto l'ho scattata, insieme a tante altre, alla data del 14 novembre 2019, e si riferisce alla cascola di arance causata da una esondazione di fiumi privi di manutenzione del 26 e 27 ottobre 2019. E se andate di nuovo in questo agrumeto, al pari di tutti gli altri, queste stesse arance ... non si vedono più ... come se si fossero "squagliate" ... e poi vengono CTU che non ne conteggiano il danno, nonostante le fotografie georeferenziate e con applicazione digitale della data ... E sui danni del 2018 ... con evidenti decurtazioni ingiustificate nelle perizie dei CTU, meglio che non dico ciò che penso, altrimenti mi becco una o più querele, perchè ... le decurtazioni sono proprio ingiustificate, mortificanti e per nulla rispondenti alla realtà dei fatti.

Nuove disposizioni Agea sulla riconversione e ristrutturazione dei vigneti.

Sono state pubblicate ieri le nuove disposizioni Agea sulla riconversione e ristrutturazione dei vigneti. Potete scaricare il documento cliccando qui: https://bit.ly/2ttjaqQ

Le graduatorie della Misura 16.1 del PSR Sicilia 2014/2020

Qualche giorno fa sono state pubblicate le graduatorie della Misura 16.1 del PSR Sicilia 2014/2020 "Sostegno per la costituzione e la gestione dei gruppi operativi del P.E.I. in materia di produttività e sostenibilità dell' Agricoltura", che potete scaricare cliccando qui: https://bit.ly/3615AIp