giovedì 31 marzo 2011

Ennesimo spreco

IMG682 creazione panorama

Lentini

Questo edificio di cui è rimasta solo la struttura in cemento, ma solo perchè non se la sono potuta rubare, è ciò che resta del mercato coperto che doveva nascere nella zona artigianale, quella posta innanzi la Caserma dei Vigili del Fuoco.
La struttura è stata vandalizzata a tal punto che è rimasto solo lo scheletro. I cani randagi, i gatti in calore, ed i topi … ringraziano …

Addio aiuti

IMG741

ASL di Catania – Cerza
Ero andato, come sta capitando spesso in questo periodo, a prendere una DIA presso l’ASL di Cerza.
Ecco un’auto parcheggiata innanzi una scivola per disabili, con tanto di strisce gialle.
Mi sono avvicinato per vedere se ci fosse il tagliando “disabili” e, come si vede nella foto sotto, nessuna scritta indicava che quest’auto fosse dei disabili.
E come si aiuta un disabile che vorrebbe utilizzare la scivola?

 

 

IMG742

Ancora …

IMG_0441 (600x800)

Tempo di sconti, ma tempo di cifre … scomode.
Non mi piace questa finta scritta nei cartelli, che finisce sempre con XX,99!
la cifra, nel caso in specie, è di 10,00 euro e non di 9,99! E anche prima dello sconto la cifra era di 15,00 euro e non di 14,99!
Continua a non piacermi questo finto ribasso!

Olanda?

IMG745 (800x600)

No, non siamo in Olanda, ma a Trecastagni.
Siamo nella piazza antistante il Municipio, dove un valente giardiniere provvede da decenni al mantenimento esemplare delle aiuole.
Domenica mattina, nel mio giretto in bicicletta, ho fatto questa foto all’aiuola “a festa” di tulipani!

mercoledì 30 marzo 2011

Ritardi su ritardi

Come ogni anno la nostra Regione si contraddistingue per l'enorme ritardo accumulato per l'approvazione della Finanziaria.
Anche quest'anno siamo in esercizio provvisorio, e per l'approvazione le liti si moltiplicano.
Tutti dicono "tanto verrà approvato l'ultimo giorno" ... ma ogni anno è così!
Una Regione che non riesce nemmeno a far quadrare i conti in tempo. Ogni anno. Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno.  Ogni anno........................

Spremuti come i limoni

E ieri sera mi hanno consegnato la macchina nuova. Ho lasciato quella sostitutiva pagata dall'assicurazione, e sono andato a prendere quella nuova.
Ma ... all'Assicurazione (RC) ho trovato una bella sorpresa! Un aumento, così ... di botto, del 30%!
Non ho mai fatto un incidente in 31 anni e mezzo e nonostante questo l'assicurazione, con la classe di merito migliore che ci possa essere, è aumentata del 30%!
Non oso immaginare di quanto sia aumentata per chi ha una classe di merito scadente!!!

Blog sul grano duro di Sicilia 2°

L'apertura di un blog è sempre auspicabile, perchè la libertà di parola possa esprimersi da ogni angolo del mondo.
L'apertura del blog in questione, poi, è assai benvenuta, perchè essendo monotematico può aggregare persone di zone diverse, ma col medesimo interesse.
E il frumento duro di Sicilia è una "razza in via di estinzione", perchè in seguito ai costi di produzione sempre più alti, ed i prezzi volutamente (non si sa da chi e perchè) tenuti al ribasso, fanno sì che le superfici coltivate a grano vengano a ridursi di anno in anno.
E come la mettiamo con tutte le persone che nel mondo muoiono di fame?
La faccenda (o vicenda) delle sementi certificate è un'altra storia. La produzione di una buon grano, soprattutto quello selezionato, non può prescindere dall'utilizzazione di sementi certificate, perchè la purezza varietale, che contraddistingue ogni seme, è alla base della produzione di qualità elevata.
Ma c'è un "ma"! Spesso le sementi certificate hanno costi troppo elevati, e ciò perchè le multinazionali che le hanno realizzate, "affondano" il coltello sul prezzo di vendita, e ciò ne scoraggia l'utilizzazione.
Una delle cose in cui vigilare sarebbe, fra le mille altre, proprio questa: la verifica dei prezzi delle sementi certificate. Fatto ciò ... sono benvenute!

Ancora profughi

Ieri mattina sull'autostrada Catania - Palermo, fra Gelso Bianco e l'uscita di Motta S.A., una pattuglia della Polizia Stradale intratteneva quattro extracomunitari che passeggiavano liberi e incuranti dei pericoli.
Questi quattro, assieme ad altri a gruppetti, hanno scandito la giornata ...

E oggi il Presidente del Consiglio sarà a Lampedusa per risolvere la vicenda ... come farà???
Bah!!!

La rotatoria

Trecastagni
Tempo fa con mia figlia, in bicicletta, scoprimmo la rotatoria in costruzione (leggi qui).
Domenica scorsa ci siamo ritornati, sempre in bicicletta.
Ecco la rotatoria completata. manca solo la segnaletica orizziontale e verticale, e poi l'inaugurazione.
L'abbiamo percorsa in bici, e ce ne siamo tornati a casa.

Disordine cittadino

Catania
Siamo in Via C. Beccaria, proprio dove c'è l'ingresso della caserma dei Vigili del Fuoco.
Due macchine sono posteggiate "a come viene viene".
Una delle due, quella rossa, è solo sulle strisce pedonali; l'altra, invece, oltre ad essere sulle strisce pedonali ostruisce in parte anche l'accesso alla caserma.
E di Vigili Urbani? nemmeno l'ombra.
Questa è un'altra zona di Catania del tutto abbandonata dai Vigili Urbani!

martedì 29 marzo 2011

Blog sul grano duro di Sicilia

Ricevo da un lettore del blog e pubblico.
Egregio Dott. Vigo,
Sono un produttore di grano duro siciliano che la segue con interesse da un pò di tempo.
Da qualche giorno ho avviato un blog sul grano duro in sicilia, più come strumento di approfondimento personale che di diffusione.
Mi sono permesso di inserire un link al suo blog. Spero che la cosa le risulti gradita.
Tuttavia non la avrei disturbata se non avessi letto la notizia del possibile ripristino obbligatorio dell'uso della semente certificata per i durogranicoltori.
Spero che lei abbia almeno un atteggiamento neutro sulla problematica e che vorrà attraverso il suo blog diffondere se lo ritiene opportuno quanto da me riportato:
 
Cordialmente
granodurosicilia

Nuovi mezzi

DSC03919 (800x600)Qualche giorno fa il collega dott. agr. Daniele La Rocca ha trovato, in giro per i campi, un nuovo mezzo per effettuare trattamenti …

Guardate, nelle foto sotto, come l’arzillo conduttore della Land Rover modificata se la rideva …

Notate, anche, che la Land Rover ha la guida a destra … e una bella barra larga larga …

E chissà se … questo nuovo mezzo deve essere “calato” nel Fascicolo Aziendale, e se l’AGEA “lo conosce” …

 

 

DSC03920 (800x600)DSC03923 (800x600)DSC03926 (800x600)

Consigli

IMG684

Qualche giorno fa al Consorzio di Bonifica 10 – Siracusa (ex Consorzio di Bonifica del Lago di Lentini) ho trovato, in bagno, questo cartello.
Una sorta di consiglio per lavarsi le mani.
Se lo ingrandite vi accorgerete che c’è anche scritto che … le mani vanno lavate quando sono sporche …

Prezzi altalenanti

IMG_0416 (600x800)

Ecco il prezzo del sale fino che ho trovato in un supermercato COOP in Trentino: 0,24 €/Kg.
Se andate alla COOP di Catania, invece, lo trovate, con lo stesso marchio e con lo stesso imballo colore giallo, al prezzo di 0,11 €/Kg.
Qual’è la reale motivazione di avere un prezzo più che raddoppiato?

Incontro divulgativo

98892331

Si terrà a Giarre, a cura della SOAT, un incontro divulgativo della Misura 212/2 del PSR Sicilia 2007/2013:

“Sostegno alla conservazione delle risorse genetiche in agricoltura”
AZIONE B “PRESERVAZIONE DELLA BIODIVERSITA’:
CAMPI REALIZZATI DA AGRICOLTORI CUSTODI

L’incontro si terrà giovedì 31 marzo 2011 alle ore 17,00, presso i locali della SOAT, Via Emilia n.21 – Giarre.
Interverranno:
- Dott.ssa Maria Rosa Battiato Dirigente Responsabile Soat Giarre
- Dott. Giuseppe Fichera Dirigente Soat Giarre.

lunedì 28 marzo 2011

Leader alla Siciliana 3°

94989168

Ricevo un’altra email da G.F.:
Sulla rete imperversa una storiella  che benissimo potremmo chiamare “Leader alla siciliana ter”, considerato  gli elementi di similitudine con la saga leader.
La voglia di comunicare ed essere capiti è insita in ognuno di noi. E la consapevolezza della ricezione di ciò che si vuole comunicare può portare a rivoluzioni prima impensabili. Avere la voglia di esprimere qualcosa verso gli altri, verso chi può captarci e capirci è un sentimento,ma anche una necessità naturale, non necessariamente contro il sistema, o contro qualcuno.
Certo è pur vero che non si attraversa un gran periodo, ai diversi livelli di gestione della cosa pubblica. Spesso capita di ricevere comunicazioni tanto disperate quanto incomprensibili.
Come gli inviti a partecipare alle riunioni convocate da dirigenti dei servizi, poco diligenti.
La cosa è molto gratificante, soprattutto sino alla parte in cui, trascrivo integralmente, “Considerata l’importanza dell’incontro, si prega di assicurare la più ampia partecipazione”. Importante l’incontro, importante la   presenza … L’entusiasmo scema improvvisamente non appena si arriva alla conclusione, ormai un ritornello, “verificata la necessaria copertura finanziaria”.
S86433404i, perché la necessaria copertura finanziaria inizia a destare qualche problema, anche se spesso si scopre che taluni, da soli assorbono la stragrande parte delle somme dei rimborsi per missioni (………una vera è propria rendita!!!!) mentre a tutti gli altri si liquida il tutto con un sonoro “verificata la necessaria copertura finanziaria”. Per non parlare dei turismi istituzionali, come li definisce la corte dei conti, e viaggi premi family tanto diffusi quanto dispendiosi, oppure che a taluni viene concesso il privilegio di viaggiare con mezzo proprio tutti i giorni, con rimborso chiaramente, ad altri si aleggia una indefinita circolare che più o meno recita ” resta esclusa ogni possibilità di rimborso delle spese per l’utilizzo del mezzo proprio”.
Volevo chiedervi ma secondo voi a chi compete il controllo sull’efficienza ed efficacia della gestione di un ufficio ?……………. al caso!!!
Si insomma chi dovrebbe controllare il costo/beneficio, e contrastare gli sperperi, e le prebende diffuse, e verificare l’efficienza? ecc,ecc
Vero è che siamo in Sicilia, ma ora nutro qualche serio dubbio, se fossimo nella Libia di Gheddafi?
Se il management pubblico è tutto qua, c’è di essere seriamente preoccupati…….
G.F.

Auto in seconda fila

IMG754 (800x600)

Catania – Via C. Vivante
Ecco la situazione per strada stamane.
Auto in doppia fila a più non posso. Vigili Urbani: ZERO SPACCATO, o ZERO PATACCA.
E giusto su questa storia delle auto in doppia fila dall’Olanda mi scrive l’ing. Domenico Giunta, Dirigente dell’ESA(Ente Spaziale Europeo):
tu che raccogli foto varie, sembra che in Egitto attacchino su tutte le auto in doppia fila un adesivo.
Pensa se si facesse lo stesso a Catania. Sarebbe uno spasso parcheggiare
ciao, Domenico

http://www.ilpost.it/2011/03/21/legitto-in-doppia-fila

Misura 126 del PSR Sicilia

108352477Ricevo dal collega dott. agr. Salvatore Messina e pubblico.
Ciao Corrado,
ti volevo mettere a conoscenza di un'altra delle trovate dell'Amministrazione Regionale.
In questi giorni gli I.P.A. stanno eseguendo le istruttorie della Misura 216 azioni B e C, e con nostro grande stupore stanno archiviando tutte le pratiche che hanno come documento di conduzione il contratto di comodato, perchè NON PREVISTO, nelle disposizioni attuative del Bando. Da premettere che i contratti di comodato stipulati dalle Ditte partecipanti sono rispondenti alle caratteristiche riportate in TUTTE le altre misure, quindi rinuncia agli art. 1809 e 1810 ecc...
Ora mi chiedo, se è pensabile una simile disparità di trattamento tra questa e le altre misure del PSR, oppure è solo un ..................ERRORE???...............
Attenzionalo con la massima urgenza.

Ciao.

Il Collega Salvatore Messina

Self–Service

IMG702

Misterbianco – contrada Masseria in Carrozza
Provate a salire dalla strada statale Catania-Enna in direzione Misterbianco.
Ecco che dopo il sottopassaggio autostradale … potete servirvi da soli: paraurti per tutte le marche, per tutti i modelli, e … mi viene da dire: per tutte le tasche!

L’enorme “scaffa”

IMG692

Se percorrete la Via Pietra dell’Ova, a Catania, fino a tutta la Via madonna delle Lacrime, a San Gregorio, vi accorgete che dopo aver fatto dei lavori per la posa di tubazioni, è stata realizzata una chiusura provvisoria … provvisoria da mesi.
La strada è un’unica “scaffa” chilometrica, che penso entrerà nel Guinnes dei Primati!

domenica 27 marzo 2011

Il nuovo Ministro

Eccolo il nuovo Ministro per le Risorse Agricole.
L'on.le Saverio Romano, Siciliano.
E lui che farà? Riuscirà ad allontanare la Lega dal Palazzo?
Riuscirà a portare, finalmente, un pò di attenzione all'agricoltura del sud Italia, visto che da anni gli interessi sono rimasti "del nord"?
Lo lasceranno lavorare? Lo manderanno "a casa" prima del tempo?
Vedremo!
Dovrebbe prendere esempio da Luca Zaia, e fare ciò che faceva quest'ultimo per la "sua" terra!
Speriamo bene, speriamo!

L’Ufficio Postale

IMG_0440 (800x600)Trecastagni
Dopo mesi di lavori, ecco il nuovo Ufficio Postale di Trecastagni.
All’esterno è già completo. All’interno siamo “a buon punto”.
Adesso mancano i lavori di rifinitura e gli arredi, oltre che i terminali e poi “siamo pronti” per avere un Ufficio Postale che si rispetti!

Il bivacco

IMG664 (800x600)

Aeroporto di Verona
Come ogni volta la WindJet fa i “capricci” con gli orari.
Giorno 19 marzo, di rientro dalla settimana bianca, il volo che doveva partire alle ore 18.00 e fare atterraggio alle ore 19.30, invece, è partito alle ore 19.35 ed è atterrato alle 21.00.
A Catania, poi, le valigie, hanno impiegato ben 40 minuti ad arrivare. Forse vengono a piedi, o rotolano sulle piste o, peggio, le catapultano quando sorvolano l’Etna.
Ecco che la zona riservata ai passeggeri in partenza, si affolla, non bastano le sedie, e … si bivacca come meglio si può!
Insomma: anzichè arrivare alle 19.30 … l’uscita dall’aeroporto è stata alle 21.45 … sempre così … l’attesa ed i ritardi finali “ammazzano” una settimana di vacanza!

Il bombardino

IMG_0422 (600x800)

Anche quest’anno, durante la settimana bianca fatta una settimana fa, ho preso il solito bombardino sulle piste da sci.

L’ho preso solo due volte, ed in giornate fredde e nuvolose. Ma molti abusavano, e poi sulle piste … succedono incidenti …

Terremoto nel Siracusano

map_loc_t

Ieri sera, alle ore 20:24, un sisma è stato registrato nella zona fra Buccheri e Cassaro.
Il terremoto ha avuto una magnitudo di 3° della scala Richter, ed è stato localizzato ad una profondità di 9,3 chilometri.

sabato 26 marzo 2011

L’invasione

IMG706

Come già pronosticato i Libici sbarcano in Sicilia, ed evadono dal "nuovo campo profughi" di Mineo.
Da ieri decine e decine di nord-Africani hanno invaso le nostre strade. E qui Gheddafi ha già vinto. Le nostre strade sono presidiate dai suoi uomini più che le sue terre dai nostri caccia!
Ecco una foto di tre "adocchiati" stamane nella s.s. n. 192 Catania-gela, alle porte della città di Catania, semplicemente a piedi!
Dove andremo a finire?

La frana

IMG740

Lentini
Siamo sulla strada statale n. 194, la Catania – Ragusa, proprio sotto il Nuovo Ospedale di Lentini (ancora acceso notte e giorno, ma non aperto!).
La piccola frana che è partita un anno fa prosegue il suo lento ed inesorabile cammino.
Tempo fa l’ANAS posizionò un segnale stradale con freccia ad indicare una zona di pericolo.
Adesso il segnale è stato tolto, ma la frana, camuffata dall’erbetta cresciuta in questi mesi, è lì in agguato, pronta a fare la sua comparsa … senza altri preavvisi!

Tre gioiellerie

IMG536 (800x600)

Cles (Trento)
Ho scattato questa foto emblematica.
Ci sono due gioiellerie, anzi tre … le due, alle estremità sono vere gioiellerie, la terza, quella al centro, è un negozio di ortofrutta con prezzi tanto cari da potersi indicare come “gioielleria”.
Forse stava fra le altre due perchè … fa concorrenza a loro???

Convegno AGREM

83842495

Ricevo dal collega dott. agr. Silvio Balloni e pubblico.
Il 2 Aprile a Vittoria alle ore 10.00, presso la sala convegni AGREM, si terrà il convegno:

Il controllo funzionale delle macchine irroratrici: stato dell’arte e prospettive

Il programma potete leggerlo dalla locandina che pubblico qui sotto.

 

Senza titolo 1

La tazzina

IMG667 (600x800)

Aeroporto di Verona
In uno dei tanti posti a sedere posizionati nella zona delle partenze, qualcuno aveva lasciato la tazzina con la quale aveva preso una tazza di cioccolata, un bicchiere d’acqua e … tanta, ma tanta maleducazione …

venerdì 25 marzo 2011

Email da un lettore del blog 2°

dvasia

Gent.mo sig. Valastro, Le rispondo alla email.
In merito alle questioni sollevate, tutte giustissime, secondo me è una vera utopia sperare che qualcuno davvero disinteressato faccia qualcosa, perchè di disinteressati nel panorama politico ne vedo pochi, pochissimi. Ma mai disperare, anche se … ne abbiamo viste di tutti i colori, e adesso ci restano solo … in bianco e nero!
Il mio blog non è un luogo dove fare politica attiva, semmai considerazioni o denunce di ciò che non va nella vita quotidiana.
Non credo che il blog sia un luogo dove promuovere o meno il referendum, quindi non lo farò.
Nucleare: sarebbe bello avere energia a più non posso e a costo basso, ma ciò ad oggi non è possibile. Mi rendo conto dei pericoli verso cui si va incontro con il nucleare, ma come si assicura il quantitativo di energia crescente al mondo intero sganciandosi dai signori del petrolio, ed al Windmillscontempo abbassando i costi? Potranno i vari parchi eolici (che a me piacciono tantissimo), potranno i vari campi fotovoltaici risolvere del tutto il problema?
Era allo studio la creazione di energia elettrica dalle correnti marine, ma non ne ho più sentito parlare!
Mi piacerebbe, invece, avere degli incentivi per la trasformazione delle caldaie da gasolio o da gas metano a “cippato” o similari, che consentono un risparmio enorme e consentono in parte di sganciarci dai signori del petrolio!
L’acqua pubblica … è una follia … non sono d’accordo affatto!
Il legittimo impedimento??? Mi viene da ridere! Con questo strumento ci si inventa un Consiglio dei Ministri, una riunione … e si salta tutto … non, non va bene affatto: dovremmo essere tutti uguali innanzi al Tribunale!

DSC02730In ultimo: il suo programma sarebbe bello da attuare, ma chi lo condividerebbe? Non mi spaventano, invece, gli OGM. Sapesse quanti OGM mangiamo ogni giorno da tanti anni, troppi, e nessun danno abbiamo avuto … per gli OGM farei solo una limitazione al monopolio delle multinazionali, ma di ciò ne parlo domani.
Rispondo a Pasquale: ho risposto oggi alla mail del sig. Valastro perchè la risposta era troppo lunga e desideravo che tutti leggessero il post. Così come parlerò domani di cosa penso degli OGM, altrimenti il post diviene troppo lungo e non lo leggono!

Seminario sul vivaismo regionale

Senza titolo 1

Giorno 1 aprile p.v. alle ore 16.00, presso la sala del Palazzo dell’ESA di Catania si terrà un seminario dal tema

Iniziative per il potenziamento del vivaismo regionale

 

 

PROGRAMMA
Saluti:
On.    Raffaele    Lombardo    -    Presidente    Regione    Siciliana
Rosaria Barresi - Dirigente Generale Dipartimento Interventi Strutturali per l’Agricoltura
Introduzione e coordinamento:
Salvatore    Barbagallo    -    Dirigente    Generale    Dipartimento    Interventi    Infrastrutturali    per    l’Agricoltura
Interventi:
Vito Savino - Preside Facoltà di Agraria, Università di Bari
Antonino    Catara    -    Parco    Scientifico    e    Tecnologico    della    Sicilia
Alessandra Gentile - Facoltà di Agraria, Università di Catania
Rosario D’Anna - Servizio 5 Fitosanitario Regionale
Interventi programmati:
Imprenditori del settore vivaistico
Conclusioni:
Elio D’Antrassi - Assessore Regionale Risorse Agricole e Alimentari

Colori … impazziti

IMG691

ASL di Catania – Cerza
Mercoledì mattina stavo andando dai due gentilissimi colleghi dott. Maugeri e dott. Duplicato,  per ritirare una DIA sanitaria, e … mi imbatto in questo ascensore violaceo/scintillante … ho preso le scale … prima che dentro …. forse …. c’era una stuoia leopardata … e magari un lampadario … da esporre al Louvre …

Imprevisti

IMG699

Tangenziale di Catania
Mentre aspettiamo il “sì” alla realizzazione della terza corsia, della cui cosa si parla, ma non si decide nulla, anche perchè pare che ci vogliano ben 500 milioni di euro, alla Tangenziale succede di tutto.
Ieri mattina un rallentamento … di botto … pensavo “un altro ingorgo”.
Invece? Questo camion era fermo nella carreggiata di destra, ed ha creato una fila abbastanza lunga, ma soprattutto rallentamenti fulminei pericolosissimi.
Per fortuna il blocco è stato davvero di pochi secondi (giusto il tempo di farmi fare la fotografia), ed il traffico si è adeguato alla “monocorsia sinistra”!

giovedì 24 marzo 2011

Email da un lettore del blog

102264340Ricevo dal sig. Pancrazio Valastro e pubblico. Domani rispondo ai suoi interrogativi.
Gentile Dott. Vigo, seguo da qualche settimana alcuni blog compreso il suo , da parecchio tempo assisto al deterioramento dell'ambiente, dell'informazione e della società civile .
- oggi con i barconi di profughi che arrivano ad incastrarsi sugli scogli a Riposto (dov'era la guardia costiera?) e tutti i problemi che ci sono, è passata in una commissione del governo nazionale, la proposta di abbreviare il periodo di prescrizione per gli incensurati cioè per Mr.B. In effetti è proprio in questi momenti di confusione che certi signori  ne approfittano infilando di soppiatto provvedimenti legislativi meritevoli di discussione . Voglio proprio vedere come va a finire, questo è un assaggio della "l'epocale riforma della giustizia " di cui si parlava nei giorni scorsi..
-  la settimana scorsa credo, il parlamento ha espresso parere contrario alla proposta a mio modesto avviso logica e naturale, di accorpare le prossime elezioni amministrative con i referendum, al fine 73319557di risparmiare ca. 300 milioni di euro e consentire il raggiungimento del quorum . Nel paese in cui viviamo è normale che si separino questi due appuntamenti buttando nel cesso per l'appunto 300 ml di euro, mentre non ci sono soldi per gli asili pubblici, per la sicurezza e per la cultura (ha visto il degrado di Pompei negli ultimi 5 anni?) .
Lei ha intenzione di promuovere con il suo blog il referendum? Qual'è la sua posizione circa il nucleare - l'acqua pubblica ed il legittimo impedimento?
La informo che non ho nessun orientamento politico, considero l'attuale classe politica tutta allo stesso livello cioè sotto lo zero, mi piacerebbe che mio figlio potesse un giorno leggere e votare questo programma politico:
- elezione diretta del candidato
- rispetto della costituzione
- informazione libera ed indipendente
- abolizione tutte leggi ad personam
- sviluppo energie rinnovabili
- acqua pubblica
- no ai condannati in parlamento
- drastica riduzione parlamentari
- abolizione auto blu (germania n. 44000 , italia n. 627.000)
- efficienza scuole e servizi pubblici
82958728- gestione dei rifiuti (raccolta differenziata, trattamento rifiuti indifferenziati, etc)
- proibire la coltivazione degli ogm in italia
- pianificazione interventi straordinari per la messa in sicurezza delle costruzioni a rischio sismico (addirittura prevedere la demolizione e ricostruzione con criteri diversi a lungo termine)
- per le costruzioni da realizzare ex-novo introdurre criteri diversi per l'approvazione (anti-sismiche-a risparmio energetico con tecniche di costruzione e materiali diversi dagli attuali)
- lotta all'evasione fiscale
- valorizzare la ricerca e sperimentazione
mi fermo qui per non disturbarla oltre, mi piacerebbe sapere cosa ne pensa.
cordiali saluti
Pancrazio Valastro

Buon comple”mese”

E oggi si festeggia, invece, il secondo mese dalle promesse fatte durante il convegno su La Tristezza degli Agrumi.
Era il 24 gennaio scorso, infatti, il giorno in cui l’Assessore, dott. Elio D’Antrassi, e la Dirigente Generale dell’Assessorato per le Risorse Agricole della nostra Regione, dott.ssa Rosaria Barresi, promettevano un bando per reimpiantare gli agrumi affetti da questa malattia … in tempi brevi …
L’unica cosa che in questi due mesi è successa, anzi lo stesso giorno (quindi velocissima), è che si sono rubati (quella mattina) la mia macchina!
Che festeggiamo? I due mesi dl furto della mia macchina o due mesi dalla promessa non mantenuta?
E nel frattempo il contatore dei giorni che ci separano dalle gelate del 2008 continua a correre: siamo a 1.130 giorni … di vergognoso ritardo …

Buon compleanno gemellini

Dedico questo filmato grazioso ai gemellini Carpinato, i figli di Franco e Laura, che ieri hanno compiuto un anno.
Chissà se hanno ottenuto la proroga!
Chissà se gli hanno rilasciato il DURC, ma soprattutto chissà se nel PAI i pannolini … hanno fatto scendere lo SWOT …

AUGURI!

mercoledì 23 marzo 2011

Decalogo per l’Assessore

102494582

3° NON ATTORNIARSI DI PERSONE IMPREPARATE
Un Assessore che si rispetti si attornia di persone preparate, scegliendole fra una schiera di consulenti che gli vengono proposti, o scegliendole fra ciò che gli offre dapprima il suo stesso Assessorato, e poi fra quelli che notoriamente sono i più bravi nel settore.
E la scelta va fatta per ogni comparto. Non esistono tuttologi, non esistono super-tuttologi, non esistono “Peter Pan”, ma esistono persone che sono specializzate in alcuni settori, e quasi sempre sono imbattibili.
Le persone impreparate che consigliano l’Assessore costano e fanno danni irreversibili. E di ciò ne abbiamo fulgidi esempi, come Mickey Mouse, o … oggi non ne dico altri …
Gli Assessori, però, contravvengono spesso al 3° Comandamento, facendo figuracce … a dir poco “da cani”.
Se un Assessore disubbidisce al 3° Comandamento … o gli piace fare queste figuracce, o è in mala fede.

A proposito: a Catania ha aperto l’IKEA, così il dott. Ciccarella, l’estensore del PAI, può anche andar lì a prestare servigi, dopo l’INEA e 'l’ISMEA … PAI permettendo …

Arance sulle piste da sci

IMG_0410 (600x800)

Folgarida
La settimana scorsa, mentre ero in settimana bianca, ho fatto questa foto, perchè questo operatore della cabinovia di Folgarida sbucciava un tarocco.
Mi sono soffermato e gli ho chiesto cosa avesse pagato quel frutto, e lui mi ha risposto 3,20 €/Kg.
Ho visto il frutto. Era un tarocco calibro “160”!!! Calibro che da noi … ci viene detto che non si vende!
Gli ho detto dei prezzi che i tarocchi di pezzatura spuntano in campagna, e lui è rimasto attonito!!!

Leader alla Siciliana 2°

98840815

Ricevo da G.F. e pubblico.
Gentilissimo dr Vigo, se prova a digitare leader alla siciliana in qualsiasi motore di ricerca, google per esempio,  si accorgerà come  il post del suo blog è stato ripreso da numerosi blog, alcuni dei quali tra i più frequentati in termini di n di accessi.
Il che significa molto presumibilmente sia stato letto da qualche  migliaia di internauti,  considerato che poi ognuno ne abbia parlato e invitato a leggerle il post ad amici e conoscenti, all’incirca 10.000 persone sono a conoscenza della storiella  del  leader alla siciliana,una storia squallida quasi al limite della realtà,  anzi la fantasia non sarebbe arrivata a così tanto.
A tutti noi, credo che  sia un po’ più chiaro del perché la burocrazia sia inesorabilmente una palla al piede  non  allo sviluppo, ma alla sopravvivenza… Fantomas & C.pensa  che abbiano letto il post?........ e  che siano capaci di intervenire?    ...ne dubito!!!
Se al criterio della meritocrazia, sostituiscono  il non criterio dell’appartenenza, i risultati non possono che essere universalmente  catastrofici
g.f

Ahimè … il blog è molto letto. Segnale che non va tutto proprio come dovrebbe. Sarebbe meglio non tenerlo in vita, che significherebbe che tutto va bene … ma non è così!

C’è chi piange!

90043611
ANAS
L’altro ieri mi trovavo ai Centri Direzionali dell’ANAS di Catania, quelli che si trovano a fianco della Tangenziale.
Ecco cosa avviene nelle zone riservate ai disabili.
Ho visto le tre auto, mi sono avvicinato; nessuna delle tre aveva il bollino per disabili!
E se dovesse arrivare un disabile … non c’è posto!
Spiacenti: tutti occupati!
 
 
 
 
 
 
 
IMG670 (800x600)IMG671 (800x600)IMG672 (800x600)