ieri il blog ha avuti 10.077 accessi

mercoledì 18 ottobre 2017

PSR Sicilia 2014/2020: Misura 6.1 - ultimo giorno


Quel cerchietto azzurro, che gira e rigira, è stato l'incubo di tutti i tecnici siciliani durante la compilazione delle domande di sostegno per la Misura 6.1 del PSR Sicilia 2014/2020, il così detto "Pacchetto Giovani".
Non mi dilungo sulle disposizioni attuative, nè sui criteri di selezione e nè sul PSA rilasciato da pochi giorni, ma vorrei evidenziare come un sistema informatico come il SIAN sia del tutto inadeguato all'utilizzo stesso per cui è stato progettato e costruito.
Manca di flessibilità, manca di innumerevoli server "satelliti" che possano dirottare il "traffico di dati" in server meno "affollati", manca una interlocuzione con AGEA, che è divenuta una sorta di Ente fantasma, ma che dirige e comanda tutto e tutti.
Il SIAN è del tutto inadeguato, e nonostante lo sappiamo tutti, nessuno riesce a far sì che dal Ministero, al quale il servizio costa tantissimo, venga fatta una azione di "recupero" e di funzionamento adeguato.
E da ieri ... quel cerchietto blu gira e rigira ... ed a volte tutto si scollega ...
Oggi, ultimo giorno della compilazione delle domande della Misura 6.1 ... sarà un giorno di "passione", di attese, di improperi, di nervosismi ... ed il SIAN rimane e rimarrà del tutto inadeguato.

Da domani ... tutti ce ne saremo dimenticati; arrivederci alla prossima scadenza, il "film" si ripeterà ... senza fine ...

Europa dove sei che non ti vedo!!!

Modifica al registro nazionale delle piante da frutto

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, la n. 243:

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE
ALIMENTARI E FORESTALI 

DECRETO 6 ottobre 2017  
Modifiche al Registro nazionale delle varieta' delle piante da frutto.

Qui sotto il decreto e gli allegati.

PSR Sicilia 2014/2020: Misura 4.2 - ammissibilità domande

Pubblico l'avviso relativo alla ammissibilità delle domande della Misura 4.2 del PSR Sicilia 2014/2020 apparso ieri:

MISURA 4 - Sottomisura 4.2 “Sostegno a investimenti a favore della trasformazione/ commercializzazione e/o dello sviluppo dei prodotti agricoli” – AVVISO – Si comunica l’inizio del procedimento amministrativo relativo all’ammissibilità e alla valutazione delle domande di sostegno presentate di cui all’elenco approvato con D.D.G. n° 2900 del 06/10/2017 e pubblicato in data 06/10/2017.

Qui sotto l'avviso.

PSR Sicilia 2014/2020: Misura 6.1 - caricamento punteggi domande

Sul sito internet del PSR Sicilia 2014/2020 nella giornata di ieri è apparso un comunicato relativo al caricamento dei punteggi nelle domande di aiuto, che riporto qui sotto:

MISURA 6 – sottomisura 6.1 – AVVISO COMPILAZIONE DOMANDA - I criteri di selezione della sottomisura 6.1 – Pacchetto giovani, prevedono che i punteggi relativi alle sottomisure – operazioni collegate (4.1, 6.4 a, 8.1), devono essere moltiplicati per I coefficienti di riduzione previsti dal Bando prima di essere sommati a quelli relativi alla sottomisura 6.1. Considerato che la domanda a sistema non consente di ridurre il punteggio previsto per ciascuna voce e nemmeno il totale dei punteggi, le Commissioni esaminatrici delle pratiche saranno tenute, ai fini dell'attribuzione del punteggio, per l'inserimento in graduatoria, ad apportare le dovute riduzioni nei casi in cui le ditte hanno inserito il punteggio per intero. Si precisa che l'inserimento del punteggio per intero non è motivo di esclusione della pratica.

Terremoto nel catanese

Ieri mattina, alle ore 04.11, un terremoto ha interessato la zona di Aci S. Antonio.
Il sisma ha avuto una magnitudo pari a 2,5° della scala Richter, ed è stato localizzato ad una profondità di 2 chilometri.

martedì 17 ottobre 2017

SITR Sicilia, la manutenzione infinita

Provate a collegarvi al SITR Sicilia, rimarrete sbalorditi!
E' dalla prima settimana di settembre che i due portali del Sistema Informativo Territoriale Regionale non funzionano.
Oltre un mese ...
E l'Europa ci guarda ...

Niente IMU sui fabbricati collabenti

Finalmente un pò di giustizia nell'applicazione delle tasse sui fabbricati rurali definiti "collabenti", ovvero quei fabbricati che non sono in grado di produrre alcun reddito, sia per il loro degrado, che per la loro impossibile fruizione.
La Cassazione, infatti, con sentenza n. 17815 del 19 luglio 2017 descrive che "l'oggettiva incapacità di produrre ordinariamente un reddito proprio" fa sì che questi fabbricati siano descritti in catasto senza alcuna rendita.
Qui sotto la sentenza della Cassazione.

Agea: pagamenti in corso

Pubblico il comunicato stampa emesso dal Ministero per le Politiche Agricole, relativo al pagamento effettuato da Agea per 185 milioni di euro, suddivisi per categorie e per regioni.

Etna: prove tecniche di eruzione?

Che l'Etna sia un vulcano che non si ferma mai lo sappiamo tutti, ma nessuno sa prevedere quando ci sarà qualche eruzione.
Unico modo per "prevedere" con qualche ora di anticipo una eventuale eruzione è il tremore vulcanico, che viene misurato dai sismografi, che significa che "c'è qualcosa che si muove nel sottosuolo".
E ieri, come mostra il tracciato del sismografo di Mascalucia, il tremore vulcanico è aumentato di parecchio, per poi fermarsi.

lunedì 16 ottobre 2017

PSR Sicilia 2014/2020: le FAQ "so tutto io", 2° puntata

Ricevo dal collega dott. agr. Enrico Camerata un altra segnalazione sulla "FAQ so tutto io", e la pubblico eliminando alcune frasi che potrebbero risultare offensive.

Misura 6.1 - La Faq illegale
Con l'uscita delle Faq delle Faq, pubblicate il 13 Ottobre ed allegate in calce, l'Assessorato supera se stesso. 
Per superare il problema che aveva creato con le Faq precedenti, invita, dunque, a fare sottoscrivere a coloro i quali concedono terreni non inseriti in fascicoli aziendali, una dichiarazione sostitutiva di atto notorio nella quale dichiarare estensione e colture presenti sui terreni...
La maestria di ............................. che in poche righe conferisce al singolo concedente la professionalità di un tecnico abilitato, fornendo tutte le conoscenze per misurare un terreno e descriverne la coltura praticata. 
Cancellati cinque anni di studio e relativo esame di abilitazione. 
A questo punto autocertificherò anche qualche patologia per prendere le medicine in farmacia o giorni di malattia al lavoro...
Invito tutti a rileggere l'articolo 46 del DPR 445, allegato in calce, nel quale si indicano tutte le fattispecie dichiarabili. Complimenti .................., siamo arrivati a richiedere certificazioni non valide...

... domani continua ...

Lavori ben fatti

Un mio collega mi ha inviato qualche giorno fa la foto qui a fianco, per farmi vedere la manutenzione dei fossi consortili nella zona fra l'Umbria e la Toscana.
Pubblico la foto per far vedere che quando le cose funzionano, funzionano per tutti.

Siccità 2012/2017

Nessuna perturbazione transiterà in questa settimana sulla nostra regione, e si conferma lo stato di siccità che lamentiamo ormai da ben 5 anni.
Zero interventi, zero risposte da parte del Governo nazionale/regionale. 
Eppure ieri sera al TG ... si ricomincia  a parlare di siccità al nord Italia ... al solito: due pesi e due misure!

Terremoto nel messinese

Ancora una scossa di terremoto nella zona delle isole Eolie.
Il sisma, registrato alle ore 16.34 di ieri, ha avuto una magnitudo pari a 2,8° della scala Richter, ed è stato localizzato ad una profondità di 18 chilometri.

domenica 15 ottobre 2017

I cannoli di ricotta del bar Salerno di Mineo

Prima di descrivere i cannoli del bar Salerno di Mineo (CT), faccio una piccola premessa.
Giuseppe Salerno, attuale titolare del bar Salerno di Mineo, è stato mio compagno di classe per tre anni al Collego Pennisi di Acireale, ed esattamente 4° e 5° ginnasio, e 1° liceo classico; poi il Collegio Pennisi chiuse, e la classe venne smembrata.
Con Giuseppe ci rincontrammo dopo decenni, e saltuariamente ci rivediamo, ovvero ogni qualvolta vado a Mineo passo sempre a salutarlo.
Ed i cannoli del bar Salerno sono famosissimi, bar un tempo posto nella piazza centrale di Mineo.
Ieri ho fatto una sorta di mini report fotografico sulla preparazione delle cialde del cannolo, fatte ancora come un tempo, e cioè avvolgendo l'impasto in piccoli pezzi di canna, e poi friggendoli in una grande friggitrice, e lasciandoli raffreddare all'aria aperta.

E ieri, non potevo non mangiare un cannolo di ricotta, alla faccia della dieta perenne.


Qui sotto tutte le foto che ho ripreso ieri, che testimoniano come viene preparata la cialda dei cannoli siciliani, ancora in modo artigianale.

PSR Sicilia 2014/2020: le FAQ "so tutto io", 1° puntata

Ricevo dal collega dott. agr. Guido Bissanti, e pubblico.
Sono nate in Sicilia la FAQ "so tutto io", ovvero quelle FAQ che consentono a tutti di fare ciò che vogliono, in spregio alle norme.
#faqsotuttoio

Caro Corrado,
dopo che con una delle ultime faq  (quella relativa alle dichiarazioni sostitutive per le particelle non in fascicolo) i cittadini privati possono con atto notorio sostituirsi ai professionisti nel dichiarare estensioni, culture e qualità particellari (al di là che il DPR 445 non consente queste dichiarazioni come quelle mediche, veterinarie, ecc.), penso proprio che l'Amministrazione pubblica abbia fatto l'ennesimo atto di screditamento della Professione. 
Al di là della leicitá di non potersi insediare in particelle non contenute in precedenti fascicoli aziendali (???) si sarebbe dovuta richiedere una perizia di un agronomo a corredo della qualità, coltura e superficie. ... invece si fa fare un atto notorio. ... adesso i cittadini potranno da questo momento in poi mettere in atto notorio tutte le considerazioni tecniche che vorranno. L'Amministrazione ha abilitato tutti d'ufficio. Questa cosa è di una gravità unica. ...

... domani continua ...

OCM Api/Miele: buone notizie

Ogni tanto una buona notizia, che ovviamente mi fa piacere comunicare.
Ieri  ho ricevuto questo messaggio dal collega dott. agr. Fabio Marino, relativa al pagamento degli importi spettanti agli apicoltori per gli interventi previsti dall'OCM Api/Miele:

Buongiorno Corrado, 
ti volevo comunicare con molto piacere che ieri AGEA ha proceduto con la liquidazione del contributo spettante alle ditte che hanno partecipato al bando OCM Miele, Campagna 2016-2017. Il termine per la liquidazione, previsto per il 15/10, è stato anticipato all'ultimo giorno lavorativo utile, quindi giorno 13. Un bando in cui, con piccoli progetti snelli ed essenziali, le ditte realizzano gli investimenti entro il 31/05 e ricevono la liquidazione del contributo dopo soli quattro mesi e mezzo dovrebbe essere un modello da seguire per la Pubblica Amministrazione nella elaborazione dei piani di sostegno per le aziende agricole. 
Ci tengo a fartelo sapere perché quando c'è qualcosa che funziona è giusto metterlo in evidenza e portarlo come esempio virtuoso. 
Un abbraccio e buon fine settimana

sabato 14 ottobre 2017

PSR Sicilia 2014/2020: Misura 6.1 - il puzzle delle FAQ

Nella giornata di ieri sono state pubblicate altre FAQ relative alla Misura 6.1 del PSR Sicilia, ovvero il "pacchetto giovani".
A parte il fatto che le FAQ, ribadisco, non sono fonte di diritto, e quindi non possono modificare un bando, ma se ci sono tante FAQ l'Amministrazione si è chiesta se i bandi sono scritti bene, così come più volte evidenziato fra copia/incolla ed incongruenze?
Lunedì, infatti, mostrerò ancora una delle tante "cose da ridere" di un bando "new entry" ....
E, poi, se leggete le FAQ di ieri ... abbiamo adesso anche "la FAQ che elimina la FAQ"!
Si costruisce il puzzle che non c'era ...
Mah! Se l'Europa sapesse ...

PSR Sicilia 2014/2020: Bando Misura 8.6

Pubblicato ieri:

MISURA 8 “Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste” – Sottomisura 8.6 “Sostegno agli investimenti in tecnologie silvicole e nella trasformazione, mobilitazione e commercializzazione dei prodotti delle foreste” - BANDO – Si pubblica il bando per l’apertura dei termini di presentazione delle domande di sostegno.

Qui sotto il bando e le disposizioni attuative

PSR Sicilia 2014/2020: Bando Misura 8.5

Pubblicato ieri:

MISURA 8 “Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste” – Sottomisura 8.5 “Sostegno agli investimenti destinati ad accrescere la resilienza e il pregio ambientale degli ecosistemi forestali” - BANDO – Si pubblica il bando per l’apertura dei termini di presentazione delle domande di sostegno.

Qui sotto il bando e le disposizioni attuative

PSR Sicilia 2014/2020: proroga Bando Misura 8.1

Sul sito internet del PSR Sicilia nella giornata di ieri è stato pubblicato:

SOTTOMISURA 8.1 “Sostegno alla forestazione e all’imboschimento” – PROROGA BANDO - Si comunica che il termine di scadenza del bando, pubblicato sulla GURS n. 20 del 12/05/17, è prorogato al 20/12/2017.

Qui sotto l'Avviso di proroga

Novità in Gazzetta Ufficiale

Sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, la n. 240, sono stati pubblicati:

DECRETO LEGISLATIVO 15 settembre 2017, n. 147  Disposizioni per l'introduzione di una misura nazionale di contrasto alla povertà.

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 7 agosto 2017  
Riparto del Fondo di intervento integrativo tra le regioni per la concessione dei prestiti d'onore e l'erogazione di borse di studio per l'anno 2016

L'Etna non si ferma

Durante la mattinata di ieri è stato registrato un notevole tremore vulcanico, con emissione di "fumata" maggiore rispetto ai gironi precedenti.
Ma l'Etna non si ferma, ogni giorno si fa ammirare per il suo pennacchio.
E da un momento all'altro ... ci potremmo anche aspettare qualche eruzione, considerando il fatto che ormai è da tanto tempo l'Etna non ci mostra le lingue di lava. 
Qui sotto il tracciato del sismografo di Mascalucia.


Terremoto nel messinese

Un terremoto di modesta entità ha interessato la zona delle isole Eolie alle ore 23.14 di ieri.
Il sisma ha avuto una magnitudo pari a 2.1° della scala Richter, ed è stato localizzato ad una profondità di 174 chilometri.

venerdì 13 ottobre 2017

PSR Sicilia 2014/2020: la "zappa pride"

Non immaginavo che il post "la rivincita della zappa" sollevasse tanto interesse; infatti le visualizzazioni di quel post di qualche giorno fa sono state le seguenti in tre giorni:
- blog 12.077
- pagina Facebook 14.671
- Twitter 1.547
- Google+ 4.822
In totale 33.117 visualizzazioni. Una sorta di "ZAPPA PRIDE"
Ma ieri pomeriggio, volendo far "gustare" questa anomalia del "mirabolante" WebPSA, ho riproposto l'inserimento della zappa, ma anche la sua esclusione e ... magia ... eliminando la zappa nella sezione macchinari, benchè precedentemente inserita, l'applicativo adesso consente di poter andare avanti.
Tre le considerazioni:
1) o al CREA hanno letto il post, ed hanno corretto l'anomalia
2) o dall'Assessorato hanno richiesto la modifica dell'anomalia
3) o il sistema se "ha fatto passare avanti" con la zappa, ed ha elaborato i dati da esso discendenti, non viene ad essere influenzato dalla sua eliminazione.
Se così fosse ci sarebbe da chiedersi se ... eliminando altre voci l'anomalia persiste ... ed ovviamente proverò.

Rimane una unica amara considerazione: noi facciamo la prova su strada di un applicativo incompleto, incoerente, inefficace, ma soprattutto inutile, che servirà solo al CREA per incrementare la propria banca dati, con dati inseriti gratuitamente dai tecnici siciliani.

E ... per ultimo ... ricordo che secondo la "licenza d'uso" descritta sulle pagine del Bilancio Semplificato ... noi non potremmo utilizzare questo applicativo.

Ma la Regione Siciliana ha uno Statuto Speciale, ed evidentemente siamo speciali anche per questo!

PSR Sicilia 2014/2020: FAQ Misura 7.5

Pubblicate ieri altre FAQ relative alla Misura 7.5 del PSR Sicilia 2014/2020.

Qui sotto potete leggere i documenti.

Novità in Gazzetta Ufficiale

Sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, la n. 239, sono stati pubblicati:

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

DELIBERA 10 luglio 2017  Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020 - voucher per la digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese (articolo 6 del decreto-legge n. 145/2013, convertito dalla legge n. 9/2014)

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

DECRETO 2 agosto 2017  
Istituzione del regime di aiuti dei «Contratti di sviluppo agroindustriali» e ulteriori modifiche al decreto 9 dicembre 2014.

Qui sotto i documenti.

Terremoto nel messinese

Nel pomeriggio di ieri un terremoto ha interessato la zona di Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina.
Il sisma, registrato alle ore 18.01, ha avuto una magnitudo pari a 2,2° della scala Richter, ed è stato localizzato ad una profondità di 7 chilometri.

Evoluzione meteo

Nessuna perturbazione "in vista" per i prossimi giorni, nessuna pioggia in arrivo per la nostra martoriata regione, in emergenza siccità da ben 5 anni.
Le temperature rimangono quelle delle medie stagionali.
Il deficit idrico continua ad aumentare a dismisura.

giovedì 12 ottobre 2017

Saldo premio PAC

Come ogni anno inizia l'attesa dell'acconto del premio PAC, che anche quest'anno è stato anticipato di un mese.
E come ogni anno ci sono quelli che si lamentano che non hanno ancora avuto il saldo 2016, ma ci sono anche quelli che sono in liste bloccate dal 2015.
Tutto dipende da AGEA, ufficio invalicabile, e con il quale non si riesce ad interloquire.
E spesso, anche per altre problematiche, l'Agea "spara sentenze", facendo danni immensi alle aziende agricole, senza poi che nessuno "paghi" allorquando si verifichi la fondatezza del danno lamentato e patito.
Vedremo se la promessa dell'anticipo al 15 di ottobre del pagamento del premio PAC verrà rispettata o no.

PSR Sicilia 2014/2020: la FAQ rettificata

Dopo le FAQ, arrivano le FAQ delle FAQ e le rettifiche delle FAQ.
Ecco una rettifica delle FAQ, pubblicata il 10 ottobre sul sito internet del PSR Sicilia 2014/2020, ma resa disponibile solo ieri in tarda serata:

SOTTOMISURA 8.1 – AVVISO DI RETTIFICA FAQ – E’ stata rettificata la Domanda n.1 della FAQ n. 2 pubblicata in data 5 ottobre 2017.


PSR Sicilia 2014/2020: Misura 4.3.1 - graduatorie provvisorie

Pubblico le graduatorie provvisorie del bando Misura 4.3.1.

SOTTOMISURA 4.3 Azione 1 “Viabilità interaziendale e strade rurali per l’accesso ai terreni agricoli e forestali” - AVVISO - Con DDG n. 1197 del 05/10/2017 sono stati approvati gli elenchi provinciali provvisori delle istanze ammissibili a finanziamento, non ammissibili e non ricevibili, inerenti al bando pubblico di cui alla GURS del 25/11/2016.

PSR Sicilia 2014/2020: Misura 11 - rettifica graduatorie regionali

Pubblico la rettifica delle graduatorie regionali del bando "bio" 2015.

MISURA 11 - Operazione 11.1.1 “Pagamenti per la Conversione all'Agricoltura Biologica” - Bando 2015 – AVVISO - Con D.D.G. n. 2915 del 06/10/2017 è stata approvata la rettifica dell'Elenco Regionale delle domande ammesse, non ammesse presentate ai sensi del Bando 2015.

Agea: Misura 17 - gestione del rischio

Pubblico le Istruzioni Operative Agea n. 42 del 10 ottobre 2017

(come rettificato con Errata Corrige prot. ORPUM.76964 del 11 ottobre 2017) - Misura 17 "Gestione del rischio" - sottomisura 17.1 "Assicurazione del raccolto, degli animali e delle piante" del Programma di Sviluppo Rurale Nazionale (PSRN) 2014-2020, ai sensi del Reg. (UE) n. 1305/2013 - Modalità e condizioni per la presentazione della domanda di sostegno per le colture vegetali - Campagna assicurativa 2016 - Avviso pubblico Decreto n. 22609 del 7 agosto 2017 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 235 del 7 ottobre 2017.

mercoledì 11 ottobre 2017

Sulla siccità 2012/2017

E' calato il silenzio sulla siccità che ha investito, ed investe, la Sicilia dal 2012.
Cinque anni orribili; cinque anni in cui nessuno ha mosso un dito; cinque anni in cui la piovosità è stata pari a quella di un anno e mezzo.
Tutti lo sanno, tutti stanno zitti.
Solo quando il problema investe il centro/nord Italia se ne parla ovunque; noi ... dimenticati.
Oggi voglio ricordare a tutti che da cinque anni in Sicilia siamo in allarme siccità.

Aggiornamento sull'Huanglongbing

Segnalo un articolo di Agronotizie sull'Huanglongbing, che potete leggere cliccando sul link seguente:
http://agronotizie.imagelinenetwork.com/vivaismo-e-sementi/2017/10/04/arancio-il-nemico-bussa-alla-porta/55759

PSR Sicilia 2014/2020: Misura 6.1 - proroga del WebPSA

Pubblicato sul sito internet del PSR Sicilia:

MISURA 6.1 “Aiuti all'avviamento di imprese per i giovani agricoltori” – MODIFICA BANDO – si pubblica la modifica del bando relativo alla sottomisura 6.1 pacchetto giovani con la quale sono state prorogate le date di consegna del PSAWeb e della documentazione cartacea.

martedì 10 ottobre 2017

PSR Sicilia 2014/2020: la rivincita della zappa

Nell'utilizzo del "mirabolante" Bilancio Semplificato del CREA, che l'Assessorato Agricoltura ci impone ad utilizzare per i progetti del PSR Sicilia, oltre a tutte le incongruenze e criticità già descritte nei mesi scorsi, ecco che ... magicamente ... qualora si abbia un terreno "senza macchine ed attrezzature agricole", il sistema non va avanti, ti dà errore e non ti fa duplicare i dati dell'azienda dalla situazione "ante" intervento a "post" intervento.
Motivo? Mancano le macchine e le attrezzature.
Ecco che ci viene in soccorso "la zappa"; sì quell'attrezzo che conoscono anche i bambini, che trovate in ogni negozio che vende prodotti per l'agricoltura, che trovate su Ebay o su Amazon, ma anche su Alì Babà o Subito.it, al prezzo variabile dai 7,90 euro ai 30,00 euro.
Insomma quell'attrezzo primordiale che è sempre stato usato nei campi, altro che innovazione, e non me ne voglia la dott.ssa Vagnozzi del CREA, ha la rivincita su tutto e tutti!
Già, la rivincita: inserite nelle attrezzature "la zappa", al costo che più vi aggrada, da 7,90 a 30,00 (non fa differenza), e finalmente come per incanto ... si sblocca tutto ... e si può andare avanti ...

La zappa, una risorsa per il PSR Sicilia 2014/2020.

PSR Sicilia 2014/2020: la FAQ della FAQ

Succede anche questo nel martoriato ed incongruente PSR Sicilia 2014/2020: hanno pubblicato la FAQ della FAQ, infatti ieri sul sito internet è apparso questo messaggio:

SOTTOMISURA 7.5 – F.A.Q. – Si comunica che nell'area FAQ é stato pubblicato un chiarimento alla FAQ n.2 del 12 settembre 2017.

Mah!

Agea: OCM Vino - istruzioni operative sugli anticipi

Pubblico le Istruzioni Operative n. 41 del 9 ottobre 2017

OCM VINO - Attuazione del DM n. 1967 del 15 maggio 2017 sulle disposizioni nazionali di attuazione del regolamento (UE) n. 1308/2013 del Consiglio e (UE) e n. 2016/1150 - art. 21- della Commissione per quanto riguarda le comunicazioni relative agli anticipi.

lunedì 9 ottobre 2017

PSR Sicilia 2014/2020: ancora sul copia incolla

Oggi vorrei ringraziare la dott.ssa Anna Vagnozzi, ricercatrice CREA, che ha "prestato" il suo contributo al copia/incolla alla nostra regione.
Nelle disposizioni attuative e procedurali per le misure di sviluppo rurale non connesse alla superficie o agli animali parte generale del PSR Sicilia 2014/2020, di cui all'allegato A al D.D.G. n. 2163 del 30/03/2016 , infatti, a pagina n. 13 alla voce "Innovazione" si legge:
Innovazione 
Attuazione di un prodotto (bene o servizio) nuovo o significativamente migliorato o di un  processo o di un metodo di commercializzazione o di un metodo organizzativo relativo alla gestione  economico/finanziaria  dell’ambiente  di  lavoro  o  delle  relazioni  esterne  (SCAR 2012). 

E che c'entra la dott.ssa Anna Vagnozzi?
C'entra, perchè il 6 marzo 2015, quindi un anno prima del documento del PSR sopra indicato, scriveva su "agrimarcheuropa" le medesime parole riguardanti l'innovazione:
"è innovazione l’attuazione di un prodotto (bene o servizio) nuovo o significativamente migliorato o di un processo o di un metodo di commercializzazione o di un metodo organizzativo relativo alla gestione economico/finanziaria, dell’ambiente di lavoro o delle relazioni esterne (EU SCAR, 2012)."


Piano irriguo nazionale

Riporto un comunicato stampa apparso sul sito internet del Ministero per le Politiche Agricole.

Piano irriguo: in corso selezione su 101 progetti per 600 milioni di investimenti
(04.10.2017)

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che si è conclusa la fase di verifica della ricevibilità delle domande di sostegno del Bando per il finanziamento degli investimenti nel settore dell'irrigazione del Programma nazionale di sviluppo rurale 2015-2020. 

Le risorse a disposizione a sostegno della programmazione su interventi strategici a favore di una migliore capacità irrigua per l'agricoltura italiana ammontano a circa 600 milioni, di cui 300 milioni di euro dal PSRN a cui si aggiungono altri 295 milioni provenienti dal Fondo sviluppo e coesione.

Il numero delle domande presentate è pari a 101, per un ammontare dell'aiuto richiesto pari ad euro 1.099.349.576,25; di queste, quelle ricevibili, sulle quali si è aperta la fase istruttoria, consultabili sul sito del Mipaaf, contano un aiuto complessivo richiesto pari ad euro 1.048.228.790,63.

Sono numeri che testimoniano la capacità progettuale dei consorzi di bonifica e degli enti di irrigazione e la necessità che il sistema agricoltura ha di opere irrigue più efficienti, capaci di sostenere un comparto trainante dell'economia italiana, in accordo con le esigenze di preservazione delle risorse ambientali soprattutto nei periodi di crisi. 

Rispetto ai due precedenti Piani irrigui, la nuova programmazione ha introdotto una importante novità, rappresentata dalle modalità di scelta dei progetti da finanziare, affidata ad una selezione rigorosa fondata sulla capacità di intercettare i bisogni a livello di bacino idrografico. Questo pone maggiormente l'agricoltura al centro dell'attenzione del contesto programmatorio sull'utilizzazione della risorsa idrica, la cui regia è affidata alle Autorità di distretto, con l'attiva e costante collaborazione dei rappresentanti regionali e statali portatori degli interessi del nostro comparto.

A questi investimenti si aggiunge il finanziamento per 106 milioni di euro per sei progetti strategici inseriti nel più ampio piano sulle infrastrutture nazionali.

domenica 8 ottobre 2017

Quando l'Europa si allontana

Qualche giorno fa il mio amico, e collega, dott. agr. Nello Bonaccorso ha pubblicato la fotografia del biglietto del traghetto che consente di attraversare lo stretto di Messina: 73,00 euro andata e ritorno ...

E sul suo profilo Facebook Nello commentava:
"Da Messina (Italia insulare) a Villa S. Giovanni (Italia peninsulare), distanza circa 3 km, costo andata e ritorno per periodo superiore a 3 giorni circa 150.000 lire del vecchio conio. Dall’isola di Malta (isola Malta) all’isola di Gozo (isola Malta), distanza circa 6 km costo del trasporto su ferry compreso di auto ì (senza alcun limite temporale) 15,70€ (nuovo conio euro). "

Non si può non dargli ragione, anche perchè non esistono alternative per oltrepassare lo stretto.

Immaginiamo il costo che deve sopportare un TIR che deve trasportare ortofrutta, o prodotti industriali dalla nostra regione verso il nord ... prezzi elevatissimi, che contribuiscono a far lievitare i costi dei prodotti, a discapito della concorrenza.
Ormai i trasporti, ahimè, sono solo su "gomma", nonostante il costo elevatissimo rispetto al trasporto su "ferrovia", ma queste ultime sono state snaturate nel loro assetto originario, e non sono attrezzate per la velocità dei trasporti stessi, per cui vengono utilizzate pochissimo e mai per merce deperibile.

E l'Europa si allontana sempre di più!