Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2013

I voli low cost

Quando a Catania c'era la WindJet, con ritardi ed insopportabili cancellazioni, i prezzi dei biglietti, verso tutte le destinazioni, erano certamente più contenuti. Da quando non c'è più la WindJet, entrata nelle rotte la Volotea e adesso anche Ryanair ... i prezzi sono decisamente alti. Un prezzo medio di biglietto aereo a/r Catania-Roma costa circa 200 euro; non parliamo per la Sardegna ... o per altre mete cosiddette "europee" ... L'Europa è davvero lontana ... l'insularità della nostra Regione "mandata al macero" ... il turismo ... arriva con voli charter, ma tutta l'utenza aeroportuale paga sicuramente più del dovuto ... alla faccia dell'Europa ... che non c'è!

Frutta alla Playa

Segnalo un articolo apparso ieri su LA SICILIA relativo ad una lodevole iniziativa messa in campo dall'ASP di Catania "Frutta alla Playa", iniziativa destinata ad aumentare l'assunzione della frutta nel periodo estivo ed anche alla educazione alimentare.

Mandrarossa tour

Ricevo dall'attivissimo dott. Giuseppe Pasciuta della SOAT di Sciacca e pubblico. COMUNICATO STAMPA  MANDRAROSSA TOUR 2013 IN TUTTE LE SALSE
sabato 3 e domenica 4 Agosto 2013
Quinto appuntamento con il Mandrarossatour 2013, organizzato dalle Cantine Settesoli di Menfi e la  SOAT di Menfi dell’Assessorato delle Risorse Agricole e Alimentari della Regione Siciliana, un programma di eventi che offre la possibilità di conoscere i vini di qualità e delle altre eccellenze del territorio di Menfi, in un contesto rilassato, autentico, semplice, ispirato ad uno stile di vita assolutamente slow, volto alla conoscenza del vino di qualità e della cultura tipicamente contadina che caratterizza il territorio di Menfi ed il suo hinterland.
Un week end di ogni mese durante la bella stagione, da Aprile a Settembre, dedicato ad una differente prodotto del territorio, con attività didattiche e di raccolta in campo, degustazioni  di cibi e di vini, l’organizzazione di un mercato e poi ancora laboratori e …

Acireale - il mercato coperto

Tantissimi ani fa, almeno 40-45 (io ero bambino), ad Acireale realizzarono il mercato coperto, nella zona di piazza San Giuseppe. Quella struttura non venne mai utilizzata. Adesso è abbandonata; non hanno nemmeno pensato di utilizzarla come posteggio, come deposito del Comune, come ... zona da "abbattere" e fare una piazza con tanto verde nel cuore della città "storica". Un brutto ricordo della politica degli anni '60-'70!



Siciliani fuori dal CONAF 2°

Ricevo dal collega dott. agr. Ernesto Guerrieri e pubblico. Cari colleghi, da ex presidente di Ordine (seppure per pochi mesi), dimessosi a seguito del precedente fallimento delle ultime elezioni all'EPAP che hanno escluso la Sicilia, nonostante il maggior numero di iscritti alla cassa tra le regioni, sento la necessità di intervenire perché il disagio provato in quest'occasione è più forte che in passato dove, "tra i trombati", ero coinvolto in prima persona. A prescindere dalle considerazioni di chi mi ha preceduto e dalle responsabilità tipiche della nostra "malsana sicilianità", devo precisare che vi sono, in quest'occasione, gravi responsabilità e inaccettabili comportamenti tutti propri del Conaf uscente, o meglio di quel presidente (con la "p" minuscola) "uomo-solo-al-comando", che con un profilo morale di cui lascio a voi il giudizio, ha bellamente preso per i fondelli tutti i presidenti siciliani e molti loro colleghi di altre…

Ordine degli agronomi di Enna

Il 19 luglio scorso il nuovo Consiglio dell'Ordine degli Agronomi e Forestali di Enna ha assegnato le cariche: 1) Presidente - Dott. Agr. Perricone  Riccardo 2) Vice Presidente - Dott, Agr. Notarrigo Lucio 3) Segretario - Dott. Agr. Di Mulo Valeria 4) Tesoriere - Dott. For. Marcellino Federico 5) Consigliere - Dott. Agr. Bonincontro  Giuseppe 6) Consigliere - Dott. Agr. Moschitta  Vito 7) Consigliere - Dott. Agr. Pinnisi Angelo 8) Consigliere -Dott. Agr. Varelli Giuseppe  Fabio 9) Consigliere - Dott. Agr. Junior Vinci Maurizio Maria Francesco

Convegno su piante officinali

Ricevo dalla SOAT di Castiglione di Sicilia. Mercoledì 31 luglio 2013, alle ore 17.00, si discuterà di Piante Officinali. Interverrà il collega dott. agr. prof. Ferdinando Branca.

Burocrazia regionale e dintorni

Ieri sul quotidiano LA SICILIA mezza pagina dedicata alla burocrazia regionale. Ingrandite l'immagine; vi consiglio di leggere tutti gli articoli.

ll malsecco

Per chi lo avesse perso: ieri su LA SICILIA è stata pubblicata questa breve nota sul malsecco degli agrumi.

Terremoto nel messinese

Ancora un terremoto nella nostra Regione. Alle ore 02:55 di questa notte un sisma è stato registrato in mare nella zona antistante il golfo di Milazzo. Il sisma ha avuto una magnitudo pari a 2,4° della scala Richter, ed è stato localizzato ad una profondità di 134,1 chilometri.

Riaccendiamo l'Ordine degli Agronomi e Forestali di Catania - - il giorno delle candidature

Ore 09.00 puntualissimi. Tutti e gli undici candidati per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Catania siamo alla sede dell'Ordine, in via E. Pantano a protocollare le nostre candidature, così come impone e prescrive il regolamento. Ecco chi siamo:
Sezione "A"
Federica ArgentatiMartina IndelicatoSimone AmatoRoberto CaponnettoFranco CarpinatoEnrico CataniaGiovanni GrecoGiuseppe OcchipintiArturo UrsoCorrado Vigo
Sezione "B" Patrick Vasta

Succede di tutto - 2° puntata

Dopo il GlobalGAP, di cui ho scritto brevemente ieri, è apparsa la SicilyGAP ... sì!
Eppure un tentativo anni fa ci fu di far nascere la SicilyGAP, ma ... un agricoltore mi ha scritto una lunga email con allegata fattura, nella quale la società Xxxxxxx non solo gli aveva assicurato di fornirgli la certificazione SicilyGAP (ad oggi inesistente), ma gli ha mandato negli ultimi due anni fatture per il costo di questa certificazione pari ad € 3.000! Incredulo ho telefonato all'avv. Yyyyyy Zzzzzz, che mi ha confermato la vicenda ... Non aggiungo altro ... bastano queste "quattro righe" ... L'Europa non si vede, ma quel poco che c'è ... la facciamo andar via ...

Caldo in attenuazione

Oggi è previsto il picco di questa mini-ondata di calore; non sono state registrate le temperature dell'anno scorso, ma si sono sfiorati (a Catania) non oltre i 35°C. Già da stasera le temperature scenderanno, per riportarsi a livelli decisamente più sopportabili. L'estate, però, continua e ci riserverà ancora delle ondate di calore. Consiglio: irrigate ... e non diminuite i volumi idrici delle colture.

Terremoto al largo di Siracusa

Un sisma questa notte, alle ore 02:41, ha interessato la zona al largo di Pachino.
Il sisma, che ha avuto una magnitudo pari a 2° della scala Richter, è stato localizzato a 16,2 chilometri di profondità.

Succede di tutto - 1°puntata

Faccio una breve premessa, prima di pubblicare una email che mi è arrivata qualche giorno fa. Uno dei sistemi di certificazione in agricoltura, motivo di lavoro di moltissimi colleghi agronomi, è la certificazione GlobalGAP, sempre più richiesta dalla grande distribuzione soprattutto all'estero, ed uno dei sistemi di certificazione più utilizzato al mondo. GlobalGAP è un protocollo che definisce le buone pratiche agricole, ovvero le Good Agricultural Practictates, ed è una certificazione volontaria, cioè non imposta da norme e/o regolamenti statali o comunitari. Il GlobalGAP nasce nel settembre 2007, sostituendosi all'EurepGAP nato, invece già alla fine del 1990. Ebbene questa sigla del GlobalGap viene, poi, nel 2009 affiancata dal ChinaGAP. Allora, direte voi??? Beh ... domani ... leggerete cosa succede ... succede di tutto!!!

La via Dafnica

Acireale - Via Dafnica Premetto che in via Dafnica ci abitava mia bisnonna, che morì a 92 anni fumando ed aspirando il fumo dei sigari ..., ma la via Dafnica durante il periodo in cui eravamo a scuola al Collegio Pennisi la percorrevamo ogni giorno per tornare a casa. A mio parere una delle più belle strade di Acireale, lontana dalla sontuosa maestosità del Corso Umberto, ma testimonianza di un passato che adesso stenta a farsi ricordare. Qualche giorno fa ci sono ritornato; me la ricordavo curata. L'ho trovata abbandonata, come gran parte di Acireale, segnale che l'economia langue, segnale che la città si spegne pian piano. Ciò che mi dispiace di più è il silenzio di chi, invece, dovrebbe far sì che le città rifioriscano, anche in tempo di crisi; basterebbe portare alla luce la storia, i fasti che l'hanno contraddistinta, la potenza economia di un tempo, l'orgoglio e "la testa dura" degli acesi (in gergo acitani). E Acireale si spegne dopo il limone, col li…

Il teleriscaldamento

Sul quotidiano LA SICILIA di ieri trovate una intervista che mi ha fatto Andrea Lodato, relativa al "teleriscaldamento". Per chi non l'avesse letta la ripropongo qui sotto. Una Opportunità anche in Sicilia Mini-centrali termiche con residui di legnami per produrre l’energia - di Andrea Lodato CATANIA. Che cosa può cambiare in senso positivo nella cultura di chi vive il nostro territorio? Quali sono gli esempi che si possono seguire e che, partendo da esperienze realizzate in aree assolutamente rispettose di ogni vincolo e di ogni norma, possono contribuire a fornire anche sviluppo economico? Restando con la testa alla montagna, per esempio, ma naturalmente vale per qualsiasi tipo di zona, sono sempre di più i soggetti pubblici e privati che utilizzano il cosiddetto teleriscaldamento. Che cosa è e come funziona? Ce lo spiega l’agronomo Corrado Vigo, che ha già parlato nel nostro reportage in passato dell’importanza di tornare a curare le campagne e di utilizzarle al meglio. …

Ieri in GURS

Nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana di ieri, la n. 34, sono stati pubblicati:
Assessorato delle risorse agricole e alimentari DECRETO 16 aprile 2013.
Modifica  del  decreto  12  marzo  2013,  concernente PSR Sicilia 2007/2013 - Graduatoria ed elenchi definitivi delle  manifestazioni  di  interesse  ammissibili  e  non ammissibili presentate in adesione al bando relativo alla misura 321/A, azione 1 “Servizi commerciali rurali”
DISPOSIZIONI E COMUNICATI P.S.R. Sicilia 2007/2013 - PSL “Il distretto turistico rurale  del  Gal  Metropoli  Est”  -  Avviso  di  pubblicazione  dei bandi  attivati  nell’ambito  della  misura  323,  azione  B,  e misura 312, azioni A, C, D, attuate tramite Approccio Leader -  misura  413  Attuazione  di  strategie  di  sviluppo  locale  – Qualità  della  vita/diversificazione  -  Asse  IV  “Attuazione dell’Approccio  Leader”P.S.R.  Sicilia  2007-2013  -  Asse  4  “Attuazione dell’Approccio Leader” - Misura 413 “Attuazione di strategie di sviluppo local…

Openoffice 4

Dopo la suite Liberoffice, anche la "gemella" Openoffice è arrivata alla versione 4. Molti i miglioramenti, molte le innovazioni, molte le aggiunte, ma soprattutto è stata aumentata la velocità in apertura, punto debole delle precedenti versioni. Liberoffice 4 la sto utilizzando da diversi mesi; ieri ho scaricato Openoffice 4. Vedrò le differenze fra le due suite per ufficio e ne farò una comparazione qui a breve.

Evoluzione meteo

Una perturbazione interesserà la zona nord dell'Italia fra qualche ora, portando riduzione di temperature ed acquazzoni. La nostra Regione, invece, rimane in area di alta pressione e le temperature andranno ad aumentare fino a martedì, con punte di 35-37° C. Di pioggia ... non se ne parla ... così come di "interesse istituzionale" per la grave siccità che sta colpendo la Sicilia Orientale da oltre un anno! 

PSR Sicilia - 121 agrumicolo - le graduatorie

Faccio "copia/incolla" dal sito internet del PSR Sicilia per pubblicare le graduatorie della Misura 121 "agrumi". Misura 121 - D.D.G. n. 3766 del 26/07/2013 con il quale è stata approvata la graduatoria provvisoria delle domande di aiuto ammissibili e gli elenchi provvisori delle domande di aiuto non ricevibili e non ammissibili, inerenti all’Avviso Pubblico 2012 “Investimenti aziendali nel comparto agrumicolo - dotazioni aggiuntive alla misura 121 del PSR Sicilia 2007/2013”. Documenti allegati:Avviso pubblicoD.D.G. n. 3766/2013,graduatoria provvisoria delle domande di aiuto ammissibili “Allegato A”elenco definitivo delle domande di aiuto non ricevibili “Allegato B”elenco definitivo delle domande di aiuto non ammissibili “Allegato C”.


Graduatoria provvisoria domande ammissibili









Graduatoria domande non ammissibili Graduatoria domande non ricevibili


Riaccendiamo l'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Catania - Incontro con tutti gli Agronomi e Forestali

Oggi è il mio compleanno e mi faccio un "regalo" anticipando l'evento che abbiamo preparato.

Gli undici candidati alle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine degli Agronomi e Forestali di Catania incontreranno TUTTI gli Agronomi e Forestali iscritti all'Ordine di Catania il giorno 14 settembre 2013 alle ore 10:00, presso l'aula convegni della A.A.T. (Agroindustry Advanced Technologies S.p.A.) al Blocco Palma I, Zona Industriale, 95121 Catania (la sede della ex A.I.D.).

L'incontro, a cui tutti i colleghi sono invitati, servirà per far conoscere la squadra che ho "messo in piedi" per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine, per far conoscere "il programma" che abbiamo messo a punto, ma soprattutto per ASCOLTARE le aspettative e le proposte dei Colleghi.

Vi invito a visitare la nostra pagina Facebookdove troverete i profili dei candidati (manca il mio, che pubblicherò a giorni) ed il programma (che verrà ripreso e meglio sp…

Agronomi Siciliani fuori dal CONAF

Ricevo dal collega dott..agr. Guido Bissanti e pubblico.Lettera Aperta -Cari Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Sicilia per la seconda volta consecutiva la Federazione Regionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali non è riuscita a far eleggere nessun suo iscritto al Consiglio Nazionale (io sono l'ultimo Consigliere Nazionale eletto con i voti della Sicilia).Questa vicenda unita all'ultimo insuccesso nelle candidature all'EPAP denota la mancanza soprattutto di un progetto reale che veda prima degli uomini i reali obiettivi di questa categoria.Sono molto dispiaciuto di tutto questo e, nonostante avessi messo in guardia la Federazione di questo pericolo (vedi verbale del mese di giugno) i fatti mi hanno dato (purtroppo) ragione.Bisogna ricostruire tutto e lo dico con grande rammarico. Ma tutto questo non è possibile senza un nuovo raccordo tra i nostri giovani colleghi e coloro che come me (mi pongo tra gli anziani) credono ancora nel ruolo, prima sociale e poi p…

L'Istituto Tecnico Agrario di Caltagirone

Ricevo da un collega del "calatino" una email sulla chiusura dell'Istituto Tecnico Agrario di Caltagirone. Dal settembre 2012 l'Istituto Tecnico Agrario "Cucuzza" di Caltagirone è stato chiuso e trasferito presso altra sede. E' di alcuni giorni fa la notizia che la sede storica, che ha formato una miriade di professionisti provenienti da ogni angolo della Sicilia, ha subito gravi atti vandalici. L'imponente struttura, per oltre cinquant'anni, dotata di laboratori, di un convitto per ospitare gli studenti fuori sede e di un'azienda dove era possibile sperimentare le coltivazioni e dalla quale sono state brevettate cultivar olivicole di raro pregio, oggi è inservibile. Il "Cucuzza" è stato a lungo una piccola università per via della straordinaria dotazione strumentale e per i piani di studio che davvero poco hanno da invidiare ad un'ateneo. Poi una lenta decadenza, che viene da lontano, dove le iscrizioni cominciavano a declinare,…

Ieri su LA SICILIA

Ieri su LA SICILIA Andrea Lodato ha pubblicato una "mini-inchiesta" sulle possibilità di creare sull'Etna il "modello Dolomiti". Per chi non avesse letto l'articolo eccolo qui, insieme all'intervista che ha fatto a me ed al collega Ettore Barbagallo.

Il limone dell'Etna

E' nata ieri una pagina Facebook, ideata da Giovanni Basile, sul Limone dell'Etna, tanto amato nella zona Ionica di Acireale, ma in affanno da ormai decenni. La pagina è raggiungibile a questo indirizzo: https://www.facebook.com/IlLimoneDelletna Il sig. Giovanni Basile ha nominato "amministratori" della pagina l'ing. Agostino Pennisi, il dott. Luciano Privitera ed anche me, così potremo dare un contributo, ognuno per la sua "parte". Cercherò di contribuire con notizie ed indicazioni tecniche per i limonicoltori della mia zona dell'Acese.

Terremoto alle isole Eolie

Un sisma  questa notte nella zona delle Isole Eolie. Il sisma è stato registrato alle ore 23:54, ad una profondità di 9,7 chilometri, ed ha avuto una magnitudo pari a 2,8° della scala Richter.

Riaccendiamo l'Ordine degli Agronomi e Forestali di Catania - - Patrick Vasta

Oggi pubblico il profilo del collega dott. agr. Patrick Vasta, collega iscritto nella sezione "junior", anche lui fra i colleghi che fanno parte della lista candidata per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Catania. Patrick Vasta, nato ad Augsburg nel 1985; vivo a Belpasso da sempre. Dopo aver conseguito la maturità presso il liceo classico statale M. Rapisardi di Paternò, mi sono iscritto alla facoltà di agraria di Catania, e nel novembre 2010 ho preso la laurea triennale in Tecnologie e Pianificazione per il Territorio e l’Ambiente con una tesi riguardante il ruolo delle certificazioni ambientali ISO 14000 ed EMAS in Italia e Sicilia.  A gennaio 2011 ho partecipato con successo all’esame di abilitazione per la professione di agronomo junior che mi ha permesso di iscrivermi all’ordine degli Agronomi della Provincia di Catania. Attualmente frequento il corso di laurea magistrale in Salvaguardia del Territorio dell’Ambiente e del Paesaggi…

Sulla Misura 216 del PSR Sicilia

Ricevo un'altra email dal sig. Iano Falcone della Coop. "Giovanni Verga di Vizzini" e pubblico. Con la presente chiedo un suo parere  e/o un suo intervento sulla problematica della Misura 216 azione B “Investimenti aziendali di valorizzazione delle aree di pubblica utilità per pubblica fruizione” e Misura 216, azione C “Investimenti priorità ambientali –  del  PSR Sicilia 2007/2013. In particolare sulla  istruttoria, approvazione e finanziamento dei progetti presentati. Come cooperativa agricola ho partecipato nell’anno 2011 alla prima fase della Misura 216 con un progetto agricolo sui terreni che la cooperativa detiene in affitto.  Il progetto è stato approvato, posizionandosi al n.97 della graduatoria, su un totale di n.97, ma non è stato finanziato per esaurimento fondi stanziati per la suddetta prima fase.

Caldo in arrivo

Temperature in aumento. Una cellula di alta pressione non lascia la nostra area meridionale; nei prossimi giorni un innalzamento lento e graduale delle temperature ci farà accorgere che l'estate è davvero arrivata. Non dovremmo avere temperature sopra i 35° C.

La follia della ritenuta d'acconto 2°

Sarà che siamo in un periodo di "pagamento di tasse", ma il post di ieri sulla ritenuta d'acconto ha sollevato una problematica scottante, per tutti noi professionisti. Pubblico alcuni dei commenti che sono stati fatti su Facebook.
- dott. agr. Fernando Antonio Di Chiomi trovi pienamente d'accordo per me è una lite continua con la commercialista.....ho persino provato a versarla io al posto del cliente trattenendola e la commercialista si è arrabbiata perché mi ha detto che non posso essere io a versarla per loro.........un incubo Corrado e poi come dici tu un anticipo sulle tasse che dobbiamo pagare...........
- avv. Totò CastrogiovanniCiao Corrado, a me è successo...e sono rimasto cornuto e mazziato...la solerte Agenzia non ha voluto sentire ragioni...il colmo è che, per quanto ho capito, la mia cliente aveva versato la ritenuta...!!!!!....ma aveva dimenticato di presentare il modello 770....
- p.a. Fabrizio La CarrubbaPersonalmente non ne posso più di fare l' es…

Sull'abigeato

Ricevo dal sig. Iano Falcone della Cooperativa "Giovanni Verga" di Vizzini e pubblico. In riferimento alla iniziativa di promuovere nuove norme di intervento sull’agricoltura, si vuole sottoporre allaattenzione comune alcune nuove norme di tutela nelle attività agricole. In modo particolare per la incolumità degli operatori e/o proprietari dei fondi, ma anche per uno sviluppo socio-economico delle popolazioni rurali.

La follia della ritenuta d'acconto

Ritorno sul folle adempimento che tutti noi professionisti subìamo ogni anno: LA RITENUTA D'ACCONTO. Lo Stato ci trasforma in Ispettori e Vigilatori Fiscali. Quando emettiamo una fattura sull'imponibile aggiungiamo una percentuale del 2%, relativa alla Cassa di Previdenza e l'IVA, ancora del 21%. Poi per il saldo della stessa scorporiamo il 20% dell'imponibile che è la RITENUTA D'ACCONTO. Cosa succede? Una serie di cose "belline belline":
Lo stato trattiene quel 20% anche per oltre un anno e mezzo prima del naturale versamento. Ad esempio: in una fattura emessa a gennaio la ritenuta d'acconto viene operata a febbraio, cioè pagata a febbraio, ma noi nella denuncia dei redditi possiamo utilizzare quell'importo nel giugno/luglio dell'anno successivo.Se il cliente, che diviene a tutti gli effetti un sostituto di imposta, non opera il pagamento, per vari motivi, innanzi tutto noi non possiamo ottenere l'anno dopo la certificazione del pagamento…

Ieri in GURS

Nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana di ieri, la n. 33, sono stati pubblicati: Assessorato delle risorse agricole e alimentari DECRETO 22 maggio 2013. Elenchi regionali definitivi delle domande di aiuto istruibili, non ricevibili ed escluse presentate ai sensi della misura 216, azione A2, “Investimenti non produttivi in aziende agricole associati alla misura 214 - azione 214/1G” - prima sottofase - del PSR Sicilia 2007/2013. Rettifica degli allegati al D.D.G. n. 4353 del 21 dicembre 2012
DECRETO 20 giugno 2013. Indice massimo di densità venatoria per ambito territoriale di caccia e numero massimo di cacciatori ammissibili, per la stagione venatoria 2013/2014
CIRCOLARE 1 luglio 2013, n. 15. Distruzione residui vegetali per mezzo della bruciatura
DISPOSIZIONI E COMUNICATI: Ricostituzione dell’Osservatorio regionale paritetico del lavoro forestaleAvviso relativo al decreto 22 marzo 2013, concernente l’annullamento del bando della misura 421 “Cooperazione interterritoriale, interre…

Ordine Architetti di Catania

Ecco il nuovo consiglio dell'ordine degli architetti di Catania: Sandro Amaro (505); Giuseppe Scannella (456); Salvo Fiorito (454); Benny Caruso (445); Paola Pennisi (432); Toni Licciardello (425); Santo Buccheri (424); Lucia Coniglione (398); Fabrizio Russo (398); Franco Porto (397); Veronica Leone (391); Dario Gulino (385); Giuseppe Parito (381); Michele Marchese (378); Annamaria Zanini (370).

Il balletto delle competenze

Ho ricevuto diverse segnalazioni sulla vicenda che interessa il Genio Civile ed il Consorzio di Bonifica, relativamente alla annosa vicenda delle concessioni di attingimento e/o alle concessioni preferenziali per la regolarizzazione dei pocci ad uso irriguo, ovviamente nelle campagne. Riporto qui la lettera che il Genio Civile di Catania invia al Consorzio di Bonifica 9 (ex Consorzio di Bonifica della Piana di Catania) ed anche il contenuto della email di un agricoltore ... ormai stanco di sentirsi dire ogni anno le stesse cose ... ma mai di sentirsi dire "lei ha bisogno dell'acqua per irrigare i propri campi: eccola!" Si potrà mai definire una tale situazione pazzesca che noi agricoltori viviamo tutti gli anni ????????????... Finchè si attuerà la “politica dello struzzo” da parte dei nostri amministratori forse no.... F.M.