Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2014

Arance a terra

Ecco cosa è cominciato a succedere! Le arance cominciano a cadere vanificando il lavoro di una anno intero. Qui siamo alla piana di Catania, in zona che poi non è così tanto tardiva, ma nelle zone precoci, quali Francofonte, le colline di Lentini e Carlentini, Motta S.A., Scordia, ecc. la situazione inizia ad essere questa. Eppure a Roma, notizia telefonica di ieri, nei mercatini rionali e nei supermercati, quindi non nelle "gioiellerie", il tarocco viene venduto a 2,20 €/Kg, mentre a Milano a circa 2,60 €/Kg.
C'è qualcosa che non va nella filiera, c'è una distorsione dei prezzi, dei ricavi e della redistribuzione delle "ricchezze".
E ... nel frattempo, però, il Conosrzio di Bonifica emette cartelle esattoriali, i comuni vogliono l'IMU, la MINI-IMU, l'INPS vuole i contibuti ... insomma un mondo di tasse reclama pagamenti, ma un mondo produttivo non riesce a vendere con soddisfazione i propri prodotti che, d'altro canto, il consumatore paga "…

In mezzo ai binari

Mercoledì mattina attraversavo (con passaggio a livello alzato) in automobile la ferrovia nella tratta Catania - Palermo, in zona "piana di catania", ed ecco che ho visto queste due persone con scritto nei giubbini "RFI" ... che camminavano lungo i binari. Forse verificavano la linea ferrata, ma sicuramente erano proprio in mezzo ad essi ...

Il Decreto Ministeriale su "Citrus Tristeza Virus"

Nella Gazzetta Ufficiale n. 23 del 29-01-2014 è stato pubblicato il Decreto Ministeriale Misure fitosanitarie per il controllo del virus della tristezza degli agrumi «Citrus Tristeza Virus» tanto atteso. Lo riporto per intero, in forma testuale, qui sotto.
MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI DECRETO 31 ottobre 2013 
Misure fitosanitarie per il controllo del virus della tristezza degli agrumi «Citrus Tristeza Virus». (14A00385) (GU n.23 del 29-1-2014)

Grido di dolore

Oggi solo questo post: "Così muore l'agrumicoltura".
Una lettera alla rubrica "Lo dico a La Sicilia" di ieri.
Inutili i commenti per un disagio che dura decenni!

Pagamento AGEA - lettere - 2°

Oggi pubblico l'altra parte della lettera di "mimmo70".
La situazione ,che si è venuta a creare intorno al pagamento del premio pac,ormai assomiglia ad una sceneggiata dai toni drammatici-Le lamentele arrivano da tutte le parti d'italia a dimostrare che la situazione è grave-Anche quest'anno,come negli anni scorsi ,dall'inizio della crisi economica mondiale,il commissario europeo all'agricoltura Ciolos a fine settembre inizio ottobre ha dato mandato agli organi pagatori nazionali europei di versare sui conti correnti degli agricoltore un accredito pari al 50% della somma ad essi dovuti come fondi pac,entro novembre 2013-In italia allo stato attuale,ormai fine gennaio 2014 ci sono molte aziende che non ancora percepiscono neanche l'acconto,senza contare chi sà quando avverrà la liquidazione -C'è da premettere che l'ente pagatore italiano AGEA si riserva di effettuare i pagamenti entro il 30-06-2014,ma il provvedimento europeo è un provvedimento…

Arancia di Ribera

Ricevo e pubblico con piacere.
L'ARANCIA DI RIBERA DOP ALLA FRUIT LOGISTICA 2014 DI BERLINO 5-7 febbraio 2014 Halle 4.2 C17 
Anche per l’edizione del 2014, la settima consecutiva, l’arancia di Ribera DOP Biologica e il marchio Riberella del Consorzio di tutela Arancia Ribera di Sicilia saranno alla Fruit Logistica di Berlino, uno dei più importanti appuntamenti internazionali del settore ortofrutticolo. Una grande vetrina sulla quale il Consorzio punta molto per migliorare la conoscenza e l’apprezzamento delle nostre varietà di arancia prodotte con il marchio DOP e biologico. Puntare sulle caratteristiche di pregio che contraddistinguono la nostra arancia, come strumento strategico per la  valorizzazione di questo prodotto, che ogni anno acquisisce una crescente rilevanza, differenziandosi qualitativamente dalle produzioni simili ed acquisendo sempre più nuovi spazi di mercato in Europa. “Fruit Logistica non rappresenta più solamente la grande vetrina internazionale del mercato degli …

Convegno La nuova Pac 2014-2020

Per chi non c'era venerdì sera al Convegno: All'apertura del convegno ho firmato il contratto di comodato che consentirà di spostare la sede dell'Ordine degli Agronomi e Forestali di Catania all'interno della Facoltà di Agraria, e precisamente in via Valdisavoia, 2° piano, dove c'era l'istituto di Chimica Agraria. L'abbiamo voluto fare davanti a tutti ... colleghi ... e futuri colleghi, visto che c'erano tantissimi studenti. Il convegno, molto partecipato, era molto atteso, perchè la nuova PAC e soprattutto il nuovo PSR è molto atteso da tutti noi professionisti. Sicuramente non posso esaurire in un solo post ciò che si è detto, ma solo qualche accenno: - l'on.le Giovanni La Via ha relazionato di quanto ha fatto al Parlamento Europeo, mostrando tabelle, cifre e soprattutto spiegando "in pillole" la nuova PAC 2014-2020, e come si è arrivati alla stesura finale - il dott.  Alfredo Alessandra ha indicato quali sono stati gli obiettivi raggiu…

Pagamento AGEA - lettere

Ricevo da "mimmo70" un assiduo lettore del blog dell'Abruzzo, e publbico.
Egregio,dott.Vigo, sono Mimmo, da un po di tempo seguo il suo blog,in particolare,il post sul pagamento Agea -tutti quegli interventi,da ogni parte d'Italia, dicono che ci sono tante aziende e famiglie che stanno aspettando quei soldi come manna dal cielo; è vero che Agea si riserva di pagarci entro il 30 giugno ma è anche vero che in un momento come questo, con le difficoltà che le aziende agricole stanno attraversando ci vorrebbe un po più di serietà e di trasparenza nel gestire questa situazione. Io nel scriverle, le chiedo il permesso di scrivere qualcosa sulla situazione inserendo una iniziativa alla quale chi desidera aderire potrà farlo- una breve introduzione e poi la email e gli indirizzi (per chi vorrebbe scrivere) di AGEA e,MIPAAF - e poi sempre col suo aiuto una lettera aperta a Ciolos, dove chiedere il suo intervento per fare chiarezza su questa annosa questione. Io, come tanti altri,…

Terremoto in Grecia

In Grecia un sisma di 6.3 gradi della scala Richter registrato anche dal sismografo di Mascalucia

Crisi agrumi: le due facce

Se da un lato gli agrumicoltori non riescono a vendere le proprie arance, ed il prezzo si aggira vergognosamente fra 7 e 10 centesimi al chilo ... ecco che dall'altro, come sempre, avviene che la "moltiplicazione" dei prezzi fa sì che le arance arrivino, poi, la consumatore alla folle cifra di € 3,20 al chilo ... Vero è che alcune catene della GDO stanno facendo promozioni a prezzi anch'essi ridicoli, ma la verità è che la stragrande maggioranza dei negozi ... ha prezzi al consumatore fuori da ogni logica. E se da un lato i prezzi folli deprimono le vendite e riducono i consumi ... dall'altro lato qualcuno, prima o poi, dovrà pure spiegarci come si arriva a 3,20 euro/chilo da 0,10!!!!
Il mistero rimane e si infittisce sempre più! Unica grande verità? Gli agrumicoltori sono in crisi seria! E di ciò ... dobbiamo occuparci seriamente! Un pezzo della nostra economia va a rotoli, e nel frattempo ... si gioca con la legge elettorale ... che (fra l'altro) non si far…

Etna: la colata lavica

L'Etna da qualche giorno è "in funzione" con una colata lavica che si adagia sulla neve (nella zona in cui è passata non ce n'è più). L'effetto è bellissimo. Guardate in basso la foto di Turi Caggegi.
Difficoltà, invece, per i viaggiatori in aeroporto. Ecco il comunicato dell'Aeroporto di Catania: 25 Gennaio 2014 - 17:00 Emissione cenere lavica Etna, dalle 17.30 chiuso spazio aereo sopra la città di Catania In merito all’emissione di cenere lavica dal vulcano Etna, l’unità di crisi convocata dall’Enac alle ore 15.30 ha stabilito la chiusura dello spazio aereo sopra la città di Catania a partire dalle ore 17.30. Rimane aperto lo scalo di Comiso, con estensione della sua operatività fino alle ore 24.00 locali.
Vi invito a cliccare su http://www.aeroporto.catania.it/page.php?cPath=0_13&id_page=39&module=News per verificare lo stato di funzionamento dell'aeroporto.

Evoluzione meteo

Una perturbazione è in arrivo nulla nostra nazione nelle prossime ore. Forse non interesserà, se non solo marginalmente, la nostra Regione. Le temperature sono assai rigide, almeno se raffrontate con quelle della settimana scorsa, ma sempre, però, nella media stagionale; mentre scrivo, infatti, ci sono, qui a Trecastagni, 5°C.

Le arance della salute

In una annata veramente difficile per l'agrumicoltura siciliana ... oggi spicca la manifestazione de
LE ARANCE DELLA SALUTE
che consentirà all'AIRC di reperire fondi per la ricerca contro il cancro. http://www.arancedellasalute.it/ Come tutti sappiamo le arance, ed in particolar modo quelle rosse, esplicano un effetto anti-cancro potentissimo. Vi invito, quindi, a consumarle non solo per gli effetti salutari, ma anche per dare "ristoro" ad  una delle economie principali della Sicilia Orientale, già gravemente depressa economicamente!

Un pò d'Europa!

Dopo trenta e più anni si avvera un sogno siciliano? Potremo vedere l'inizio dell'autostrada Catania - Ragusa? Riusciremo a "farla finita" col passare nella camionale ... attuale? Leggete l'articolo. Parrebbe di si. E ... domani ... vi racconto una mattinata ... di passione ... sulla Catania - Ragusa!

Il PSR Sicilia "ieri"

Ieri il convegno organizzato dall'Ordine degli Agronomi e Forestali di Catania sulla Pac 2014 - 2020 ed il PSR Sicilia ieri e domani ... ma di questo ne accennerò domani mattina. Ieri un articolo che vi invito a leggere sulla conferenza stampa fatta dall'Assessore all'Agricoltura dott. agr. Dario Cartabellotta, articolo apparso sul quotidiano LA SICILIA di ieri.

Evoluzione meteo

Due le perturbazioni che interesseranno la nostra isola in questi giorni. La prima è già sulle nostre "teste" e porterà piovaschi nella zona orientale, e piogge abbondanti nella zona occidentale. La seconda arriverà fra lunedì e martedì e  porterà ancora piogge. Le temperature sono "decisamente" scese. Del resto siamo in pieno inverno.


Meteogramma su Catania



Meteogramma su Palermo

Convegno "La PAC 2014-2020 - Il PSR ieri e domani"

Oggi, 24 gennaio 2014, alle ore 16.00 presso l'Aula Magna del Polo Bioscientifico della Facoltà di Agraria di Catania di Via Santa Sofia, il nostro Ordine degli Agronomi e Forestali di Catania ha organizzato un convegno Su
La PAC 2014-2020 - Il PSR ieri e domani
Il convegno, al quale siete tutti invitati e per il quale tutti gli Agronomi e Forestali della Sicilia otterranno i CFP, e gli studenti della Facoltà i CFU, ha avuto il Patrocinio del CONAF (Consiglio Nazionale degli Agronomi e Forestali) e della Federazione Regionale degli Agronomi e Forestali della Sicilia.

Lettera da una arancia mai raccolta

Oggi ripubblico la "lettera da una arancia mai raccolta" che scrissi il 22 gennaio 2012, anno simile a questo per produzione agrumicola "in affanno".
Purtroppo ... è ancora ... attuale!
"Dopo nove mesi di attesa nell'albero e dopo nove mesi di dolce altalenare era arrivata la mia ora; sentivo gli operai che arrivavano; le cuginette mi dicevano - ci rivediamo al Nord - . L'attesa era finita. Sarei stata raccolta da una mano gentile e vellutata, posata in una rossa cassetta, proprio adesso che il mio viso si avvicina a quel colore. Poi sarei stata lavata, cerata, resa più appariscente. Infine un lungo tragitto mi avrebbe portato al nord per essere finalmente ammirata più di quanto lo fossi qui. Ma mentre le mie cuginette sparivano in quella cassa, proprio nel momento in cui l'emozione era ai massimi livelli, ecco che l'uomo che mi avrebbe dovuto cogliere viene richiamato perchè tutto si blocca. Passano i giorni, ed il dondolare con il gelido freddo n…

Alimenti...pedia

Oggi segnalo "alimentipedia", raggiungibile al seguente link http://www.alimentipedia.it, che raggruppa per categoria le informazioni su alimenti, vini, ricette, consigli per la cucina. Un modo strano, ma assai utile ed efficace, di informare i cittadini su ciò che mangiamo, e come dovremmo cucinarlo.

Convegno "La PAC 2014-2020 - Il PSR ieri e domani"

Venerdì 24 gennaio 2014, alle ore 16.00 presso l'Aula Magna del Polo Bioscientifico della Facoltà di Agraria di Catania di Via Santa Sofia, il nostro Ordine degli Agronomi e Forestali di Catania ha organizzato un convegno Su
La PAC 2014-2020 - Il PSR ieri e domani
Il convegno, al quale siete tutti invitati e per il quale tutti gli Agronomi e Forestali della Sicilia otterranno i CFP, e gli studenti della Facoltà i CFU, ha avuto il Patrocinio del CONAF (Consiglio Nazionale degli Agronomi e Forestali) e della Federazione Regionale degli Agronomi e Forestali della Sicilia.
Questo il programma del Convegno:
16,00REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI
16,15SALUTI Corrado VigoPresidente dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di CataniaGovanni CasconeDirettore DiGeSA (Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agroalimentari e Ambientali) dell'Università di CataniaLuciano CosentinoDirettore DiSPA (Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agrarie e Alimentari) dell'Università di Catania
16,30INT…

Sicurezza sul lavoro

Ricevo dalla Confagricoltura e pubblico.


Oggetto: Sicurezza sul lavoro: abilitazione uso attrezzature – circolare del Ministero del Lavoro (Accordo Stato Regioni 22 febbraio 2012). Si segnala che il Ministero del Lavoro - a seguito della modifica introdotta dall’art 45-bis, comma 2 della legge  n. 98/13 “decreto del fare” (conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 21 giugno 2013, n. 69) - ha ritenuto opportuno fornire chiarimenti in merito al differimento al 22 marzo 2015 per l’applicazione dell’obbligo dell’abilitazione all’uso delle macchine agricole previsto dall’art. 73, comma 5 del d.lgs. 81/08 e dall’Accordo del 22 febbraio 2012, n. 53.
In particolare la Circolare n. 45 del 24 dicembre 2013, accogliendo le segnalazioni della Confederazione, ha fornito precisazioni importanti per il settore agricolo per l’applicazione del richiamato Accordo.
Primo fra tutti viene chiarito il campo di applicazione del differimento, assicurando di fatto un’omogeneità di applicazione d…

IMU e servizi collegati

Una volta, ma tanto ... tantissimo tempo fa ..., le tasse servivano a pagare dei servizi ... oggi ... a ripianare conti sballati, e che non si ripianano mai ... conti sballati da altri, ma ripianati da noi. Una sorta di mutuo perenne ... leggete questa lettera apparsa ieri sulla rubrica Lo dico a La Sicilia": è proprio ciò che avviene!

Evoluzione meteo

Un brusco crollo delle temperature accompagnato da una elevata instabilità che ieri, del tutto imprevisto, ha portato piogge sparse ed anche alcune grandinate. Benvenuti in inverno, mi viene da scrivere. E nei prossimi giorni la situazione non cambierà. Venerdì mattina sono attese delle piogge.


Meteogramma su Palermo



Meteogramma su Catania

Le arance della salute

Sabato 25 gennaio 2014 torna la manifestazione "Arancia della salute".
Quest'anno ... a causa di "una dimenticanza politica" (chiamiamola così) la Regione Siciliana, per la prima volta, non metterà un centesimo quale contributo alla manifestazione: GRAVISSIMO!

Da fare i complimenti a tutti e 90 i parlamentari Siciliani!
Eppure ... riporto ... una esemplificazione di ciò che viene scritto "in giro per la rete":
Sabato 25 gennaio torna in duemila piazze italiane l’appuntamento con Le Arance della Salute scelte dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro come simbolo dell’alimentazione sana e protettiva. 
Oggi sappiamo che quasi il 70% dei tumori potrebbe essere prevenuto o diagnosticato in tempo se tutti avessimo stili di vita corretti e aderissimo ai protocolli di screening e diagnosi precoce. Alcuni tumori, in particolare quelli dell'esofago, dello stomaco e del colon-retto, sono più sensibili agli effetti del cibo: per questo è importante s…

Bollette Consortili

Ricevo e pubblico. Caro dott. Vigo, ieri ho ricevuto un avviso di pagamento del Consorzio SR 10 per il 2012 di euro 1370 per solo "oneri di gestione", in quanto l'acqua l'avevo già pagata in anticipo. Vorrei capire perchè senza nessun preavviso mettono in riscossione un onere così gravoso, basandosi su terreni sui quali si estende il consorzio, anche se gran parte di quei terreni non usufruiscono di quell'acqua. Addirittura quest'anno, a settembre ed ottobre avevo richiesto delle ore che mi spettavano, ma mi è stato risposto che per motivi tecnici  di guasti all'impianto, non era possibile provvedere, e quando a fine ottobre il guasto è stato riparato l'impianto era già stato chiuso, per cui non si poteva erogare l'acqua dovuta. Così ho pagato per avere ricevuto solo parte dell'acqua, per il rimanente credito, mi hanno detto, sarà conguagliato il prossimo anno. Ma di quali oneri si parla, se gli impianti non funzionano bene e l'acqua arriva cos…