ieri il blog ha avuto 8.659 accessi

lunedì 31 luglio 2017

PSR Sicilia 2014/2020: i documenti del Comitato di Sorveglianza - 1° puntata

Da oggi, e per qualche giorno, pubblico "a puntate" i documenti del Comitato di Sorveglianza del PSR Sicilia 2014/2020, tenutosi a Palermo il 26 giugno scorso.

Qui sotto i documenti della chiusura procedura scritta n.1/2017

PSR Sicilia 2014/2020: FAQ Misura 6.2

Pubblico le FAQ della Misura 6.2 del PSR Sicilia 2014/2020:

SOTTOMISURA 6.2 – F.A.Q. – Si comunica che nell’area F.A.Q. sono pubblicate le risposte a domande frequenti pervenute a questa Amministrazione.

Applicazioni per cellulari

Oggi segnalo un'altra applicazione per smartphone: agrobase, che trovate a questo link:

Questa la descrizione fatta da chi l'ha realizzata:
Agrobase - è l’applicazione più popolare per gli agricoltori e agronomi. Agro base fornisce dati di conoscenza per parassiti, erbe infestanti, cataloghi di malattie e tutti i pesticidi registrati nel paese.

Evoluzione meteo

Ancora una ondata di calore, la quinta in questa estate rovente.
Da oggi le temperature subiranno un ennesimo rialzo, continuo e per tutta la settimana.

E di piogge ... non se ne parla ... 

domenica 30 luglio 2017

L'autostrada Catania - Palermo, gli ingorghi

Le varie deviazioni presenti lungo tutta la tratta autostradale creano rallentamenti ed ingorghi incredibili, perchè i rallentamenti per i cantieri sono accettabili, ma i rallentamenti per restringimenti di carreggiata ... così da anni ... senza manutenzione ... non si riescono a comprendere.
Ed ecco che in direzione Palermo nei pressi di Bagheria c'è un ingorgo di 10 minuti.

Ma di ritorno a Catania, prima delle gallerie di Enna, ecco che 15 minuti di attesa in fila ... lasciano comprendere come questa autostrada sia del tutto abbandonata a sè stessa.
E' come dire "anzi che ce l'avete" ...

Una vergogna immane ... una figuraccia con i turisti che la percorrono ... una mancanza di rispetto per noi siciliani ...

Anas dove sei che non ti vedo!

Elenco nazionale dei prodotti agroalimentari

Pubblicato ieri sul Supplemento Ordinario n. 41 della Gazzetta Ufficiale n. 176

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE
ALIMENTARI E FORESTALI 

DECRETO 14 luglio 2017  
Aggiornamento dell'elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali, ai sensi dell'articolo 12, comma 1, della legge 12 dicembre 2016, n. 238

sabato 29 luglio 2017

L'autostrada Catania - Palermo

L'autostrada Catania - Palermo è stata realizzata negli anni '70.
Da allora pochi, pochissimi interventi di manutenzione.
Chi la percorre oggi la trova piena di "scaffe", saltelli nei giunti, deviazioni, restringimenti di carreggiate, e lunghi tratti in "monocorsia".
Piccoli interventi manutentivi sono stati fatti in questi mesi, come qualche chilometro di tappetino di asfalto. E poi basta.
Ricorderete tutti la vergognosa deviazione per il crollo delle campate nella zona di Scillato, ma ricordiamo tutti le chiusure delle gallerie nella zona di Enna.
Insomma una "trazzera" a quattro carreggiate, e non sempre a quattro carreggiate, pericolosa e senza controlli seri sulla sua struttura principale, sui viadotti e sui ponti.
Tempo fa pubblicai alcune foto, che ripropongo oggi, sullo stato di manutenzione dei manufatti in cemento ... situazioni di pericolo ancora oggi presenti.




Il Registro nazionale degli aiuti di Stato

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, la n. 175:

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

DECRETO 31 maggio 2017, n. 115  
Regolamento recante la disciplina per il funzionamento del Registro nazionale degli aiuti di Stato, ai sensi dell'articolo 52, comma 6, della legge 24 dicembre 2012, n. 234 e successive modifiche e integrazioni

Qui sotto il decreto per intero

Sulle multe dell'AGCOM

In questi giorni l'AGCOM (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni) ha multato la società di telefonia mobile H3G per aver inserito a pagamento l'opzione LTE (il 4G della "3") al costo di 1,00 €/mese a tutti i clienti.
La multa inflitta è stata pari a 580.000,00 euro; poca cosa se facciamo quattro conti.
La società H3G conta in Italia all'incirca 12 milioni di clienti, e se poniamo che un quarto di essi hanno l'opzione a pagamento attiva, significa che sei milioni di essi in un anno pagheranno in un anno 36.000.000,00 euro (3.000.000 x € 1,00 x mesi 12).
La multa comminata, quindi, è ben poca cosa, e la società H3G la pagherà ben volentieri, poichè a fronte di 580.000,00 di multa rimarrà in cassa un surplus di € 35.420.000,00.
Per scoraggiare i comportamenti scorretti, probabilmente le multe dovrebbero essere ben più "salate".

venerdì 28 luglio 2017

Siccità: l'assalto

Dopo la notizia della chiusura dell'erogazione di acqua per uso irriguo da parte del Consorzio 7 Caltagirone ai Consorzi 9 e 10, si è scatenata una corsa all'approvvigionamento extra-consortile.
Finirà come il 1990 ... allorquando la poca acqua disponibile nel "canale di quota 100" veniva accompagnata dai Carabinieri?
Finirà come nel 1990 ... allorquando per un'ora d'acqua dai pozzi privati in molti richiedevano prezzi orari esorbitanti?
Finirà che il Consorzio 7 Caltagirone riprenderà l'erogazione idrica?

O avverrà l'assalto indiscriminato a fonti irrigue ... assalto dettato dalla disperazione, scaturente da una totale mancata programmazione generale delle acque?

Comunque sia, mi domando quando avverrà che qualcuno "metta mano" alla seria gestione dei Consorzi di Bonifica, abbandonati a se stessi, e divenuti un costo insostenibile per gli agricoltori.

Piano paesaggistico Mesisna

Sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, la n. 174, è stato pubblicato:

REGIONE SICILIANA
COMUNICATO   
Approvazione del piano paesaggistico dell'Ambito 9 ricadente della provincia di Messina

Con D.A. 6682 del 29 dicembre 2016 e' stato  approvato  il  Piano
Paesaggistico dell'Ambito 9 ricadente  nella  provincia  di  Messina,
pubblicato nel supplemento ordinario - parte I - alla G.U.R.S. n.  13
del 31 marzo 2017. 
    Il suddetto decreto potra' essere visionato presso  i  rispettivi
uffici dei  Comuni  della  provincia  di  Messina  oppure  presso  la
competente Soprintendenza BB. CC e  AA.  di  Messina  e  il  servizio
pianificazione  paesaggistica  del  Dipartimento  beni  culturali   e
dell'identita' siciliana, via delle Croci n. 8 - Palermo. Il Piano e'
consultabile sia sul sito web del Dipartimento e anche sul Geoportale
SITR       della        Regione        Siciliana        all'indirizzo
http://www.sitr.regione.sicilia.it/geoportale 

Prezzi delle produzioni agricole assicurabili

Sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, la n. 174, è stato pubblicato:

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE
ALIMENTARI E FORESTALI 

DECRETO 31 maggio 2017  Individuazione dei prezzi unitari massimi delle produzioni agricole applicabili per la determinazione dei valori assicurabili al mercato agevolato e per l'adesione ai fondi di mutualizzazione nell'anno 2017. Integrazione dei decreti 29 dicembre 2016 e 28 marzo 2017.

Qui sotto il decreto

Caldo in arrivo

Siamo in piena estate e, quindi, il caldo è normale.
Dopo qualche giorni di temperature più basse, da oggi il termometro ritorna a salire.
Sarà così per tutta la settimana prossima, con una risalita lenta, ma continua.
Zero piogge ... e continua al siccità!

giovedì 27 luglio 2017

Siccità: anche l'acqua va in ferie

Siamo al colmo!
Un'Italia intera che grida alla siccità, e la Sicilia (che ne soffre da cinque anni) che sta zitta.
Risorse idriche disponibili negli invasi, e erogazioni chiuse! 
Ebbene sì! L'acqua va in vacanza!!!
Ecco cosa succede ai Consorzi di Bonifica 9 Catania e 10 Siracusa, rispettivamente ex Consorzio di Bonifica della Piana di Catania e del Lago di Lentini.
Una buona parte dei territori serviti da questi Consorzi di Bonifica vengono approvvigionati dalle acque invasate nella diga "Don Sturzo", quella che viene "governata" dal Consorzio 7 Caltagirone; attraverso una condotta le acque vengono inviate ai due Consorzi 9 e 10, e poi distribuite agli utenti.
Ebbene ... giorno 25 luglio è avvenuto l'inverosimile: il Consorzio 7 Caltagirone ha sospeso l'erogazione delle acque.
Ho ricevuto moltissime telefonate di protesta di agricoltori e, quindi, ieri mattina ho contattato i due dirigenti dell'area irrigazione dei due Consorzi. La risposta alla mia domanda è stata secca e precisa: "Caltagirone non ci fornisce più acqua".
Immaginate agrumeti, oliveti, frutteti, ortaggi ... insomma una agricoltura irrigua diventa di colpo "siccagna" .... quasi a giustificare quel bando siccagno inventato dall'Amministrazione regionale appena due anni fa ...
Ma il bello non finisce qui.
Consultando il sito internet del Consorzio 7 Caltagirone si scopre che alla data del 14/04/2017 la disponibilità idrica della diga Don Sturzo era di 38.282.000 di metri cubi di acqua, mentre alla data del 12/07/2017 era di 30.540.600 di metri cubi, cioè quasi otto milioni di metri cubi in meno, ma ancora ben sfruttabile per la stagione irrigatoria.
Facendo "quattro conti" e verificando, sempre sul sito internet del Consorzio 7, che i prelievi sono iniziati verosimilmente alla data del 1° giugno scorso, ecco che gli otto milioni di metri cubi sono stati consumati in circa due mesi ... e quindi per il mese di agosto e di settembre altri otto milioni di metri cubi sarebbe stato possibile prelevarli ed erogarli.

Ed invece??? E' estate, è tempo di vacanze, ed anche l'acqua va in ferie ... con buona pace degli agricoltori gettati nello sconforto ...

PSR Sicilia 2014/2020: graduatoria Misura 4.2

Pubblicate ieri sul sito internet del PSR Sicilia le graduatorie della Misura 4.2:

SOTTOMISURA 4.2 “Sostegno a investimenti a favore della trasformazione/commercializzazione e/o dello sviluppo dei prodotti agricoli” – AVVISO – Si pubblicano gli elenchi provvisori delle istanze ricevibili e di quelle non ricevibili presentate a valere della sottomisura.

qui sotto tutti i documenti

PSR Sicilia 2014/2020: graduatoria Misura 12

Sul sito internet del PSR Sicilia 2014/2020 è stato pubblicato:

MISURA 12 “Indennità Natura 2000 e indennità connesse alla direttiva quadro sulle acque” - operazione 12.1.1 “Pagamento compensativo per le zone agricole Natura 2000” BANDO 2016 – AVVISO - Si pubblica l'elenco regionale delle domande ammesse. Secondo quanto disposto dal punto 5.2 delle Disposizioni attuative specifiche, tale elenco sarà subordinato alle verifiche che saranno effettuate dall'Organismo Pagatore AGEA. La presenza di infrazioni potrà comportare una riduzione del premio o l'esclusione dello stesso, nonché l'applicazione di eventuali sanzioni in conformità con quanto stabilito nei provvedimenti nazionali e regionali. Solo a seguito dell'espletamento dei controlli da parte di AGEA, verrà approvato l'elenco definitivo degli ammessi e degli esclusi, che a seguito della registrazione alla Corte dei Conti, verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana.

qui sotto l'elenco completo

mercoledì 26 luglio 2017

Sulla siccità

Riporto un comunicato del Ministero delle Politiche Agricole, nel quale sono riportati alcuni "provvedimenti".
Innanzi tutto è veramente disarmante che la nostra regione ... sia "un fanalino di coda" nella richiesta della declaratoria, cosa che sarebbe già dovuta avvenire negli ultimi cinque anni, ed ogni anno.
Poi ... leggere che una delle soluzioni è quella della anticipazione dei contributi PAC ... è disarmante.
Così come è disarmante è leggere che le Regioni possano richiedere lo stato di calamità ai sensi del FSN anche per le aziende agricole sprovviste di assicurazione ... un provvedimento che "lascia il tempo che trova" non solo per l'intempestività dello stesso, ma soprattutto per l'esiguità dei fondi disponibili. In parole povere si fa un provvedimento, si attendono anni, ed alla fine si hanno solo le briciole ...

Qui sotto il comunicato stampa del Ministero.

Sulla Xylella Fastidiosa

Riporto un comunicato, ed i relativi allegati, apparso ieri sul sito istituzionale dell'Assessorato Agricoltura della nostra regione, sulla Xylella Fastidiosa:

"Anche per il 2016, i risultati del monitoraggio ufficiale del Servizio Fitosanitario Regionale per Xylella fastidiosa nel territorio della Sicilia, hanno dato esito negativo. Il monitoraggio è stato eseguito nelle aree a maggiore rischio: vivai, garden e comprensori olivicoli.
Si può affermare pertanto che la malattia, non è presente nel territorio della regione Sicilia".

Modifica del disciplinare IGT Terre Siciliane

Sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, la n. 172, è stato pubblicato:

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE
ALIMENTARI E FORESTALI

COMUNICATO  
Autorizzazione di etichettatura transitoria per la proposta di modifica del disciplinare di produzione dei vini a IGT Terre Siciliane.

Qui sotto, in formato grafico, il documento.

Evoluzione meteo

Dopo giorni e giorni di caldo torrido, ritornano le temperature delle medie stagionali, con un deciso abbassamento di quasi dieci gradi sia di giorno che di notte.
Un altro rialzo termico è previsto fra martedì e mercoledì della prossima settimana, poi si ritorna nella normalità.
Di piogge ... non se ne parla affatto, come del resto ormai sappiamo avviene in Sicilia in estate.
Il meteogramma previsionale, su Catania, mostra l'andamento delle temperature diurne e notturne.

martedì 25 luglio 2017

Siccità: quando la regione siciliana legiferava

Era il 1988 ... provenivamo da un anno di siccità, che proseguì nel 1989 e seguenti ...
L'allora Governo Regionale siciliano era alla X legislatura ... ed ecco che per alleviare i maggiori costi energetici scaturenti dall'irrigazione esasperata (così come avviene oggi) promulgò la L.R.13/88, che consentiva un rimborso automatico del 50% in bolletta della quota di spesa dell'energia elettrica.
La legge regionale durò per tanti anni, funzionò automaticamente, ed alleviò i costi assurdi dell'energia elettrica.
Poi ...ad un certo punto cessò di esistere, ed anche la speranza di rivederla, anche se nella Legge Regionale c'è scritto "sino al ripristino delle condizioni di normalità".
Oggi quella Legge è più valida e attuale che mai, ma evidentemente nessun deputato regionale ne è a conoscenza, o non ritiene che la siccità in Sicilia sia un problema!

L.R. 9 agosto 1988, n. 13

Perequazione dei maggiori costi di energia elettrica in favore delle imprese agricole; provvedimenti relativi alla seconda conferenza regionale dell'agricoltura ed ulteriori provvidenze per danni derivanti da eventi calamitosi.

(G.U.R. n. 35 del 13 agosto 1988).


Art. 1
     1. Per far fronte ai maggiori costi determinati, a causa della grave situazione di siccità, dagli eccezionali consumi di energia elettrica per il sollevamento e la distribuzione di acqua irrigua, l'Amministrazione regionale è autorizzata a concedere per tre campagne agrarie, ad iniziare dal 1988-1989 e comunque sino al ripristino delle condizioni di normalità, il contributo del 50 per cento sull'importo della fattura, al netto dell'IVA e degli altri oneri fiscali, per la fornitura di forza motrice alle aziende agricole, singole e associate, alle cooperative agricole o loro consorzi nonché ai consorzi irrigui che forniscono acqua per usi irrigui agli stessi associati.

Art. 3
     1. Gli interventi di cui all'articolo 1 possono essere concessi limitatamente alle acque erogate per fini irrigui ai consorzi di bonifica, purché gli stessi riducano i relativi canoni proporzionalmente al contributo ottenibile ed ottenuto.

Art. 4
     1. Gli aiuti finanziari di cui agli articoli 1 e 3 sono erogati direttamente all'Enel o altre aziende fornitrici che, ai sensi e per gli effetti della presente legge, sono autorizzati ad effettuare in favore degli utenti aventi diritto le detrazioni nella misura prevista dall'articolo 1 all'atto stesso dell'emissione della fattura di fornitura.

Agea: assicurazioni vino

Pubblico la Circolare AGEA.60619.2017 del 21 luglio 2017

Riforma PAC - Modalità e condizioni per l'accesso ai contributi comunitari per le assicurazioni vino di cui all'art. 49 del Reg. (UE) n. 1308/2013 - Modificazioni ed integrazioni alla circolare AGEA prot. n. 15861 del 6 luglio 2016

Agea: trasferimento titoli

Pubblico la Circolare AGEA.60564.2017 del 21 luglio 2017

Modificazioni e integrazioni alla circolare AGEA prot. n. ACIU.2016.70 del 10 febbraio 2016 e trasferimenti titoli 2017

lunedì 24 luglio 2017

PSR Sicilia 2014/2020: il cronoprogramma dei bandi

Abbiamo richiesto l'anno scorso il cronoprogramma dei bandi del PSR Sicilia 2014/2020; dopo tante insistenze è arrivato ... 
Ieri scorrendo il "calendario indicativo bandi" ho trovato che nel mese di giugno avrebbero dovuto vedere la luce:
- Misura 5.2 - Sostegno a investimenti per il ripristino dei terreni agricoli e del potenziale produttivo danneggiati da calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici;
nel mese di luglio:
- Misura 6.4.b - Investimenti nella creazione e nello sviluppo di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili

Nessuna novità ...

Il portale dell'automobilista

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha da tempo realizzato un portale dedicato agli automobilisti, che potete raggiungere a questo link: https://www.ilportaledellautomobilista.it/
Fra i vari servizi, non appena registrati, potete verificare il saldo punti della vostra patente, o la regolarità assicurativa di un veicolo: basta inserire la targa.
All'interno del portale, poi, c'è anche una sezione "Codice della Strada", da scaricare e consultare.

Evoluzione meteo

Oggi altra giornata di gran caldo, ma da domani una leggera tregua con calo delle temperature e, probabilmente, qualche acquazzone estivo nella giornata di mercoledì.

Continua lo stato di siccità ... anche qui in Sicilia, non solo al centro o al nord Italia! 

domenica 23 luglio 2017

La siccità: le due Italie

Ritorna da qualche giorno la parola "siccità" su tutti i telegiornali, giornali radio, testate giornalistiche, ma ... ritorna per il centro Italia.
Il Sud, e le isole zero: di siccità non se ne parla!
Eppure la nostra regione, come la Sardegna, soffre della siccità ormai da almeno 5 anni consecutivi. Ma non fa notizia. Rassegnamoci.
Il pensiero del Governo, al pari di tutta la deputazione, è al centro e nord Italia; il resta parrebbe non interessare ...
Ieri al TG1 hanno trasmesso dati allarmanti sulla diminuzione delle piogge al centro Italia nei mesi di aprile, maggio e giugno di quest'anno ...
Peccato che gli stessi dati non li hanno trasmessi per la Sicilia ... come sempre dimenticata!
Mah!!
Questa questione delle due Italie ... mi sta stretta!

Ancora incendi

La fotografia che pubblico questa mattina è stata ripresa dal collega dott. agr. Domenico Navarra, che sul suo profilo Facebook scrive "perchè?".

E il perchè di questa serie infinita di incendi ce lo chiediamo tutti ... al rialzarsi delle temperature, ed all'aumentare del vento, ecco che i piromani ricominciano il loro "lavoro" ... di devastazione del territorio ...

Nei prossimi giorni sono previsti ancora rialzi delle temperature ... e sono molto preoccupato di quanto accade!
Un ringraziamento ai Vigili del Fuoco, alla Protezione Civile, ed alla Forestale.

L'origine del grano nella pasta

Riusciremo ad avere una tracciabilità "vera" nella pasta?
Potremo veramente sapere quale grano viene utilizzato nella pasta?
Riporto un comunicato stampa pubblicato sul sito internet del Ministero per le Politiche Agricole.

Grano/pasta e riso: Martina e Calenda firmano decreti per avvio obbligo di origine in etichetta
Martina: passo storico. Italia avanguardia per massima trasparenza verso i consumatori in attesa della piena attuazione del regolamento Ue

Il rialzo dei prezzi

Ogni estate, all'approssimarsi del periodo in cui gli italiani vanno in viaggio in auto, ecco che assistiamo al rialzo dei prezzi dei carburanti.
Eppure il petrolio è a poco meno di 48 dollari al barile, eppure assistiamo ad un rialzo dei prezzi.
Questi i prezzi indicati sul sito internet del Ministero dello sviluppo economico:
alla pompacarburanteaccisaiva
   Benzina Senza Piombo
1.487,33
728,40
268,21
490,72

   Gasolio Autotrazione
1.334,72
617,40
240,69
476,63

   GPL Auto
612,88
147,27
110,52
355,09


Al seguente link https://carburanti.sviluppoeconomico.gov.it/OssPrezziSearch/ricerca potete trovare i prezzi rilevati in ogni area del nostro paese, basta selezionare la regione e la provincia.

A questo link trovate, invece, tutti i prezzi della benzina in tutti gli stati del mondo
In Argentina la benzina è a 1 centesimo di dollari al litro, mentre America a 0,67, in Russia a 0,70, in Canada a 0,90, in Giappone a 1,14, a Hong Kong a 1,90. L'Italia è fra i paesi dove la benzina è più cara.

sabato 22 luglio 2017

Saldo bio (bando lumaca), la risposta assessoriale

"Botta e risposta" dell'Assessorato al mio post del 20 luglio scorso sul bando lumaca, post nel quale lamentavo l'estrema lentezza dei pagamenti del bando "bio" 2015.
Ecco cosa l'Assessorato, nella giornata di ieri, pubblica sul sito internet istituzionale del PSR Sicilia 2014/2020:

MISURA 11 “Agricoltura biologica” - Operazioni 11.1.1 e 11.2.1 - Bando 2015 – AVVISO alle aziende che hanno partecipato al Bando - Con il 2° decreto AGEA n. 91 del 19/07/2017 relativo all’annualità 2015 sono state liquidate un numero di circa 1000 (mille) domande, più basso rispetto a quello previsto, per la presenza di anomalie bloccanti in fase di controllo informatico automatizzato. Pertanto, a seguito delle diffuse richieste delle aziende, saranno avviate entro la prossima settimana le procedure di pagamento in istruttoria manuale regionale che saranno gestite dagli Ispettorati Agricoltura competenti per territorio.

Intanto gli agricoltori attendono ... 

PSR Sicilia 2014/2020: Misura 6.4.a - WebPSA

Finalmente, dopo tantissimo tempo dalla pubblicazione del bando, nella giornata di ieri è stato reso disponibile il WebPSA per la Misura 6.4.a:

OPERAZIONE 6.4.a – regime de minimis - "Supporto alla diversificazione dell’attività agricola verso la creazione e sviluppo di attività extra-agricole" – AVVISO – E’ disponibile nella pagina PSA WEB l’applicativo per la predisposizione del PSA web dell’ Operazione 6.4.a – regime de minimis . Prima di utilizzare il PSA web Sicilia si raccomanda di leggere con attenzione la Guida. Si avvisano gli utenti che sono già possibili la compilazione, il salvataggio e la stampa delle informazioni caricate. La consegna telematica del PSA sarà abilitata a partire dal 28 agosto.

Qui sotto la guida, in formato grafico, di "appena" 44 pagine ...

PSR Sicilia 2014/2020: Misura 6.1 - vademecum per compilazione istanze

Sul sito internet del pSR Sicilia, nella giornata di ieri è stato pubblicato:

SOTTOMISURA 6.1“Aiuti all'avviamento di imprese per i giovani agricoltori” – AVVISO – Si pubblica il Vademecum “Compilazione domanda di sostegno”.

qui sotto, in formato grafico, il vademecum

PSR Sicilia 2014/2020: Misura 20

Sul sito internet istituzionale del PSR Sicilia 2014/2020 è stato pubblicato:

MISURA 20 “Assistenza tecnica negli Stati membri (articoli da 51 a 54 del Reg. (UE) n.1305/2013)” DISPOSIZIONI ATTUATIVE - Con Decreto Dirigenziale n. 1337 del 23.05.2017, registrato alla Corte dei Conti in data 23.06.2017 reg. n.4 f. n.158, sono state approvate le Disposizioni attuative Parte Specifica della Misura 20 del PSR Sicilia 2014-2020, con cui vengono declinate le attività di Assistenza tecnica che si intendono realizzare nel periodo di programmazione 2014-2020, oltre ad essere individuati i soggetti coinvolti, le risorse impegnate e le relative modalità attuative.

qui sotto le disposizioni attuative

Agea: norme sulla condizionalità

Pubblico la Circolare AGEA.59938.2017 del 20 luglio 2017

Applicazione della Normativa Unionale e Nazionale in materia di Condizionalità. Anno 2017.

Qui sotto la circolare in formato grafico.

venerdì 21 luglio 2017

Il peso delle tasse

Ci sono servizi digitali che "vanno avanti", altri che "vanno indietro".
Il SISTER, il servizio telematico catastale, è uno di quelli che va indietro, e non già per il funzionamento del servizio, ma per i costi introdotti nel 2012, dal Governo Monti.
Infatti fino al Governo Monti il servizio del SISTER aveva un costo fisso di € 30,00, e senza ulteriori costi potevano essere eseguite tutte le consultazioni catastali che si volevano.

All'improvviso il Governo impose una tassazione fiscale ad ogni elemento scaricato dal portale del SISTER, una vera e propria vessazione, che ancor oggi scontiamo e che è veramente "pesante" in termini di costi complessivi.
E se ogni elemento contabile costa "appena" € 0,90 ... immaginate il costo complessivo delle interrogazioni effettuate al portale ...
E così, come per i carburanti, le tasse provvisorie (per sistemare i conti), ma restano definitive ...

Ed anche per il SISTER le tasse rimangono, mortificando l'utilizzo del sistema che, invece, andrebbe utilizzato ancor di più, rendendolo nuovamente fruibile con un costo forfettario annuo.

Qui sotto "il menù" dei prezzi ... tasse su tasse ...

IPM Citrus Meeting

Segnalo che giorno 25 luglio prossimo, alle ore 08.30, presso la sala conferenze dell'Hotel Gelso Bianco (Catania) si terrà l'IPM Citrus Meeting estivo.

purtroppo per impegni istituzionali coincidenti non potrò essere presente

Qui sotto il programma