Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2012

Fine dell'anno

Invece di finire il mondo ... così come predissero i Maya è finito l'anno ... e come sempre facciamoci gli auguri per trovarne uno migliore. Non ci vorrà molto ... questo alle spalle ... è stato pessimo ... ma proprio pessimo!
Le tasse ... hanno subìto un innalzamento vertiginoso, i servizi un decadimento spaventoso!
Ma non voglio lamentarmi come sempre. Faccio gli auguri a tutti e ... come ogni anno ... NON MANGIATE TROPPO STANOTTE!

Il patto di stabilità

Il patto di stabilità, introdotto per far pareggiare i conti e per far sì che gli Enti Locali non abusassero nelle spese, avrebbe dovuto mitigare la spesa e soprattutto far rientrare le spese entro limiti contenuti. Ma come tutte le cose italiane non funziona come dovrebbe. E resta solo teoria applicata in maniera fuorviante e assai danneggiante. Eh sì! Perché spesso le Amministrazioni Locali, a causa del patto di stabilità, non possono effettuare pagamenti anche quando hanno i soldi "in tasca". Ne consegue che i soldi rimangono bloccati fino al nuovo esercizio finanziario e chi deve essere pagato...aspetta...aspetta...e spesso fallisce...pensiamo ad imprese di costruzione, ad esempio... È  così difficile fare una correttiva alla norma vigente?

Fino all'ultimo giorno

Come ogni anno il pagamento del premio unico AGEA viene effettuato in due tranche; il primo pagamento andrebbe  eseguito dopo il 15 ottobre, e quest'anno è avvenuto i primi del mese di novembre, ed il secondo va eseguito entro il 31 dicembre. E anche quest'anno l'AGEA ha fatto in modo, probabilmente "stoppata" dal Ministero dell'Economia o per la carenza di liquidità, di arrivare proprio all'ultimo... Certo è assai strano che lo Stato i soldi che deve incassare li pretende SUBITO, quelli che deve dare...COL COMODO!

Lettera accorata

Riporto una accorata lettera di un Sindaco di uno dei territori colpiti dal sisma "emiliano".

Lettera aperta ai mezzi di informazione: Comuni terremotati abbandonati a loro stessi. Pubblicato da Sindaco il 18/12/12 Egregio Direttore,sono trascorsi ormai sette mesi dalla drammatica notte del 20 maggio. Una data che rimarrà indelebile nei nostri ricordi, con tutto il suo strascico di lutti, distruzioni e speranze. In particolare, quella che le istituzioni centrali potessero considerare la nostra terra, da sempre produttiva e solidale con le popolazioni colpite da calamità naturali, come altre parti del Paese. Porto l’esempio de L’Aquila, dove di certo l’intervento dello Stato non si è fatto attendere.In questi giorni, abbiamo assistito alle lunghe file presso gli uffici postali della provincia, di cittadini che hanno dovuto pagare l’odiosa Imu del governo Monti: un’imposta per la quale, inutilmente, avevamo chiesto che il pagamento fosse diluito nel tempo, così per altri ademp…

La guerra dell'informazione

Oltre alle testate giornalistiche, aggiornate in tempo reale, ci sono tantissimi strumenti che riescono a tenere alta l'informazione in tempo reale. E non sono solo i blog, ma anche i vari social network che, oltre a consentire gossip o discussioni semiserie, consentono di dare informazione in tempo reale, di fatti seri, gravi, o magari...utili, come potrebbe anche essere un'indicazione di una strada bloccata...o di condizioni meteo avverse. E fra questi, oltre a Facebook e Google+, spicca Twitter che consente di fare tutto dal cellulare anche via sms, anche senza aprire l'apposita applicazione. Altri servizi, invece, sono "strettamente personali", come Whatsapp o Viber, che consentono una comunicazione non visibile all'esterno di chi la conduce, ovvero rimane confinata fra due o più interlocutori. Insomma...nell'era digitale...l'informazione è davvero in "real-time".

Siccità 2012

La siccità che sta colpendo la nostra Regione sta diventando preoccupante non solo perchè i costi sostenuti per irrigare "fuori periodo" sono elevatissimi, sia per l'energia elettrica che per il gasolio, ma soprattutto perchè le falde acquifere non vengono rimpinguate; la prossima stagione irrigua, pertanto, sarà d "allarme". Avvenne lo stesso nel 2001, allorquando iniziammo ad irrigare a febbraio e smettemmo nel gennaio 2002. E le Istituzioni? Silenzio! Proccupante silenzio!

Psr sicilia: graduatorie Misura 121

Riporto qui sotto il comunicato dell'Assessorato Agricoltura pubblicato sul sito www.psrsicilia.it (http://www.psrsicilia.it/News_nuovosito.html). "Misura 121 “Ammodernamento delle aziende agricole” - Si pubblica il D.D.G. n. 4352 del 21/12/2012 con il quale è stata approvata la graduatoria provvisoria delle domande di aiuto ammissibili “Allegato A”, l’elenco provvisorio delle domande di aiuto non ricevibili “Allegato B” e l’elenco provvisorio delle domande di aiuto non ammissibili “Allegato C”, inerenti al bando 2009/2011 3^ sottofase misura 121 “Ammodernamento delle aziende agricole” del PSR Sicilia 2007-2013. Seguirà avviso pubblico nella GURS inerente alla decorrenza del termine ultimo per la presentazione di richieste di riesame.Documenti allegati: D.D.G. n. 4352 del 21/12/2012; Graduatoria provvisoria delle domande di aiuto ammissibili “Allegato A”; Elenco provvisorio delle domande di aiuto non ricevibili “Allegato B”; Elenco provvisorio delle domande di aiuto non ammi…

Esagerazione

Il mio amico e collega dott. agr. GioacchinoBattiato (detto Gino) mi ha mandato questa fotografia dove si notano le arance cv. Tarocco al prezzo di 3,30/kg. La foto, mi riferisce, l'ha scattata a Trento.
La storia della moltiplicazione smodata dei prezzi diviene sempre più insopportabile, poiché come tutti sappiamo i prezzi alla produzione sono davvero miseri o meglio da elemosina. Ci vuole davvero un intervento serio al fine di evitare queste enormi speculazioni che non solo pesano sul consumatore, ma anche sui produttori poiché questi ultimi si vedono ridotte le quantità di merce venduta a causa dei prezzi elevatissimi praticati al consumatore. E, ovviamente, nei prossimi giorni pubblicherò altre scandalose fotografie con prezzi a dir poco deliranti.

accessi

All'anno nuovo pubblicherò i dati relativi agli accessi al blog.
Fino ad oggi, nell'intero anno, hanno raggiunto e superato quota 522.000...una media giornaliera di circa 1.400-1.450 accessi/giorno con picchi di 2.100 accessi. Il conteggio non tiene conto dei "numeri" facebook, twitter e dei gruppi su facebook...con tutti questi...i lettori sono virtualmente più di 10.000/giorno... Quasi quasi mi spavento!

sondaggi

È da tempo che non faccio il sondaggio-premio MIGLIOR FUNZIONARIO DELL'ANNO. All'anno nuovo, perciò, vorrei nuovamente "mettere ai voti" non più di cinque funzionari della pubblica amministrazione che si sono distinti per la loro efficienza. Siccome, ovviamente, non posso conoscere i comportamenti di tutti, invito i lettori del blog a segnalare eventuali nominativi. Quest' anno, inoltre, vorrei fare anche altri due sondaggi. Uno per i politici che si sono contraddistinti per aver lavorato bene, ed un altro per quelli...assenteisti...e già per questi avrei un nome eccellente...il famoso DEPUTATO ASSENTEISTA! Anche per questi...mi piacerebbe una segnalazione di nominativi. Nel frattempo...smaltite...i pranzi e pranzetti che avete fatto in questi giorni.

Programmi elettorali

C'è un gran fermento, com'è giusto che sia, intorno alle elezioni. Non nascondo di avere ricevuto, al pari delle regionali, profferte 'amorose'...ma la cosa non mi interessa. Cercherò, invece, di avere i programmi dei vari partiti. Voglio proprio vedere cosa hanno indicato...per l'agricoltura. Io mi limiterò a pubblicarli.
Di sicuro non è cambiato. nulla. Chi aveva deciso di 'appendere la giacca'; facendo un passo indietro...è di nuovo 'in corsa'...e ciò anche se nella propria vita politica ha fatto poco o nulla. Evviva la vecchia legge elettorale...che blindato sin dall' inizio...i futuri eletti...

il cuscino

Una delle domande più frequenti che mi fanno è "ma ti svegli veramente così presto"? La risposta è sempre la stessa: si! Ognuno  noi ha una tempistica per tutto, anche per dormire. E così ... il cuscino ... rimane spesso da solo, e ciò anche durante le eventuali vacanze, domeniche, feste, ecc. Non mi manca tanto il sonno o il cuscino, ma il piacere di poltrire nel letto, cosa che, invece, riesco a fare qualche sabato o domenica pomeriggio. Il cuscino la mattina vorrebbe trattenermi...ma poi rimane solo...e chissà se anche lui aveva voglia di essere ancora abbracciato...aveva voglia di continuare a partecipare ai sogni! E a proposito di sogni un pensiero speciale questa mattina va a mio cognato GimoAugugliaro. L'ho sognato questa notte, nonostante sia mancato quasi due anni fa. Sembrava fosse ancora con noi...e lo "svegliarino" mi ha riportato alla realtà.

Il gioco di Natale

Faccio a tutti gli auguri di buon Natale. A mia nipote Adele Cirelli e al mio amico Felice Spitaleri auguri doppi perchè oggi compiono anche gli anni! Ho ricevuto un'altra email da Filippo Messina e la pubblico, una mail col...giochino di Natale!
Corrado,
volevo proporti un attimino un giochino veloce,veloce da fare magari con gli amici in queste sere di feste natalizie.
... puntate l'attenzione solo sulla prima foto e provate ad indovinare a cosa si riferisce il particolare...si potrebbe pensare ad un ammasso di agrumi di scarto da smaltire...forse da destinare alla trasformazione o ad un ricco pastone per gli esseri viventi meno fortunati di noi a cui,nella tradizione agricola delle nostre campagne,almeno nel privato,quasi sempre tocca mangiare i nostri scarti...???...NIENTE DI TUTTO QUESTO....per avere la soluzione dovete solo ora puntare l'attenzione sulla seconda foto e scoprirete la triste realtà......GDO di Catania (capitale degli agrumi) ....che ci propone per il …

Esagerazione...

Comprendo che queste confezioni di Tic-Tac sono da "sfizio", ma 139 €/kg mi sembrano davvero un'esagerazione...

La siccità di Babbo Natale

Stiamo per arrivare alla fine (non del mondo) dell'anno e ci arriviamo irrigando le nostre campagne, dopo una lunghissima estate molto calda e dopo una lunghissima estate siccitosa. Non piove da metà di aprile ... e a nessuno sembri importare ... Le temperature nei prossimi giorni saliranno un pò, ma di acqua ... niente ... è Natale ... non ci pensiamo!
Ma le bollette dell'ENEL per irrigare ... arrivano... quelle sì! la fine del mondo no, ma le bollette dell'ENEL sì! Caro Babbo Natale ... per Natale .... mi porti delle piogge? E chiudo il post segnalando che il Commissario Europeo Dacian Ciolos venerdì pomeriggio mi ha risposto, come suo uso fare, alla lettera che ho pubblicato sul blog (clicca qui) ringraziandomi per il Convegno organizzato da Giovanni La Via che ha ritenuto "molto utile". Auguri a tutti; passate delle buone feste! Riposiamoci, dopo un anno di lavoro, riposiamoci un pò!

Il METAFERT dei MAYA!

Se i Maya avessero saputo che ci saremmo dovuti imbattere sul METAFERT ... forse avrebbero anticipato la previsione della fine del mondo!
Pubblico una email ricevuta qualche giorno fa dal collega dott. agr. Marco Vacirca di Gela ...  Carissimo collega,
come va?
Oggi vado a consegnare 2 piani di concimazione alla mia SOAT per farli vidimare. Ho notato delle differenze per quanto riguarda la semplificazione della burocrazia rispetto all'anno scorso, valuta tu se c'è stato un miglioramento o meno...
L'anno scorso ho fatto il piano di concimazione, ho stampato tutto, ho portato la documentazione alla Soat in duplice copia per farla firmare e vidimare, ho atteso un pò di giorni e sono andato a ritirare il tutto. 
Quest'anno noto con piacere che la regione ha voluto semplificare facendo presentare tutta la documentazione online e avendo in tempi brevissimi l'approvazione o il respingimento dei piani di concimazione... Quindi tutto contento inizio a lavorarci, non mi scoraggi…

Un monumento all'arancia

Ieri sera sono stato nell'Aula Magna del Rettorato dell'Università di Catania; non ci andavo dalla laurea di una delle mie nipoti. C'era una folla inaspettata!


L'occasione era la presentazione del libro realizzato dal noto chef Carmelo Chiaramonte dal titolo "ARANCIA", Percorsi siciliani di cultura, natura, gastronomia. A metà di ottobre Carmelo Chiaramonte mi ha chiamato chiedendomi se potevo dare "un'occhiata" al libro, o meglio "vorrei che mi dicessi se ci sono cose imprecise sui nomi dialettali e sulle varietà di arance descritte", e mi ha trasmesso per email sia la parte principale del libro, che il glossario (con termini dialettali) che la parte in cui si parla dell'economia legata all'arancia.
L'altro ieri sera, poi, è spuntato in studio ... col libro ... invitandomi alla presentazione. Ed eccomi qui a ringraziarlo. Il libro, che è un MONUMENTO ALL'ARANCIA è stato fortemente voluto dall'ORANFRIZER, e quindi da…

Lezioni di civiltà!!!

Ricevo dall'amico Filippo Messina e pubblico.

Corrado, queste sono le cose che dovrebbero attenzionare i nostri amministratori....siamo nello spiazzo all'inizio della CT-Gela (la via Etnea della piana di Catania) dove normalmente stazionano pattuglie delle forze dell'ordine,trasformato in discarica a cielo aperto...una piccola  proprietà, fino a qualche anno fà ben curata e produttiva,oggi abbandonata a se stessa a causa della mancata redditività non solo per le condizioni di mercato ma anche per i continui furti subiti...e come se non bastasse stanotte hanno portato via perfino i vecchi cancelli arrugginiti che non avevano più cosa salvaguardare ma quantomeno non permettevano il libero accesso alle aziende contigue di quelli,che come noi,cercano disperatamente di resistere a questo "maloverso"....pensate che qualsiasi governo venga fuori nel futuro possa eliminare o quantomeno arginare questo fenomeno di "inciviltà"....la speranza,si dice,è l'ultima…

Colture alternative in Sicilia: il mango

Ricevo una bella email da Claudio Monfalcone e pubblico. Caro Corrado,
sono stato in missione a Malaga (Spagna) qualche giorno fa. Pensa che le spese di viaggio me le ha pagate un privato! Ho visitato alcuni vivai di specie subtropicali. Constatazione: siamo indietro di almeno 30 anni rispetto agli spagnoli. Non lasciano un cmq non coltivato! La crisi c'è pure là ma lavorano tutti soprattutto in agricoltura. Ma la cosa che più mi ha colpito è stata la loro organizzazione cooperativistiva. Pensa che una cooperativa, costituita da più di 1000 soci che possiedono mediamente 3 ettari di terreno, commercializza avocado, mango e litchee in tutto il mondo con prezzi che non scendono sotto i 2 euro/kg. Inoltre sono organizzati con un servizio di assistenza tecnica costituito da soltanto 6 tecnici che collaborano con la ricerca pubblica del Ministero dell'agricoltura spagnola.



I finanziamenti della ricerca pubblica vengono indirizzati verso progetti proposti solo ed esclusivamente dai…

Comunicato stampa: Arancia Rossa di Sicilia

Ricevo dal Consorzio per la Tutela e la Valorizzazione dell'Arancia Rossa di Sicilia IGP e pubblico. Comunicato stampa:  Apertura commercializzazione Arancia Rossa di Sicilia IGP.
Il consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP, valutate le caratteristiche qualitative del prodotto ed in relazione ai repentini abbassamenti termici, ha fissato quale data di avvio per la vendita del prodotto a marchio IGP,  per la varietà Moro, il 20 dicembre. Tale data é riservata a particolari  lotti di prodotto che manifestano già adesso le condizioni idonee per la commercializzazione. A tal fine si invitano tutti gli operatori a dare preventiva comunicazione all’ organismo di controllo e verificare puntualmente le caratteristiche qualitative dei diversi lotti di prodotto prima dell'immissione nel mercato. Nei prossimi giorni saranno valutate le caratteristiche della varietà tarocco, per avviare anche per essa la commercializzazione a marchio IGP, al fine di non deludere le "rosse" …

Fossi ... abbandonati

Questo video l'ho fatto qualche giorno fa ... siamo in contrada S.Giovanni a  Lentini ...


La PAC 2013 - richiesta di aiuto

Vi sarete accorti tutti che, durante il convegno, due persone si sono avvicinate al tavolo dei relatori; e si sono avvicinati tenendo dei cartelloni in mano, nei quali c’erano stampate delle foto e una domanda di aiuto. E lo hanno fatto con grande silenzio e dignità. Poi, a causa della videocamera, sono stati invitati a sedersi nei gradini.
A fine convegno mi hanno avvicinato, marito e moglie con le lacrime agli occhi, pregandomi di aiutarmi da qui, da questo blog, ed io lo faccio con piacere.
Il titolare dell’azienda, Calogero Tirrito, mi scrive su Facebook e mi indica, a mia richiesta, cosa coltivano e che azienda agricola hanno.
Ecco le mail che ho ricevuto Buona sera, l'azienda è sita nel comune di Lercara Friddi (PA) c/da Todaro la superficie totale è di 40 Ha, alleviamo ovini da carne il totale dei capi adulti e di 140 ed annualmente vendo circa 80 agnelli la rimanente dei nati è per la rimonta. Non ho operai perché a conduzione familiare. Gli agnelli li vendo …