domenica 30 ottobre 2011

Pioggia in arrivo

Guardando il meteogramma pubblicato sul sito internet Foreca.it domani pioverà, ma fra martedì notte e mercoledì sono previste piogge intense!

venerdì 28 ottobre 2011

Disservizi Consortili

IMG_0129

Questa che vedete è la strada Consortile Gelsari, priva di alcuna manutenzione non solo nel manto stradale, divenuto assai pericoloso per le buche ed i cedimenti, ma senza manutenzione nemmeno lungo le scarpate ed i cigli; non parliamo dei fossati che si trovano alla base della strada!
In estate, poi, la situazione diviene assai pericolosa a causa di incendi che possono svilupparsi dalle sterpaglie che contraddistinguono tutto il percorso.
E non finisce qui!
Giovedì 20 ottobre, data in cui sono stato in zona per verificare se le idrovore poste poco più avanti erano state rimesse in funzione, la situazione era quella che si vede nelle foto sotto.
Una falda acquifera stagnante, a causa del mancato funzionamento delle idrovore; una falda acquifera che interessa una vastissima zona e che danneggia tutti. Ed ancora (a quella data) non aveva piovuto!
Ecco caro Salvo (prof. Salvatore Barbagallo) quale era la situazione il 20 ottobre scorso!
Vedremo nei prossimi giorni cosa succederà, dopo le piogge di questi giorni e quelle previste nella prossima settimana!
Intanto, caro Salvo, goditi, assieme ai lettori del blog, le foto … che immortalano tristi realtà …

IMG_0130 IMG_0131
IMG_0133  

Soldi buttati

128895789Ogni anno versiamo “l’obolo” alla Camera di Commercio costretti da una legislatore spesso indifferente alle miriadi di adempimenti annui ed ai relativi costi.
E ogni anno è la stessa storia! 106,00 euro per nulla. Infatti se andiamo alla Camera di Commercio e chiediamo una Visura Camerale semplice … la paghiamo, se chiediamo quella con dicitura antimafia, la paghiamo ancor di più, ,a dobbiamo aggiungere anche una marca da bollo per la richiesta.
Insomma questi 106,00 euro sono davvero buttati, anche perchè le Camere di Commercio potrebbero mettere on-line, con accesso esclusivo per le P.A., tutti i dati ed evitare di far perdere tempo e denaro a tutti noi: ogni funzionario potrebbe accedere e verificare l’iscrizione ed anche la regolarità dei pagamenti.
Invece, alle soglie del 2012, nulla!!!
E quanto incassano le Camere di Commercio di tutta la Regione Siciliana? Una cifra impressionante!!! Basti pensare che … solo dalle aziende agricole (che sono 318.000) “l’obolo” assomma alla spettacolare somma di € 33.708.000,00 (65.267.789.160 delle vecchie lire!!!).
E questa somma, che ripeto deriva solo dalla aziende agricole, non consente alle Camere di Commercio di mettere on-line i dati?????
Ergo … i 106,00 euro di tassa annua … sono solo soldi buttati!

giovedì 27 ottobre 2011

Leader alla Siciliana 15°

Ricevo un'altra email da G.F. e pubblico.
Leader ...alla siciliana XV°In questi giorni ho finito di leggere un libro interessante dal titolo “Sud. Un sogno possibile”Un ministro venuto dal Nord lancia la sua profezia per il Sud. Il ministro è il veneziano Renato Brunetta, e la sua visione per il Meridione è stata affidata al volume  Sud. Un sogno possibile  Il Ministro Renato Brunetta apre il suo libro“Sud. Un sogno possibile”, con un’ammissione di colpa. La politica per il Mezzogiorno è stata troppo parolaia e declamatoria. Ha prodotto progetti e idee, ma anche nuova burocrazia. Soprattutto, non ha inciso sul destino economico di un territorio così ampio ed importante per l’Italia e non solo.  In due parole: un forte investimento nel capitale umano e nella Pubblica Amministrazione; una stagione di impegno civile e politico talmente poderoso da essere paragonabile ad una nuova “spedizione dei Mille”, che questa volta non si limiti a conquistare territori per poi lasciarli così come sono, ma sappia costruire il loro sviluppo. Secondo il ministro “serve una nuova spedizione dei Mille”, un’invasione che dovrà puntare soprattutto alla Pubblica Amministrazione  Occorre anche l'investimento in legalità, inteso come produzione di "beni relazionali", beni intangibili, concepibili come "quell'insieme di culture, rapporti, interconnessioni e sinergie che accrescono la produttività media sociale”. “Aiutiamo il Sud a sviluppare i suoi beni relazionali e gli avremo fatto il più bello dei doni”, afferma Brunetta.  Come dargli torto .
Con un monito finale, che è insieme una preghiera e una speranza: “Gli uomini e le donne del Sud devono rendersi conto che ‘più legalità e più capitale umano  vogliono dire più sviluppo, più benessere vero, più libertà, più cittadinanza.    Fin qui in estrema sintesi il Ministro, condivisibile e da sottoscrivere, a occhi chiusi al di là delle posizioni politiche.    Ma chissà che ne pensano i tanti  addetti ai lavori super pagati?  Molto deficitarii in termini di capitale umano  e di risorse immateriali.     Il Ministro forse non sa che qui si fa carriera, per portare a spasso il cagnolino del capo, o perché  fratelli di qualcuno che veste abiti telati, una sorta di illegalità inteso come produzione di "beni illeciti", beni tangibili, alla siciliana insomma, cioè alla rovescia ( Apocalisse leader….alla siciliana,  appunto prima puntata) Concludiamo con due domande per i nostri lettori, ma al Sud serve ancora una ricetta esogena ?....e ancora, la gente del Sud l’ha capito che lo sviluppo di un territorio, non scende più dal cielo ?    O forse serve un idea di sviluppo, affidata a uomini che sappiano coniugare le risorse del territorio con la consapevolezza di saper fare e di saper essere, nel tempo  e nei luoghi  in cui viviamo?
Il libro di Brunetta  si scontra inesorabilbente con la realtà che aleggia,in questi giorni, un pensiero illuminante in perfetto stile leader........ alla siciliana, di chi occupa abusivamente i palazzacci,
Qual è il nuovo principio ispiratore dei diversamente competenti? meno soldi si spendono, meno responsabilità ci sono, meno si lavora, più tempo per andare in tour
….contenti loro? La nuova spedizione dei mille?......................... può attendere!
L’indignazione?.......in sicilia può attendere anche quella!
Alla prossima F.G.

Corso Agricoltura Biologica

Ricevo dalla collega dott. agr. Salvina Furnitto della SOAT di Acireale e pubblico.
INCONTRO  CORSO AGRICOLTURA BIOLOGICA                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          
Gentilissimi colleghi ed imprenditori agricoli, presso la SOAT di Acireale si sta svolgendo il corso di formazione sull’agricoltura biologica dal titolo Progetto Salibus", corso di formazione in agricoltura biologica per la sicurezza alimentare in un business sostenibile “ indirizzato a tecnici e agricoltori del settore, organizzato dall’OP Agrinova bio 2000 di Acireale, dal CRA- ACM, con la collaborazione della SOAT di ACIREALE e della UOS di AGRUMICOLTURA.
Il 27 ed il 28 ottobre verranno affrontate tematiche importanti relative alle strategie di difesa delle colture.
Siete pertanto invitati a partecipare agli incontri che si terranno presso la SOAT di Acireale (tel 095894749) in via Andrea Doria n° 36 Aci Sant’Antonio (CT) secondo il calendario di seguito riportato:

Controllo dei fitofagi e dell’artropodofauna utile. Analisi critica dei prodotti fitosanitari elencati nell’allegato 2 del Regolamento CE 889/2008
        Micheloni - Aiab
27/10/2011
09,00-13,00
I fitofarmaci e i corroboranti nella difesa delle colture biologiche: attualità e prospettive di sviluppo
       Bazzocchi - Agronomo
27/10/2011
14,00-18,00
Gestione dell’artropodofauna nella frutticoltura biologica siciliana
      Bazzocchi - Agronomo
28/10/2011
09,00-11,00
Gestione dell’artropodofauna nell'agrumicoltura mediterranea
       Ancona - Agrinova
28/10/2011
11,00-13,00

Scontrini inattendibili

Non tutti rilasciano scontrini fiscali esatti, altri non li rilasciano affatto.
Quello che mostro stamane è uno scontrino fiscale rilasciato appositamente sbagliato. L'avevo notato tempo fa, e ho rifatto la prova ieri.
Un cornetto = € 1,00; scontrino = € 0,01. Mancano "all'appello" € 0,99!!!
Ho chiesto il perchè è mi è stato risposto che ... "aveva sbagliato a digitare" ... ma anche le altre volte era andata così ... e se guardate bene c'è anche una "finta chiamata" con la dicitura cornetto al costo di € 1,00, ma poi non viene messa nello scontrino per la somma da pagare, e quindi da tassare!!!

mercoledì 26 ottobre 2011

Disservizi Consortili (meglio la fontanella)

Riporto un'altra email ricevuta il 20 agosto u.s..
Caro Corrado,
non so se vorrai pubblicare questa mia lettera sul tuo sito ma devo segnalarti che nella zona di Ponte Palmeri l'acqua del consorzio di bonifica è arrivata solo da qualche giorno anche se ho pagato regolarmente tutto non appena sono arrivati i bollettini. Ciao e grazie F. M.

Caro F. M. l'acqua del Consorzio 9 - Catania (ex Consorzio di Bonifica della Piana di Catania) nelle zone "Palmeri", "Cuticchi", "Cinquanta Buche" è arrivata proprio dopo ferragosto come dici tu.
La vergogna delle vergogne sta nel fatto che l'acqua per l'irrigazione c'era, ed era anche abbondante; infatti gli invasi erano pieni, ma come ho detto più volte non sono stati effettuati per tempo i lavori di sistemazione delle condotte e delle canalette, lavori che, secondo me, andrebbero fatte nei periodi "morti", ma che, invece, vengono effettuati (a singhiozzo) giusto giusto nel periodo dell'irrigazione.
Chissà cosa ne pensa di ciò il prof. Salvatore Barbagallo, Dirigente Generale del Dipartimento Interventi Infrastrutturali dell'Assessorato Agricoltura della nostra Regione!
I Disservizi Consortili non finiscono qui ..., ma c'è da scuotere la testa perchè ... il Consorzio ad Aprile "ha messo le mani avanti" scrivendo (leggi qui) una lettera che incastrava tutti al pagamento delle bollette anche a fronte di servizi non resi!!!
Forse sapeva già che ... molti l'acqua l'avrebbero vista con il cannocchiale?
Meglio questa fontanella triste ... trovata a Lentini ... fontanella in adorazione del nuovo Ospedale, inaugurato, con le luci esterne (adesso) spente, ma senza acqua per irirgare la sistemazione a verde effettuata dalla Forestale ....

Targhe ...

Nella Via S. G. La Rena, proprio davanti il portoncino che ci conduce all'Ispettorato dell'Agricoltura di Catania, ho trovato queste tre targhe.
Addirittura una era Rumena.
Sono lì dal giorno delle piogge che hanno bloccato l'intera zona, quelle piogge che hanno allagato la zona dell'aeroporto.
Pare che arrivando in questa zona le auto galleggiassero (o quasi) e che le targhe a causa di ciò si siano staccate (così mi hanno detto): e com'erano attaccate ...
Intanto sono lì ... ferme ... immobili ...

Scritte murali

Andando in giro ne troviamo "di tutti i colori".
Scritte murali dovunque, anche le più sciocche, come le più "interessanti", frutto di pensieri notturni, frutto di "cuori spezzati" ...
Questa qui ... è bellissima: "Catania non conforme"!!!

martedì 25 ottobre 2011

Lo scempio (o il cimitero)

Il Punteruolo Rosso ha fatto un vero scempio in tutta la nostra Regione.
A poco o a nulla sono serviti i costosi interventi messi in atto dai privati.
Le palme sono state "azzerate".
Ma ecco cosa ho trovato ieri pomeriggio a Catania, in Via Mantova: un cimitero di resti di palma: un quantitativo rilevante ... anche pezzi di tronchi, lasciati a marcire, o in attesa di un incendio ... o di un funerale ...

Dove vado?

Scordia
Non sempre la segnaletica stradale viene collocata da personale che si rende conto di ciò che fa ... come in questo caso: dove vado?
Il segnale indica di andare diritto, ma rischio di bussare alla porta di casa di una non meglio identificata famiglia!

Spuntini aeroportuali

Domenica pomeriggio all'aeroporto di Catania.
In attesa ... nella zona arrivi ... ad un certo punto arriva un Vigile Urbano ... all'orario della "merenda" ... e baldanzoso (con pancia piena) va via ...

lunedì 24 ottobre 2011

Ricordo di Vito Sardo

Tanti auguri Vito!
Oggi Vito Sardo, mancato il 3 luglio scorso, avrebbe compiuto 76 anni.
Il mio maestro non c'è più. Gli faccio gli auguri lo stesso!

Cotone: la raccoglitrice

cotone

Ricevo dal collega dott. agr. Marco Vacirca, che ha seguito il progetto del mio amico Pippo Pizzino, e pubblico.
Ciao Corrado,
ti invio l'articolo de la Sicilia sezione Caltanissetta relativo alla raccolta meccanica del cotone a Gela.
Giovedì pomeriggio 13 Ottobre è stata chiesta la macchina all'Esa e all'assessorato e in 6 giorni lavorativi la macchina è stata messa a nuovo dopo 15 anni di totale abbandono, assicurata e trasportata a Gela.
A quanto pare quando c'è la volontà la burocrazia siciliana riesce pure ad essere rapida ed efficiente.

Marco Vacirca

Seminario Certificazione FSC

Senza titolo 1

Ricevo dal collega dott. agr. Giuseppe Spina e pubblico.
La S. V. è invitata a partecipare al seminario “Certificazione FSC: Gestione responsabile delle foreste & Catena di custodia dei prodotti” che si terrà a Castiglione di Sicilia, presso l’Hotel Etna Golf Resort & SPA, in data 28 ottobre 2011, a partire dalle ore 15,00.
L’incontro, incentrato sulla presentazione dello schema di certificazione FSC, rientra nel quadro delle attività finalizzate ad accrescere la capacità del consumatore di muoversi oculatamente nel mercato globale, effettuando sempre scelte consapevoli. Nello specifico, si illustra un sistema di controlli – e relativa certificazione – finalizzato a garantire un oculato e sostenibile sfruttamento delle risorse boschive e forestali mondiali.
Certi di averLe offerto un interessante spunto di riflessione e confidando di incontrarLa in quella sede, porgiamo

Distinti saluti

Giuseppe SPINA

Evoluzione meteo

anim

meteogram

La perturbazione in arrivo sulla nostra Regione porterà piogge diffuse già a partire da oggi, ma con una intensità maggiore per le giornate di mercoledì e venerdì.
Del resto il mese di ottobre e quello di novembre sono statisticamente i più piovosi!
L’autunno … è davvero arrivato!

Terremoto nel Messinese

map_loc_t

Questa notte, alle ore 02:02, un terremoto è stato registrato nella zona tirrenica della provincia di Messina, fra Barcellona e Castroreale.
Il sisma ha avuto una magnitudo pari a 2° della scala Richter, ed è stato localizzato ad una profondità di 7,7 chilometri.

venerdì 21 ottobre 2011

Furto di mandarini

La risorsa disponibile in rete di Google Street View è straordinaria.
Cliccate qui … e vi troverete a Carlentini.
Poi … cliccate qui e tramite il servizio di fotografia delle strade e panorami ecco cosa vedrete … un furto di mandarini a Carlentini, come mostrano le foto qui sotto (per i più pigri).

Senza titolo 1 Senza titolo 2
Senza titolo 4 Senza titolo 5
Senza titolo 6  

Copia/incolla

Andate sulla Home Page del sito internet www.cataniaoggi.com, il quotidiano on-line.
Guardate la fotografia che hanno messo per l'articolo della protesta degli agrumicoltori. La riconoscete?
E' una delle tante fotografie che ho scattato per immortalare i danni delle gelate del 2008!
Questa volta il copia/incolla ... mi fa piacere: vuole dire che quelle foto erano davvero indicative di uno stato di disagio e di sofferenza degli agrumicoltori, e la testata giornalistica di Catania Oggi le ha ritenute degne di "ripubblicazione".

Ritardi AGEA

Mentre gli agricoltori "arrancano" a causa di una dissennata politica economica che non tiene per nulla conto del settore agricolo, anzi lo maltratta ad ogni occasione (v. ARCHIVIAZIONE COATTA, CIRCOLARE AMMAZZA-PRATICHE, ecc), adesso anche l'AGEA fa "la sua parte".
Non contenti dei disagi e dei disservizi resi con il suo operato a dir poco scandaloso, pachidermico e con tempistiche da pleistocene, l'AGEA sta ritardando l'erogazione del pagamento del Premio Unico, unica certezza rimasta nel "panorama economico aziendale" agricolo.
Chissà se ciò dipende dal fatto che il "sistema messo in piedi" dall'AGEA è traslocato "oltre-Adriatico", ma il ritardo è inammissibile, oltre che dannoso.
E tutta l'Italia aspetta "i comodi" dell'AGEA ... che non si riesce a contattare mai ... 

I misteri dell'Ospedale di Lentini

Chissà quando trasferiranno la "psichiatria" al nuovo Ospedale di Lentini, perchè ci vuole proprio lo psichiatra per comprendere alcune cose!
Ad esempio: quando l'ospedale era chiuso ... le luci esterne erano tutte accese (e per anni)!
Adesso che l'Ospedale è aperto ... le luci sono esterne sono spente!!!
Cos'è ... un indovinello "inversamente proporzionale"??????
Un mistero ... come quello dell'acqua che servirà per irrigare nove ettari sistemati "a verde" dalla Forestale!!!!

Terremoto nel Messinese

Questa notte, alle ore 04:03, un sisma è stato avvertito nella zona antistante Milazzo (ME).
Il sisma ha avuto una magnitudo pari a 2,6° della scala Richter, ed è stato localizzato a 133,1 chilometri di profondità.
Aggiornamento:
- alle ore 05:48 un altro sisma ha interessato la medesima area; il sisma ha avuto una magnitudo pari a 3° della scala Richter, ed è stato localizzato ad una profondità di 20,7 chilometri.

giovedì 20 ottobre 2011

Ancora Consulenti!!!!

Ancora un consulente nominato dal dott. Elio D'Antrassi, Assessore all'Agricoltura della nostra Regione.
Stavolta è il dott. Giovanni Tumbiolo ... come da immagine che pubblico qui sotto ...

“Padrone assoluto”

IMG_0134

Oggi in questa strada mi sentivo il “padrone assoluto”!
Strano, ma vero: è la s.s. n. 114, la Catania – Siracusa, un tempo ingorgatissima, ma adesso desolatamente vuota, dopo l’apertura della tratta autostradale Catania – Augusta.
Mentre la percorrevo, andando a fare un ennesimo sopralluogo per le “malefatte Consortili”, dicevo fra me e me che … nemmeno due anni fa … era una fila di auto infinita, ed oggi era a mia completa disposizione!

Disservizi Consortili

Senza titolo 3

Oggi riporto una email ricevuta il 26 agosto scorso.
Dottore Vigo,
Le scrivo per segnalale che nella zona di contrada Masseria Abbandonata il Consorzio di Bonifica ha iniziato solo da qualche giorno l’erogazione dell’acqua a causa di una rottura riparata solo da qualche giorno. Ho chiesto all’acquaiolo e mi ha detto che butteranno l’acqua nel fiume dittaino e da li ce la dobbiamo andare a prendere. Lei è al corrente di ciò?
Grazie Luciano Spampinato
Senza titolo 1Riporto cosa ho risposto:
Gent.mo signor Spampinato,
Da anni ormai il Consorzio nella zona di Masseria Abbandonata, Stimpato e Bernaderllo eroga l’acqua in questa maniera a dir poco “barbara”!
In molti mi avevano riferito di ciò, ma ho “visto con i miei occhi” qualche anno fa durante un sopralluogo per redigere una perizia ad un  agricoltore della contrada Stimpato, agricoltore che non ne poteva più e decise di fare causa al Consorzio.
L’acqua viene immessa nel letto del fiume dalla sponda nord, e poi ogni agricoltore si deve fornire di tubazione e motopompe per tirarla e portarla nel proprio fondo.
Senza titolo 2Lei saprà pure cosa succede: innanzi tutto buona parte dell’acqua si perde per infiltrazione nel letto del fiume; poi altra parte viene prelevata abusivamente da agricoltori che non pagano, ma hanno così l’acqua lo stesso, in terzo luogo le forniture si riducono fino a quasi annullarsi, ed in quarto luogo (assai più scandaloso) le acque del Consorzio, di per sè già poco pulite, divengono “una crema” da far decantare per poter essere utilizzate.
Caro Sig. Spampinato, le consiglio di chiamare dapprima il suo avvocato, ma anche il suo tecnico per adire le vie legali e farsi dare ragione per via Giudiziaria.
Saluti Corrado Vigo

Dopo la lettura di questa breve corrispondenza per email, cosa dirà il prof. Salvatore Barbagallo? Aspetto una risposta (visto che si legge il blog) in modo da pubblicarla per rispondere “dall’alto” ad uno dei tanti che … soffrono di siccità direi … “indotta”.

Punto interrogativo

111971728

Adesso che l’Ospedale di Lentini è aperto, ti hanno tolto il giocattolo su cui scrivere?” mi hanno detto diversi colleghi ieri all’IPA di Catania.
Eh … no!
Ho fatto una verifica: l’area circostante è estesa all’incirca nove (9) ettari, e viene sistemata dalla Forestale, in seguito ad un accordo con l’ASP.
Ma l’acqua per irrigare le piante appena impiantate e/o da impiantare dove la prenderanno???
E poi … come mai adesso che parte dei reparti sono trasferiti … le luci esterne sono sempre spente? Se non servono … perchè mai le hanno installate??? E perchè mai erano accese ad Ospedale abbandonato e vuoto, ed invece oggi sono spente???

Cartelli inappropriati

IMG_0126

Da oltre un mese la Tangenziale di Catania è interessata al rifacimento della pavimentazione stradale in direzione Siracusa.
Da oltre un mese, però, le file arrivano fino al casello di San Gregorio.
E … lavori di notte mai!!!
Siccome il disservizio non può esaurirsi solo il mattino, ecco che a mezzogiorno … in direzione Catania le file si hanno per la pulizia dello spartitraffico centrale …
Il cartello, ieri, indicava di non superare i centodieci (110) chilometri/orari, ma … eravamo fermi … con velocità intorno ai 90 … metri … l’ora …

mercoledì 19 ottobre 2011

A volte ritornano …

2011101100626014910
Vi ricordate la rivista dell’Assessorato Agricoltura e Foreste della nostra Regione, quella in cui c’era una rubrica “filo diretto con l’Agronomo", dove scrivevo io?
Quella rivista venne “cassata” in sordina dal Presidente della regione Siciliana, ma adesso … ritorna!
Eccola qui!
Una volta arrivava a casa di tutti gli agricoltori; oggi? E’ un allegato de IL SOLE 24 ORE …. che notoriamente tutti gli agricoltori acquistano ogni giorno
Ecco chi “comanda”, adesso, nella rivista, che … com’è ovvio non vede più la mia firma
Editore del magazine è’ il dipartimento per gli Interventi Infrastrutturali dell’Assessorato alle Risorse Agricole. Direttore scientifico è il dirigente generale del dipartimento, il prof. Salvatore Barbagallo, Stefania Sgarlata è il direttore responsabile e Piero Messina ha coordinato l’ufficio stampa della Presidenza nella realizzazione dei servizi.
Chissà se nella rivista … il prof. Salvatore Barbagallo … discetterà degli innumerevoli disservizi dei Consorzi di Bonifica, ed in particolare quelli causati durante la decorsa stagione irrigatoria dal Consorzio 9 – Catania (ex Consorzio di Bonifica della Piana di Catania) … di cui, senza censura alcuna, parlerò qui nei prossimi giorni … pubblicando email ricevute tutta l’estate e riassumendo decine e decine di telefonate ricevute da agricoltori e colleghi!

Foto …

2011-10-17 20.26.29

Ricevo da “bimbo scemo” e pubblico.

E’ tempo di …

Alle Porte di Catania è tempo di valencia dal Sudafrica
bimbo scemo

Corso di patentino fitosanitario

Senza titolo 1

Ricevo dal dott. agr. Giuseppe Leotta della SOAT di Castiglione di Sicilia e diffondo la notizia.
La SOAT sta organizzando un corso per il Patentino Fitosanitario.
Chi fosse interessato apra la “locandina” e saprà i giorni in cui viene effettuato.

martedì 18 ottobre 2011

Pizza blog

Giovedì sera si terrà la PIZZA BLOG.
Le "prenotazioni sono aperte" fino a domani pomeriggio.
Mandate una mail se volete partecipare.

Leader alla Siciliana 14°

BA17875

Ricevo un’altra email (l’ennesima!!!) da G.F. e pubblico.
Leader,…….alla siciliana XIV°
Questa si che è una storia terribilmente autentica.
Per evitare che qualcuno si infastidisca più del solito, e costringa il povero dott. Vigo a rimuovere il post, diremo subito che è una storia proveniente da Marte, si avete capito bene un racconto marziano.L’approccio leader alla siciliana sbarca su Marte.
Di recente ho letto un dossier, una sorta di rendiconto parziale sulla spesa a valere sul psr di Marte.
Il 33% della popolazione dell’isola fra i 15 e i 29 anni (Istat, 2010) si trova nella condizione "Neet" (Not in Education, Employment or Trainingg), cioè di giovane che non studia, non lavora e non segue corsi di formazione.Una parte considerevole dimora nelle aree agricole non ha i requisiti per accedere alla misura 112 ne tanto meno alla 121, di fatto nessuno si preoccupa della loro esistenza. In atto non c’è una sola iniziativa meritevole che crei le condizioni per assicurare ai  Neet una opportunità per la sopravvivenza, diciamo pure che nessuno intende investire sui Neet. e quindi sul loro futuro. Di contro c’è stata un attenzione da superstar, per la galassia che ruota attorno alla  MISS 124   Riporto   “ La proposta di rimodulazione è diretta a premiare anche l’ampio successo ? della MISS 124 “Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie”, in considerazione del considerevole numero di adesioni (61 domande ammesse in graduatoria, per una richiesta di finanziamento di oltre 52 milioni di euro).
89073922In pratica che cosa è successo? Cercheremo di esplicitarlo meglio,la misura prevedeva un impegno di spesa di 29 milioni di euro, i marziani anche per accontentare tutte le postazioni satellitari presenti nella galassia, ma soprattutto per evitare che qualche satellite impazzisca e vada fuori orbita, hanno raddoppiato l’impegno di spesa a danno di altre misure. Un operazione da veri extraterrestri, ben congeniata e ben riuscita, a tal punto che non se nè accorto nessuno (ordini,sindacati, opposizione, addetti ai lavori, neet. ect,) ….beh quasi nessuno!!!!. Ma la cosa  curiosa è un'altra, sapete quanto ha impegnato la Lombardia per la stessa misura, poco meno di due milioni di euro, cioè 50 milioni di euro in meno!!
M…. abbiamo pensato,  ancora una volta siamo i primi, viva il progresso, viva la cooperazione, viva i processi,evviva i prodotti, e non poteva mancare “evviva u pilu”!
Ancora una volta la realtà supera la fantasia vedasi
http://www.gqitalia.it/viral-news/articles/2011/9/evviva-u-pilu-il-vero-cetto-la-qualunque-e-il-sindaco-di-catenanuova-il-video
Per i Marziani una scelta politica che asseconda il mondo della ricerca (università)?. Non ci è dato saperlo, ne tanto meno ci interessa saperlo, d’altronde chi dovrebbe vigilare già c’è,   anche se non si vede e non si sente. Di certo non asseconda ne le esigenze del comparto agricolo, ne tanto meno quelle del mondo contadino. Esigenze che ormai nessuno vede, nessuno sente, nessuno si occupa.
Sarebbe interessante conoscere tutti i progetti di ricerca (+/- 100  !!!????)che hanno goduto di finanziamenti da parte della regione con fondi nazionali e comunitari, (magari scopriremo che molti di questi progetti  forse non prevedevano la semina, o la raccolta, e ……………….tanti   neanche la raccolta dei risultati…….!)
Interessante sarebbe anche conoscere l’importo complessivo delle risorse finanziarie spese negli ultimi 15 anni,  sulle tematiche similari alla 94989168MISS 124 ma soprattutto  i risultati conseguiti.(pare, pare, perché non conosciamo bene la materia, ma pare che molte  tematiche sono stati oggetto di studio cinque sei volte  ………) forse per evitare che qualche satellite uscisse fuori orbita?  Intanto la luce lampeggiante del rischio disimpegno se trasformata in luce rossa fissa. Ma questa è un altra storia.
Indignarsi è poco!
p.s ultim’ora
Abbiamo già detto diverse volte che il blog Vigopensiero ha assunto un ruolo di tipo tutoriale, bene: pare infatti che a seguito della puntata di leader,…..alla siciliana 12, hanno tagliato tutte le spese inutili, dalla promozione dell’aria fritta, ai tour viaggi della speranza….

g.f

Misurare senza strumenti

Senza titolo 1

Quante volte ci è capitato di dover misurare degli appezzamenti di terreno?
Ci sono alcuni modi per farlo “in remoto”, cioè dal proprio personal computer:
1) acquistare, al costo di 291,00 euro;
2) andare sul (lentissimo sito) del SITR Sicilia (clicca qui) ed effettuare le misurazioni on line;
3) aprire il sito Google Planimeter (clicca qui) e … con pochi e semplici “clic” del mouse ottenere la misurazione desiderata.
L’immagine qui a sinistra mostra la misurazione fatta con quattro punti (ma può essere fatta con infiniti punti) del campo di calcio del Catania; in basso si trova l’area misurata in metri quadrati, ettari, chilometri quadrati, piedi quadri, acri e miglia quadrate.
Anche se “essenziale”, il servizio fornisce con estrema precisione la misurazione dell’area interessata.

lunedì 17 ottobre 2011

Notizia BOMBA (doppia)

109076157

Prima notizia bomba della giornata: stamattina mi chiama una persona dicendomi che finalmente le sono arrivati i soldi delle gelate 2008 … dopo appena 1.337 giorni …
E dire che … in America li hanno liquidati, per ben due annate consecutive, in pochissimo tempo.
Ma … il bello viene adesso!
L’Ispettorato di Catania che ha iniziato ben dopo di quello di Siracusa la richiesta dei documenti e l’istruttoria delle pratiche … è arrivato prima! infatti la liquidazione è relativa ad una pratica “su Catania”!

Al fotofinish Siracusa ha perso!!!
Adesso posso togliere il contatore!

IMG_0057

Seconda notizia bomba: forse ci siamo. Oggi avrebbero dovuto inaugurare l’Ospedale di Lentini, dopo soli 25 anni … e dopo che le luci sono rimaste accese per oltre un anno e mezzo.
Stamattina alcuni faretti lo illuminavano e si scorgeva anche una nuova scritta “H” …

Ne sapremo di più in serata …

Esterofilia incomprensibile

200141062-001

Ieri mattina sono stato al supermercato LIDL, di nuova apertura, situato a San Giovanni La Punta, nei pressi del centro Commerciale “Le Zagare”.
Non nascondo che sono andato per cercare salumi tedeschi; ma ne ho trovati pochi. Un tempo da LIDL si trovavano salumi “strani”, che qui non si trovano.
Mentre giravo, accompagnato da mia figlia, dove sono andati a finire i miei occhi? Semplice: nell’ortofrutta!
Ma possibile che ho dovuto trovare: cetrioli Olandesi; insalata, cavolfiore, zucca Tedeschi, limoni Argentini, e poi … peperoni, cipolle, pomodori Spagnoli!!!
Nella patria dell’ortofrutta … degli agrumi …

URGE UNA LEGGE CHE IMPONGA CHE IL 50% DELLE PRODUZIONI VENDUTE SIA DI ORIGINE REGIONALE!

IMG_0029 IMG_0030 IMG_0031
IMG_0032 IMG_0033 IMG_0034
IMG_0035 IMG_0036 IMG_0037