Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2008

buon 2009 2°

Ricevo da Alfio e pubblico. Caru dutturi Vicu, duman'ammatina sugnu chiu vecchiu ri nannu! Ma lu semu tutti pari. E lei chi rici ca l'amicu so, chiddu ro pleonarsmu, no è chiu vecchiu macari? U lassassi stari, prima ca si fa u malu cenuni. Tantu prima di lei va in pinsioni! Astasira iu non sacciu si farimi na gran mangiata, o pigghiarimi na jaddina e cuccarimi cu idda, all'orb'e ficu! Prima di pigghiari sta decisoni, però, ci fazzu l'auguri, a lei, a du stubbudu di Nembo Kid, e a du fannulluni di Deputatu. A tutti l'autri nabbracciu forti, e nu vasuni (ma no ... nda ucca!).

buon 2009

Ricevo da Brancolatore e pubblico. I miei auguri per un sereno e illuminato anno nuovo … a Vigopensiero che la sorte lo preservi, sempre, netto e sincero a Corrado Vigo con la mia stima franca, spero sia bene accetta è stima d’amigo a Linarena dal diritto pungente e la polemica vena a Paolo Giglio che di Giove sorveglia l’umido cipiglio a Zorro spadaccino del grano e persecutore dei salta-borro a Bimbo_Scemo innominato “estanciero” e navigator dall’ironico remo a Massaro Peppe le cui sintesi s’incuneano come tra i ceppi le zeppe a Beppe S. che cela la sua scienza con un punto dopo la esse a Cappinato che si priva della erre per serbar l’anonimato a Orazio Vasta pacifico avversatore della savoiarda casta a Zaia Lucio epigono tuttora ignoto del padano inciucio a Nembo Kid e al politico acese entrambi in cassa integrazione ogni giorno d’ogni mese all’Assessore, al Ministro ed anche al Direttore che non perdano di vista il bene vero dell’agricoltore a tutti gli Anonimi tra i quali ci sono…

bilancio del 2008

Un 2008 disastroso, almeno sul fronte agricolo. Abbiamo visto crescere a dismisura: - concimi, antiparassitari, diserbanti, sementi, INPS, costi energetici, interessi bancari. Abbiamo visto scendere ingiustificatamente: -prezzo del grano, degli agrumi, dell'uva. Abbiamo visto un'annata climatologica pessima: gelate (mai riconosciute dal Ministero), siccità (mai riconosciuta da nessuno), venti ciclonici, e per finire tutta l'acqua che avrebbe dovuto fare in tre mesi, eccola in una sola settimana. Abbiamo visto un solo Bando POR, direi un pò pleonastico. Abbiamo visto nascere la DIA, scritta con i piedi! Abbiamo visto il proliferare di inutili carte. Abbiamo visto i "tesoretti" Assessoriali. Abbiamo riso con le amenità del Bando POR di fine estate. Abbiamo letto le sciocchezze dell'ACN (Abominevole Carta dei Nitrati). Ne abbiamo viste tante, forse perchè i Burantosauri volevano così. La speranza è l'ultima a morire, ma prima di quella ... molti andranno in …

stranezze?

Ancora prezzi fuori "dalla grazia di Dio"! Inutile commentare. I produttori di limoni, dopo un inizio 2008 con prezzi elevati, hanno "accusato" vistosi cali, ma ... SORPRESA! Al dettaglio ... chi si fa i soldi???????

posta in partenza

In un Ufficio periferico dell'Assessorato Agricoltura. Lettere in partenza, forse di richiesta di documenti o di mandati di pagamento? Ho azzardato chiedere "sono Raccomandate A/R o Raccomandate A/R con ricevuta di ritorno?" Mi è stato risposto: "le Raccomandate esistono solo A/R e senza una ulteriore ricevuta di ritorno"! Oh bella! Ho pensato. Allora si è trattato di un pleonasmo? Solo che .... sono stato preso per cretino: siamo in due, ho subito pensato!

strane applicazioni

Guardate bene questo attrezzo. Mi verrebbe di fare un Vigopensieroquiz. Ve lo dico: è un attrezzo costruito in una officina meccanica di Catania (Pietro Garozzo & Figli). L'attrezzo è un atomizzatore con motore proprio, montato su una base carrellata in ferro per poter andare sui binari delle ferrovie. Serve per fare il diserbo. Non ne avevo mai vista una da vicino.

siamo ricchi?

A leggere i prezzi di vendita di queste arance navelina, di pezzatura assai piccola (un "108") mi viene da dire che siamo ricchi. Purtroppo non è così! A leggere questi prezzi, chi compra le arance pensa che ai produttori vadano chissà quali prezzi. Invece? Le navelina si vendono in campagna, in questo momento, fra 20 e 25 centesimi di euro al chilo. Allora a chi vanno 1,79 euro al chilo? Circa 30-35 centesimi fra raccolta, lavorazione imballaggio e trasporto. Rimangono pur sempre 1,49-1,40 euro al chilo, che vanno .... certamente non ai produttori! Non siamo ricchi! Anzi ... apparteniamo alla categoria dei "nuovi poveri".

auguri alla sposa

Non si sa, a vedere l'auto, se la sposa è riuscita ad uscire, o se non è voluta uscire. Gli auguri glieli facciamo lo stesso!

piedi in fuoristrada

Ammirate questa piccola fuoristrada. Clccate sulla foto ... e magicamente ... appariranno dei piedi ... appoggiati al vetro posteriore sinistro!

resistete

Ecco a quanto si vendono i mandarini, e vi posso assicurare che la pezzatura era davvero scarsa, al nord-Italia. Da stasera vi mostrerò i prezzi di alcuni frutti, e di alcuni ortaggi. Cari agricoltori resistete a vendere. Il valore aggiunto viene sempre di più incassato da altri. E' ora che ci riappropriamo di quanto ci spetta. Siamo noi che coltiviamo per un anno intero, fra l'indifferenza del Ministro, e la perfidia di taluni pleonastici funzionari! Non è giusto che in campagna si ricavino prezzi da fame, e al consumatore (anch'esso esangue) si facciano pagare prezzi folli. Battiamoci per far mettere il "doppio prezzo": quello che paga il consumatore e quello che va all'agricoltore. In Francia ha funzionato, ed è servito a stringere la forbice del divario. Battiamoci anche qui per questo. Caro Ministro, una volta tanto ci ascolti! Nell'interesse di tutti!

non c'è fine alle follie

Abbiamo riso per il Bando POR strapieno di pleonastiche amenità ed aberranti esternazioni "anti-tecniche"? Abbiamo riso per il modello SC37 da presentare all'INPS, ovvero per la richiesta della richiesta per il DURC? Bene. Non c'è fine alla follia imperante nella burocrazia! La richiesta del modello SC37 viene prima prorogata al 31 dicembre, e ... adesso ... viene annullata. Ma guardate un pò quanto tempo impiegato inutilmente, e pagato da noi contribuenti!!! Tutti questi burosauri che scrivono, scrivono, scrivono, poi si contraddicono, e poi annullano tutto. E noi appresso a loro! Quest'ultima follia ci fa davvero capire che siamo (pleonasticamente) in mano dei pazzi!

terremoto al largo del golfo di Catania

Alle 15.12 di oggi un sisma è stato registrato al largo del golfo di Catania. Il sisma ha avuto una magnitudo di 2,7° della scala Richter, ed è stato localizzato ad una profondità di 11 chilometri.

il lungo cammino

Questa foto, ripresa nella strada fra Carlentini e Villasmundo, rappresenta il "lungo cammino" che bisogna fare per raggiungere Siracusa da Lentini. Non si può fare la s.s. 114 perchè i lavori della costruenda autostrada fanno sì che le file che si accumulano lungo il tragitto sono chilometriche. Quindi si by-passa (e qualcuno scusi il pleonasmo) facendo il così detto "giro della briscola pazza" per evitare gli ingorghi.

campioni del mondo

Francofonte (SR) Quelle che vedete sono solo 2 delle fotografie che ho ripreso nel fiume Costanzo. Ecco cosa ha fatto il fiume: la mancata manutenzione da parte degli Uffici preposti ha fatto sì che l'acqua, prima di "pulire" il fiume, è entrata negli agrumeti, portando detriti, alberi, canne e come vedete nella seconda foto ha fatto franare delle briglie di contenimento. Vi chiederete, allora, perchè "campioni del mondo"? Perchè quelle briglie sono state rifatte proprio quest'anno. Evidentemente .... tutto lascia a desiderare! Campioni del mondo, quindi, campioni del mondo!

zaia equità

Ma che strano! Nella Gazzetta Ufficiale del 22/12 ci sono ben tre, dico 3, Decreti Ministeriali di delimitazione danni di province del nord-Italia. Danni subìti da azienda agricole nei mesi di luglio scorso. Complimenti signor Ministro! E la delimitazione dei danni per le tremende gelate agli agrumeti del febbraio scorso, di cui in questi giorni tocchiamo con mano la pesantezza economica derivante dalla assenza di produzione, che fine hanno fatto? Che dire del dott. Pennucci, nemico storico della nostra Regione? Ecco l'equità del nostro Ministro! Al solito: due pesi e due misure! Caro Ministro, nemmeno per Natale ci ha fatto questo "regalo": volevamo solo i Decreto, poi ... i soldi lo sappiamo che forse, ma forse, forse, forse, forse, forse, sarebbero arrivati fra decenni! Una vergogna immane. E Nembo Kid ... sta sempre a visitare la Catania-Gela!

cannoli di ricotta

Paolo Giglio mi ha chiesto la ricetta dei cannoli di ricotta. Eccola. Ingredienti per otto cannoli: 8 cialde per cannoli 500g ricotta di pecora 100g zucchero Preparazione della crema: amalgamate bene la ricotta con lo zucchero, finchè l'impasto non diviene cremoso. Poi inserite la crema in una siringa da pasticcere e riempite le cialde. Servite immediatamente dopo, perchè le cialde tendono ad ammorbidirsi al contatto con la crema.

al telefono

Ore 05.35 di stamane. Con chi parlo al telefono? Ovvio! Con Lina Arena, mattiniera come me. Ci siamo fatti gli auguri di Natale, forse anche di quello del 2009, ed abbiamo anche riso e scherzato, mentre tutti dormite. Sapete quante cose si fanno durante le prime ore mattutine? Una infinità. Io, per esempio, quando non vado in campagna lavoro, scrivo libri, mi dedico un pò di più al blog. La mattina la mente è serena, riposata, e soprattutto non chiama nessuno; nessuno che ti distoglie dal tuo lavoro, dalle cose che stai facendo. Non parliamo, poi, del traffico. La mattina (a questi orari folli) si va ovunque senza l'assillo del traffico, della confusione, e nel contempo si riducono i rischi di incidenti. Alzarsi così bello a me piace molto, ma ... sssss ... non ditelo in giro, altrimenti ci facciamo in tanti e ... ritorna la confusione, invece del silenzio! Nota di colore: forse per qualcuno sarà un pleonasmo?

la chiesa rinata

Trecastagni Ecco il santuario di S. Alfio appena restaurato. I lavori di pulizia delle facciate sono iniziati i primi di maggio, e sono stati ultimati qualche giorno fa. Tutta la pietra lavica e le facciate sono state "rimesse a nuovo".

residui natalizi

Catania - Corso delle Province Un cassonetto vale l'altro. Tutti invasi da carte "natalizie", scatole e scatoloni di regali vari. E quando passeranno a raccogliere la spazzatura? C'è ancora lo sciopero? I gatti ed i cani randagi faranno festa. Anche per loro è Natale. I cassonetti sono stracolmi anche di leccornie.

buon natale

Auguri a tutti. Scontato? Vero? Allora ... faccio gli auguri a tutti quelli che mi vogliono bene. Poi auguri speciali a: - Ministro Luca Zaia, che ha mostrato un disinteresse verso il sud Italia come mai nessun altro Ministro (lo paragono solo al prof. Paolo De Castro e all'on.le Gianni Alemanno); - arch. Giuseppe Morale, che ha eluso la mia lettera by-passandola e rispondendo altro. A lui vorrei regalare un bel libro di Agronomia, uno di Idraulica Agraria, uno di Agrumicoltura, uno di Arboricoltura, uno di Estimo, con la speranza che poi ringrazi (cosa che non ha fatto dopo che gli ho mandato i miei libri gialli!); - all'on.le Leontini (il peggiore Assessore Regionale all'Agricoltura della nostra Regione), che non solo si è disinteressato della "potatura straordinaria" per le gelate del 2001/2002, ma ha stornato i fondi disponibili su altra calamità, ed ha scritto e firmato la circolare "ammazza pratiche" o "ammazza rimborsi". E' stato davvero…

testimonianze di "civiltà"

Chi dovesse avere qualche dubbio sulla "civiltà" contemporanea si soffermi a guardare questa fotografia. Sono i resti della "mancata tracciabilità" dei mercatini rionali. Una serie di ammassi legnosi, cartacei (certamente inferiori ai "tesoretti cartacei Assessoriali") abbandonati senza alcun pudore. Fra millenni, quando ormai le nostre città saranno solo ricordi, questi ammassi ... diverranno testimonianza della nostra "civiltà" alla stregua di quelle Maya o Inca?

il falò

Ecco due foto del falò fatto ieri sera in piazza S. Alfio a Trecastagni. Un classico! Ogni anno una tradizione che si ripete.

regali di natale

Ad un Dirigente cosa regalare per Natale? Una bella foto di un cestino pieno di carte. A che si riferiscono queste carte? A quella inutile documentazione richiesta a mò di sfida. Perchè far vedere il cestino pieno? Perchè così quelle carte non faranno mai parte del "tesoretto" Assessoriale tanto agognato, e per il quale i Dirigenti maximi si fanno in quattro per inventarsi le richieste, sempre maggiori, sempre più assurde, ma sempre più ridicole ... nei confronti di loro stessi. Ecco perchè questo regalo! Perchè da un lato li ridicolizzo, dall'altro li faccio arrabbiare: quelle carte non le hanno avute, e non le avranno mai! Tanti auguri! Tanti quante sono le carte inutili che ci avete fatto fare nel corso di quest'anno!

lo scandalo dei carburanti

Stamattina mi sono voluto passare il tempo, una mezzoretta, a calcolare il vero scandalo dei prezzi dei carburanti in Italia. Ho preparato una tabella nella quale ho riportato i prezzi di luglio e di dicembre, relativi al costo industriale del prodotto, all'IVA ed alle accise (ovvero tasse entrambe), ed il prezzo medio al consumo. Poi ho fatto quattro conti ed ho elaborato la percentuale di riduzione del costo del prodotto, ed ho elaborato le percentuali del costo reale della riduzione dei prezzi alla pompa. Infine ho elaborato il prezzo che dovremmo pagare i carburanti ed anche la differenza pagata. I calcoli sono tutti relativi a 1.000 litri. Guardate la tabella. Uno scandalo nazionale, di portata inimmaginabile. La benzina a luglio costava mediamente 1,522 al litro ed oggi costa 1,120, ma dovrebbe costare 0,799. Il gasolio a luglio costava 1,518 ed oggi 1,092, ma dovrebbe costare 0,865. Il GPL costava 0,695 ed oggi 0,621, ma dovrebbe costare 0,601. Leggete la colonna relativa a…

domani è natale

Si avvicina il giorno di Natale. Intanto oggi faccio gli auguri a mia nipote Adele, la mia nipote del cuore, che compie 27 anni! Poi faccio gli auguri al mio amico Felice Spitaleri che ne compie 48. Domani, invece, farò gli auguri istituzionali, con particolare riguardo a chi ci ha fatto ridere, e chi si è disinteressato di noi!

sicurezza alimentare

Chi mi assicura che fra tutta questa ortofrutta esposta ce ne sia della nostra provincia? della nostra regione? della nostra nazione? Chi mi assicura che sia indenne da antiparassitari, da residui tossici? Chi mi assicura che non sia stata irrigata con le acque reflue non depurate? Insomma chi ci fa fare tutto quell'ammasso di carte, per carità ... giuste quando tutto funziona (e cioè mai), sa che poi quando una "massaia" acquista l'ortofrutta non sa un bel niente della stessa?

targa "fedeltà"

Qualche settimana fa a casa di una persona era esposta questa targa, acquistata a Roma al mercato di Porta Portese. La posto perchè a me ha fatto sorridere. Sarà pleonastico, ma è così!
Ricevo dalla collega palermitana Patrizia Follari, e pubblico. Ma che è successo al Popolo del Blog? L’idea del calendario mi sembrava carina, le idee date possibili, divertenti, modificabili anche. Ma non mi è sembrato di raccogliere l’entusiasmo di alcuno. E’ possibile che non ci sia nessuno a cui fare beneficienza? Siamo così inariditi nei nostri problemi, che non riusciamo più a vedere chi sta realmente peggio di NOI? Si è vero! Gli agricoltori hanno seri problemi economici, ma per un momento ci fermiamo a pensare a chi non ha niente, ma veramente Niente? A chi è malato? A chi è solo? (….La carità non abbia finzioni: fuggite il male con orrore, attaccatevi al bene; amatevi gli uni gli altri con affetto fraterno, gareggiate nello stimarvi a vicenda. Non siate pigri nello zelo; siate invece ferventi nello spirito, servite il Signore. Siate lieti nella speranza, forti nella tribolazione, perseveranti nella preghiera, solleciti per le necessità dei fratelli, premurosi nell'ospital…

chi piange?

In pieno giorno. Materiale ferroso. Quale la provenienza? Chissà chi piange!

effetti del punteruolo rosso

Trecastagni Ecco il "risultato" di un pesante attacco del punteruolo rosso nella piazza principale di Trecastagni. La maggior parte delle palme, storiche, non ci sono più, ed il giardiniere ha trasformato la parte basale del tronco in porta-fiori.

feste in paese

Trecastagni Ieri, per la gioia dei bambini (e quindi anche di mia figlia) in piazza c'è stata una mini-sfilata di babbo Natale e di personaggi Disney. I bambini erano euforici. Una manifestazione pacata, simpatica, che prima non c'era. Grazie!
Fra qualche giorno, a causa delle feste natalizie, tutti gli Uffici saranno chiusi, così pure le scuole. Rimarranno aperti solo i negozi, in attesa dei saldi. E quelle piccole pratiche POR, di cui ancora non abbiamo visto nascere alcun AGV? Rimarranno chiuse, o congelate, negli armadi? Il Ministro ne andrà fiero! Rimarranno a fare compagnia a tutte quelle Delimitazioni di danni inevase nel corso dell'intero 2008!

tracciabilità n°

Ecco un altro esempio di chi si "arrangia" incurante di tutte le norme, più o meno valide, più o meno assurde, che sono state "spalmate" sulle nostre teste da persone che non hanno nemmeno l'idea di cosa stiano parlando. Io ... vorrei fare il Dirigente Generale dell'Assessorato alla Sanità ... tanto non lo so fare, non ne ho le competenze, e quindi è giusto che ci stia!

amarcord

Un trattore di un cinquantennio fa (e forse anche di più). Al rivenditore ho chiesto se per acquistarlo (all'epoca) si dovevano compilare le 600-800 "cartazze" di oggi. Risposta "ma che dice? bastava una stretta di mano!". Oggi giace come pezzo da museo, in attesa del fardello di carte per poter essere riacquistato.

relitti

Chi non lo conosce? Che fine ha fatto Ciriaco De Mita? Non si vede più. Non si parla più di lui. Eppure fino a pochi anni fa era uno dei tanti potenti dell'esercito politico italiano.

mi aiutate?

Considerati gli accessi al blog pensavo di fare qualcosa di utile, ovvero di raccogliere fondi per darli in beneficenza. L'aiuto che chiedo consiste in: 1) sapere a chi fare beneficenza, ovvero quale istituto di ricerca o quale istituzione ne abbia più bisogno; 2) come fare ad avere le sottoscrizioni in maniera semplice; 3) come fare ad effettuare la donazione, non appena ottenuti i fondi. Per racimolare questi soldi ... mi piacerebbe preparare un calendario, non so ancora con "chi". Ecco che chiedo l'aiuto a tutti voi lettori del blog. Facciamo, almeno noi, qualcosa di utile, che resti nel ricordo del tempo. Grazie a chi mi darà consigli, "dritte" e validi suggerimenti operativi.

carte...

Nicosia (EN) A vedere questa insegna non si penserebbe ad un semplice ed innocuo panificio, ma ad uno studio nel quale viene progettato il pane. Per un attimo la mente vola e ... l'ACN???? Lo possiamo far partecipare a questo progetto? Avranno fatto la DIA? E ... questi progetti del pane avranno partecipato al Bando POR con o senza la pleonastica "raccomandata A/R con ricevuta di ritorno"???

di che parliamo?

Tracciabilità, sicurezza alimentare, dia, carta dei nitrati, quaderno di campagna, GlobalGap, filiera ... ma di che cosa parliamo? Qui non si vede nè la provenienza, nè il prezzo, nè le varietà ... Fantasie, poesie, poemi, ma soprattutto carte (quelle fatte dai produttori incastrati da una folle burocrazia sempre più avida) buttate al vento!

controlli zero

Catania - Via Canfora Ecco come si posteggia a Catania dove (cioè ovunque) non ci sono Vigili Urbani a controllare. Il traffico, di conseguenza, ne risente e l'intera città va al rallentatore.

accessi al blog

Ecco gli accessi al blog della scorsa settimana: domenica 436 lunedì 701 martedì 678 mercoledì 722 giovedì 746 venerdì 648 sabato 523

regali di natale

Per Natale almeno 20.000 agrumicoltori vorrebbero trovare sotto l'albero lo zaia-pacco-dono. Lo zaia-pacco-dono consiste in un bel Decreto Ministeriale, postumo rispetto a tutte le calamità subìte dal nord-est Italia (ma già delimitate), che tiene conto delle tremende gelate del mese di febbraio scorso. Sono passati 10 mesi, ma non si vede nulla. Il Ministero non ha partorito un bel nulla. Eppure la gestazione ... con 9 mesi ... La foto delle arance per terra serve a ricordare. Oggi? Produzione in alcuni casi inferiore al 10%! Agricoltori depressi, e ... morale a terra (mi scusi architetto per l'uso "improprio", ma non avevo altri termini da usare) o addirittura sotto le scarpe. E prima o poi cominceremo a lanciare le scarpe anche noi!

punteruolo rosso

Catania - Piazza Borgo Ecco lo stato "di salute" delle palme di Piazza Borgo. Il punteruolo rosso si è divertito! Le povere palme, però, restano lì. E nessuno si interessa di rimuoverle, evitando questa triste visione. Caro Sindaco, aspettiamo che venga Scapagnini in persona a rimuoverle? Ma no! Lui non lo farà. Non è riuscito nessuno a rimuoverlo ... pensa pensa se lui farà rimuovere le palme!