Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2009

Penne veloci

Dal mese di aprile si parla delle penne veloci dell'Assessorato Agricoltura. Io non ne vedo, anzi ... mi sembra tutto rallentato, molto rallentato ... quasi quasi mi addormento ... Le penne veloci ... non esistono più. Sono finite; adesso sono made in China, e non le vogliono più: ci arrendiamo alla lentezza Burocratica? Aspettiamo che ci affossi? Beh ... il sistema Burofollia prima o poi imploderà ... e prima o poi anche le penne lente andranno a casa. Io ho una pazienza infinita ... ed un blog con un potenziale mediatico enorme, più grande di quanto io stesso potessi immaginare. Io aspetto ... vado in pensione sicuramente dopo tutti coloro che (a dirla come l'on.le Raffaele Lombardo-ex Assessore ad interim) remano contro, che sono in molti!

Scrivanie vuote

Oggi mi sono recato al Monte dei Paschi di Siena di Catania, di Viale V. Veneto, per pagare una rata di mutuo ... scrivanie vuote, ma oltre a ciò ed oltre ad un'attesa di due ore ... alla fine il Direttore mi ha negato il pagamento ... perchè non avevo un assegno circolare! Il tutto senza giustificare il motivo ... forse perdeva € 0,03 di valuta??? Che grettezza! Forse non sapeva che lo mettevo sul blog! Sono rimasto lì dalle 08.00 alle 10.00 ... alla fine ... me ne sono andato senza poter pagare ... ovviamente dopo aver rimostrato pesantemente col Direttore! Roba da matti ... chi vuol pagare lo cacciano via, chi non può pagare lo inseguono ... ma le scrivanie restano vuote ... oggi al Monte dei Paschi di Siena di Viale V. Veneto c'era si e no il 50% del personale ...

E' tornato

Eccolo lì l'omino semaforico di Corso Italia a Catania. Oggi l'ho rivisto. Non lo vedevo da tempo. Devo ammettere che dirige il traffico magistralmente; anzi solo lui, perchè stamane l'incrocio di Corso Italia con il Viale V. Veneto era ... da solo!!! L'omino c'è da una vita, lo conosciamo tutti. Un Vigile Urbano mancato, che forse l'Amministrazione avrebbe fatto bene ad assumere: non manca mai!!!!!

Per pochi intimi?

Da due settimane la Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana è diventata per pochi intimi ... infatti viene pubblicata sul sito internet ufficiale con notevole ritardo rispetto alla pubblicazione vera e propria. Fino a due settimane fa questo succedeva raramente. Adesso è diventata normale amministrazione? Sarà merito del nuovo Governo Regionale? Torniamo indietro ... ed andiamo in libreria ad acquistarla?

Campa cavallo ...

Ieri pomeriggio sono rimasto al telefono per ben 2 ore e 4 minuti, ovvero 124 minuti , con il servizio clienti ... che non risponde affatto! E tutto perchè? Perchè ho perso il codice utente per entrare nei servizi on line! Oggi riproverò ... ce la farò????

Peperoni o melanzane?

Il nuovo Assessore all'Agricoltura, che non sfuggerà alla mia pagella, saprà distinguere i peperoni dalle melanzane? Caro Assessore ... a sinistra abbiamo un esempio di un peperone giallo (in alto) e rosso (in basso), mentre a destra abbiamo una melanzana. Buon lavoro!

Bellezze ... al bagno

Ultima "chicca" sul Ponte di Primosole. Che bel manto stradale ... che bei giunti ... ma soprattutto se potete guardate i pilastri che lo sorreggono ... Ogni giorno se torno a casa è già un miracolo! p.s. per Franco Carpinato (cappinato): ero fermo sul ponte, quindi ho fatto la foto, ed è un pò mossa perchè ondeggiava molto!

I guardiani del ponte

Ponte di Primosole Eccoli lì i due "omini" guardiani del ponte, pronti a sostenerlo quando crollerà. Nell'attesa, però, uno è in macchina, l'altro si guarda la passerella di auto. E come dice "massaro peppe", ma il ponte di notte, senza omini ... non crolla?

Manovra corretta

Il guidatore della VW Touareg non passava da destra, anche se sembra così: era nella sua carreggiata. Siamo al Ponte di Primosole, dove si innesta la rotatoria che: - necessita di telecamera ad infrarossi montata nel paraurti posteriore della propria auto; - che necessita del terzo occhio del guidatore che proviene dalla rotatoria, posto nella nuca; - che necessita di inventiva ... di ingegnerispecializzati ... che solo quelli dell'Ufficio Tecnico di Acireale (i mitici creatori della rotatoria crea-ingorgo) possono superare per fantasia e competenza!

Evoluzione meteo

L'estate, quella climatica, tarda ad arrivare. Le temperature nei prossimi giorni rimarranno pressoché invariate. La notte sui 16-18°C, e la mattina non oltre i 28- 30°C. Per noi che andiamo in campagna ... meglio così!

La ricetta della domenica

Per far contento Emilio R. che si lamentava delle 8 ore di cottura delle uova alla turca, oggi vi dò un'altra ricetta: la pasta con wurstel e scamorza affumicata. Questa necessita di pochissimo tempo di preparazione e soprattutto giusto il tempo della cottura della pasta. Mentre fate bollire la pasta preparate i wurstel e la scamorza affumicata, in quantità uguali, facendoli "passare" da quelle macchinette che affettano o fanno "a fili" sia i formaggi che gli ortaggi. Non appena la pasta è scolata, buttatela nuovamente nella pentola, e di seguito buttate dentro anche i wurstel e la scamorza, girando fino a far fondere la scamorza. Uscite il tutto e servite ben caldo. I due sapori, per certi versi agli antipodi, vi faranno fare un bel figurone.

Il ponte sullo stretto di Messina

L'idea della realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina mi piace, ma non so quanti benefici comporterebbe, e se forse tutti i soldi occorrenti potrebbero essere spesi per migliorare le pessime strade siciliane, o la ferrovia, che fa pena. Certo è che i turisti verrebbero "ammaliati" dal Ponte e lo transiterebbero visitando poi la nostra regione. Ma quello che mi chiedo è: ma se per il "misero" Ponte di Primosole dobbiamo aspettare che crolli ... quando verrà fatto quello sullo Stretto, certamente più imponente e costoso? Facciamo prima a fare quello a Primosole ... o quello sullo Stretto?

Un lusso sfrenato

La 4° gamma, ovvero tutte quegli ortaggi, per lo più insalate, già pronte per essere consumate. Leggete e comparate i prezzi delle carote. Un chilo di carote costa 0,89 euro, mentre appena 200 grammi di carote "in 4° gamma" costano 1,25 euro; un chilo di carote in 4° gamma, quindi, costano la stratosferica cifra di 6,25 euro al chilo, ovvero 5 volte e mezza in più. Comprendo che "il mondo" va verso consumi alimentari "velocizzati", comprendo pure che nella 4° gamma c'è anche sfrido sia dei produttori che nei supermercati, ma cinque volte e mezzo il costo originario mi sembra davvero un lusso sfrenato, che in pochi possiamo permetterci.

Accessi al blog

Questi gli accessi al blog la scorsa settimana: domenica 563 lunedì 1162 martedì 1139 mercoledì 945 giovedì 1071 venerdì 1181 sabato 699

La ricetta

Stasera vi descrivo la ricetta delle uova alla turca. Me la insegnò la signora Rossana Grasso, la mia seconda mamma, scomparsa poco tempo fa, e che ancora porto nel cuore. Prendete il "tufo" del caffè, ovvero ciò che resta dopo aver fatto il caffè con la caffettiera. Poi mettete a bollire delle uova assieme al tufo; portate in ebollizione fate cuocere con la fiamma al minimo. Lasciate cucinare per ben 8 ore, sì per otto ore! Aggiungendo piano piano dell'acqua. Appena passate le otto ore, sbucciate le uova, che avranno preso delle striature nere, e assaggiatele, così con un pò di olio e sale o di maionese. Questa semplice ricetta la signora me la faceva ogni tanto, e ne era molto orgogliosa. La scrivo in onore a lei, che venendo a mancare ha prodotto una grande ferita nel mio cuore.

La pagella

Completo "la pagella" con gli ultimi due Assessori all'Agricoltura, quelli ad interim, che hanno fatto davvero poco o nulla: l'on.le Raffaele Lombardo e l'on.le Michele Cimino. Il voto è semplicemente scandaloso, e l'unica cosa che mi dispiace è che è inferiore a quello di Leontini e di Cuffaro. Pazienza, ma questi due come Assessori meritano il voto più basso in assoluto. Non so nemmeno a cosa sia servita la nomina ad interim ... e meglio smetto qui ogni commento. Voto 0!

Ieri in Gazzetta

Nella Gazzetta Ufficiale n. 146 del 26/06/09 è stato pubblicato: MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI DECRETO 10 marzo 2009 Approvazione dell'elenco dei prezzi unitari di mercato dei prodotti agricoli per la determinazione dei valori assicurabili al mercato agevolato nell'anno 2009. C'è da chiedersi come mai un D.M del 10 marzo venga pubblicato solo ieri ...

La pagella

Oggi mi tocca di parlare del prof. Giovanni La Via, collega agronomo, che è stato il primo Assessore all'Agricoltura non politico chiamato dirigere la nostra agricoltura. E' stato Assessore nel 56° Governo Regionale, nella XIV Legislatura, e nel 57° Governo Regionale, nella XV Legislatura. Devo dargli due voti, uno riferito al primo incarico, quando Presidente era l'on.le Cuffaro, l'altro riferito al secondo incarico, quello in cui è stato, ed è ancora, Presidente l'on.le Raffaele Lombardo. Nel primo incarico è riuscito ad accelerare la spesa dei POR, oltre che ad ottenerne una proroga, anche se nella fase finale di attuazione, dopo gli enormi ritardi accumulati grazie a Leontini ... E' riuscito a mediare le richieste dell'OCM Agrumi, senza le quali oggi non avremmo il premio unico. Ha completato la negoziazione dei PSR, ahimè ancor oggi bloccati, ma ne parlerò qualche rigo più giù. Uno degli Assessori più presenti nel territorio, e soprattutto raggiungibi…

Sondaggio

Dalla prossima settimana, esaurita la carrellata delle pagelle degli Assessori all'Agricoltura, vi proporrò una serie di sondaggi, ai quali siete invitati a votareper "testare" la rispondenza delle mie pagelle alle vostre "opinioni". Oggi parte il sondaggio vota l'assessore, ovvero "Qual'è stato il miglior Assessore all'Agricoltura?" Grazie

L'importanza dei sesti

Quando impiantiamo un arboreto qualunque, teniamo conto dei sesti, ovvero delle distanze fra le file e nell'interfila. Le operazioni colturali, la raccolta devono essere agevolate per ridurre i costi. Ma il sesto di impianto deve anche tenere conto dei fabbisogni di aria e luce per le singole colture. Il sesto di impianto varia anche in base all'impianto di irrigazione che andremo ad adottare, in quanto alcuni sistemi, come l'ala gocciolante, o l'ala piovana con spruzzetti ancorata ai fusti, possono impedirci le lavorazioni "in croce". Alcune varietà, inoltre, hanno un aspetto assurgente, e pertanto bisogna stringere i sesti; altre, invece, hanno una crescita contenuta, o comunque molto lenta. In questo caso i sesti vanno ristretti. Durante le fasi dell'impianto, inoltre, tenete conto delle pendenze e del terreno in cui operate, perchè in potete regimare le acque adottando un orientamento "ad hoc". Quando decidete di impiantare un arboreto, com…

La pagella

Oggi è la volta dell'on.le Innocenzo Leontini, Assessore all'Agricoltura del 55° Governo Regionale nella XIII Legislatura. E' stato fra i peggiori Assessori che abbiamo avuto; forse il peggiore, e per questo il voto è assai basso. Innanzi tutto si è circondato di persone scadenti, pessime; gente arrivista che per nulla pensava agli agricoltori, ma che nel ruolo in cui erano state messe, invece, l'avrebbero dovuto fare. Alcune sue circolari, come quella "ammazza pratiche danni" sono rimaste storiche. Ebbe il coraggio di emanare una circolare che "spalma" i pochi soldi del Fondo di Solidarietà a tutti, così anzichè premiare chi arriva prima (che magari si guarda le Gazzette ogni 5 minuti) premia chi arriva ultimo (come quelli che sanno di poter presentare le domande dal barbiere l'ultimo giorno utile). Risultato? Uno svilimento delle professionalità, e come se non bastasse una riduzione della spesa. Un esempio su tutti: le risorse per pagare i da…

Barca senza condottiero

Il Presidente Raffaele Lombardo aspetta di trovare qualcuno che "non remi contro" nel "mare magnum" della politica isolana. Nel frattempo, però, la barca è senza un condottiero e viene trascinata a valle senza nessuno che remi, pro o contro che sia. Nella barca salgono tutti, ma poi dicono di non esserci. Un balletto balneare interrotto solo dalle panchine (leggasi poltrone assessoriali). Una vergogna che forse il mondo ci invidierà: nessuno sa fare di meglio ... nessuno. Ci riusciamo solo noi!! E la barca va ... alla deriva!

AGEA e SIAN accoppiata vincente

Cliccate sulla foto per ingrandirla. Ecco una delle cose in cui ci imbattiamo frequentemente: la foto interpretazione dell'AGEA. La foto mostra palesemente un seminativo, ma loro indicano una coltivazione arborea, A me è successo lo stesso con un agrumeto reinnestato, indicato come TARA!!! E a questo punto che si fa? Praticamente nulla! Abbiamo voglia di sbraitare con i CAA. La cosa non si sistema: l'AGEA non modifica nulla, non sistema niente ... ha partorito l'errore e ce lo teniamo! Questo esempio, assieme agli altri, ci fa capire con quale approssimazione vengono fatte le cose, e soprattutto cosa interessa all'AGEA di noi: un bel niente! Gli errori commessi da loro rimangono "a vita", ... quelli nostri ... generano sanzioni! Due pesi e due misura, come al solito! Una vergogna nazionale!

Venerdì in GURS

Nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 28 del 19/06/2009, sono stati pubblicati: Assessorato dell’agricoltura e delle foreste: Bando pubblico – Regolamento CE n. 479/2008 – Organizzazione comune del mercato vitivinicolo – D.M. n. 3 890dell’8 maggio 2009 “Promozione del vino sui mercati dei Paesi terzi” Regolamenti CE n. 479/2008 e n. 555/2008 - Modifica della circolare n. 11 del 22 dicembre 2008 . DECRETO 27 maggio 2009. Approvazione delle “Disposizioni attuative e procedurali misure a investimento” - Programma di sviluppo rurale Regione Sicilia 2007-2013. DECRETO 27 maggio 2009. Approvazione delle “Disposizioni attuative parte specifica misura 121 del Programma di sviluppo rurale Regione Sicilia 2007-2013”.

L'attesa

Passano i minuti, le ore, i giorni, le settimane, ed anche i mesi, ma il Governo Regionale è fermo. I Siciliani stanno a guardare, sempre più distaccati e distratti; non ne possono più. Nel frattempo c'è chi gioca sulle nostre teste; tanto ormai siamo talmente stufi che "fanno quello che vogliono", passando sopra i nostri corpi supini ... in attesa del miracolo ... che non arriva! La clessidra sta per completare l'ennesimo "giro". Ma a chi importa? La rigirano ed i giochi ripartono. Chi ne fa le spese siamo sempre noi, colpiti in faccia dall'arroganza, dall'inefficienza, dalla prepotenza, ... dal potere che resta confinato a sè stesso. Lo stesso potere che autoavvolgerà chi lo esercita allorquando l'indifferenza di tutti i Siciliani gli si scaglierà contro una volta per tutte!

In giro per campagna

Una delle tante scritte che si trovano girando per i campi. Mi è piaciuta e la pubblico.

La pagella

Il voto oggi va all'on.le (oggi Senatore) Salvatore Cuffaro, che fu Assessore all'Agricoltura del 50°, 51°, 52° 53° e 54° Governo Regionale, nella XII Legislatura, dal 18-07-1996 al 26-07-2000. Ho un ricordo pessimo. Lo conobbi nel 2006, durante una intervista a tutto campo fatta per il settimanale Terra e Vita: a 22 domande scritte ... ebbi risposta solo a 8, e per di più risposte evasive e per nulla pertinenti con la domanda. Lì mi feci il quadro della situazione, in attesa che "andasse via". Ma Cuffaro fu l'unico Assessore che seguì e cavalcò ben 4 ribaltoni. Qualunque Governo fosse in carica, lui era lì ... e nessuno espugnava il suo posto. Una coerenza politica fuori dal comune! Ci vollero le elezioni per spodestarlo, ma solo perchè fu candidato alla Presidenza della Regione. Un quinquennio immobile, nel quale l'Assessorato si paralizzò, e di conseguenza anche gli Uffici Periferici. Tutti abbiamo un ricordo pessimo. Cinque anni da dimenticare! Che cosa …

Il guardone

Eccolo uno degli "omini" della società Sostare di Catania. Non mi è mai "andato giù" che debbo pagare il posteggio incustodito in ogni città, perchè trattandosi di suolo pubblico è "compreso nel prezzo" delle tasse che paghiamo ogni anno. Non mi piace avere la "collezione" dei tagliandi per ogni comune... E poi non mi piace il fatto che le strisce blu furono istituite per avere la possibilità di parcheggiare tutti. Ma con i tagliandi "mezza giornata" e quelli "mensili" il turn-over se n'è andato a quel paese! Inutile, infine, dire che gli "omini" fanno le multe anche quando ci si è allontanati dalle auto per andare ad acquistare i tagliandi.

La pagella

Oggi è la volta dell'on.le Sebastiano Spoto Puleo, che fu Assessore all'Agricoltura del 48° e del 49° Governo Regionale, della XI Legislatura, dal 21-12-1993 al 16-05-1995. Lo conoscevo ancor prima che venisse eletto al Parlamento Regionale; lo conosceva anche mio nonno Placido, e col padre erano buoni amici. Fu un buon Assessore; lui che proveniva dal mondo agrumicolo ci diede una mano nella realizzazione dell'I.G.P. Arancia Rossa di Sicilia, uno dei primi IGP approvati dall'UE. Si battè con successo per la "perequazione dei costi energetici", e due Leggi a sua firma per tanti anni consentirono un abbattimento del 50% del costo dell'energia elettrica per irrigazione: fu un grande aiuto per l'abbattimento dei costi di coltivazione. Iniziò il riordino dei Consorzi di Bonifica, cosa che dal successivo Assessore fu poi abbandonata, ed oggi ancora scontiamo quell'abbandono... Fu promotore per la legge sui boschi in Sicilia. Fu il fautore del CIFDA, c…

Viva Catania 2°

Resto "in tema" di Vigili Urbani assenti. Siamo in Viale Vittorio Veneto. Nel tratto fra via G. D'Annunzio e Piazza Michelangelo "a salire" c'è una corsia preferenziale. Ma per chi??? E' piena di auto posteggiate ... Una volta a Napoli, in una situazione simile, chiesi al tassista "ma non sono corsie preferenziali"? E quello mi rispose "e chillo pe chisso le chiamano preferenziali, perchè le preferiscono tutti"!!!E mi azzittì!!! Anche a Catania le preferiscono tutti?

Il giorno più lungo

Oggi inizia l'estate ... quella del calendario. Oggi è il solstizio d'estate, il giorno più lungo, cioè il giorno in cui ci sono più ore di luce in tutto l'anno. Godiamocelo tutto.

La ricetta (doppia)

Oggi con un unico ingrediente due ricette in un sol colpo! Complici le melanzane. Prendete delle melanzane. Tagliatele nella parte del peduncolo, togliete la polpa scavandole e mettetela da parte. 1) Melanzane ripiene La melanzana scavata riempitela di un impasto fatto con pan grattato, pepato fresco, prosciutto a dadini, pomodoro tagliato a pezzi piccolissimo, sale ed olio. Sopra mettete del parmigiano e infine tutto in forno. 2) Fusilli alla crema di melanzane La polpa delle melanzane, quella messa da parte prima, "buttatela" in una padella con olio bollente, ma a fuoco medio, e lasciate che si sfaldi tutta fino a riempire tutta la superficie della padella. Lasciatela rosolare, aggiungendo solo un pò di sale, e giratela ogni tanto. Quando avrà preso un pò di colore, prendetela e "scaraventatela" sopra i fusilli appena scolati al dente, e per finire mettete sopra la crema di melanzane un pò di pepato fresco grattugiato o di pecorino ... Meglio mi fermo che mi è già …

Saette

Dopo settimane di promesse il Presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo, che è stato anche Assessore all'Agricoltura ad interim, non ha ancora completato la Giunta Regionale. Nel frattempo la Sicilia affonda, ma ciò poco importa! Fulmini e saette si abbattono contro tutto e tutti, ma poco importa! Una Regione bloccata, ma soprattutto derisa ed abbandonata da chi conta davvero!

Viva Catania

Guardate questo ragazzo sullo scooter. Senza casco e nel frattempo parla al cellulare. Non sono tanto le infrazioni che mi danno fastidio, anche se le stesse possono solo far compiere incidenti nei quali il malcapitato è proprio quello che le compie, ma ciò che mi dà più fastidio è il fatto che di Vigili Urbani non se ne vedono in giro ... manco a pagarli!!!

Accessi al blog

Come ogni domenica pubblico gli accessi al blog della settimana scorsa.domenica 681 lunedì 990 martedì 900 mercoledì 1067 giovedì 1025 venerdì 1026 sabato 859

La banda

Ho letto i post di "Brancolatore" e di altri, e devo dire che certamente non mi era sfuggito che il bando della misura 121 del PSR è monco! Il bello è che chi scrive questi bandi non si rende conto che ciò che scrive viene letto, e quindi non si rende conto che quando scrive deve farlo in maniera semplice, ma efficace, oltre che sensata. Pubblicare un bando monco di allegati, di specifiche tecniche, di ... eccetera è come far passeggiare la banda senza il trombone o senza la grancassa! E nel bando della Misura 121 manca la grancassa, il trombone, la tromba, il clarinetto, ma ciò che è più triste è che manca il direttore della banda stessa! Godetevi una bella banda, che al bando ci penseremo non appena entreremo nel vivo, e ... non aspetto altro che la presentazione pubblica ... così potrò innanzi tutto chiedere quei 3 secondi di tempo che sarebbero serviti alla dott.ssa Sara Barresi per rispondere alla mia email di ... mesi fa!

IX convegno dei Gruppi d’Acquisto Solidale

Ricevo e pubblico il villaggio delle relazioni e degli scambi Petralia Sottana (Palermo) 262728 giugno 2009 Fiera dell’economia solidale Assemblea nazionale di Siqillya’h Coordinamento Sud-Sud G.A.S. ECONOMIA SOLIDALE UN NUOVO MODELLO DI FUTURO venerdì 26 giugno ore 15,30 introduzione e gruppi di lavoro sabato 27 giugno 9.00 relazioni dei gruppi di lavoro 15.00 “il GAS fa bene” domenica 28 giugno 9.00 “Tessere reti”

Enogastronomia e Solidarietà sull’Etna

Ricevo e pubblico. Enogastronomia e Solidarietà sull’ETNA Colori, profumi e sapori dell’Etna 1^Edizione Sabato 20/6/2009 Ore 16.00 - Inaugurazione della manifestazione Ore 16.15 - Apertura degli spazi del salotto di Papillon 2009 con degustazione di prodotti tipici e visita guidata del Turismo rurale “La Pietra Antica o Munti”. Ore 16.30 - Presentazione delle attività e degli scopi del Club di Papillon; Ore 16.45 - Presentazione dell’Associazione BA.CO.DI. RA.ME. Ore 17.00 - Presentazione della collana di libri sulla Viticoltura, sull’Enologia e sulla Tecnica di degustazione del prof. Nicola Trapani docente di Viticoltura ed Enologia presso la Scuola enologica di Marsala. Interverrà il prof. Antonino Zappalà docente di Viticoltura ed enologia presso la Scuola Enologica di Catania Ore 18.00 Il Presidente della C.C.I.A.A. di Catania presenterà la “Guida alle Cantine dell’Etna” Ore 18.30 - Degustazione guidata dei vini dell’Etna premiati nei concorsi nazionali riconosciuti dallo Stato a c…

Le pagelle

Le pagelle degli Assessori all'Agricoltura riprendono da lunedì, perchè il sabato e la domenica ci sono meno visitatori, e vorrei che le leggessero tutti i frequentatori del blog.

Bando PSR misura 121

Finalmente dopo mesi di attese nella GURS di oggi è stato pubblicato il bando PSR 2007-2013 - Misura 121 “Ammodernamento delle aziende agricole”. Scaricate da quiil bando e le misure attuative.

Lavori da rifare

Francofonte (SR) Siamo in contrada Giardinello, dove anni fa il Comune ha rifatto il vecchio lavatoio e le vecchie fontane. Ecco come si presenta oggi una delle fioriere. Sta franando a causa delle radici della palma, o perchè il muretto è stato rifatto malamente? Sono lavori da rifare per inettitudine, o ... è tutto pre-programmato?

Calma piatta

Agenzia del Territorio (Catasto) di Siracusa Ecco un Ufficio ordinato, senza risse, senza file. Andate a Catania, e .. ve ne scappate!

Approssimazioni

Questa strana foto l'ho scattata ieri alla Camera di Commercio di Catania. Si tratta del passamano che c'è nelle scale d ingresso. Guardate la sbarra passamano, e poi guardate il pilastrino di sostegno. Hanno due angoli diversi. Hanno sbagliato o ... da qui sono passati i supertecnici del comune di Acireale, quelli che hanno realizzato la rotatoria crea-ingorgo?

La pagella

Oggi è la volta dell'on.le Francesco Aiello, di Vittoria (RG). E' stato Assessore all'Agricoltura del 46° e del 47° Governo regionale, durante la XI Legislatura, dal 16-07-1992 al 21-12-1993. Aveva buone intenzioni, ma era collaborato malissimo, da colleghi esterni che miravano solo alle poltrone, ma non alla consulenza per il bene dell'Agricoltura. Questa fu una sua grande colpa! Si interessò solamente delle serre della sua zona, e nessuno di noi ha un buon ricordo. Alcune circolari, dire che furono scritte con i piedi è solo un complimento, fecero un danno immenso: ed ancor oggi ci lecchiamo le ferite. Era un buon trascinatore di folle, ma un pessimo Assessore. Voto 3! (tranquilli ... c'è chi prenderà anche il 2)

Ahi ahi ahi ahi ....

Dopo quasi un mese dalla pubblicazione della Legge Regionale n. 6/09, ovvero la Finanziaria Regionale, contenente provvedimenti per l'agricoltura, quali la proroga delle scadenze agrarie, o il consolidamento delle passività onerose, o ancora il credito agrario di esercizio a tasso agevolato, l'Assessorato Agricoltura non ha ancora emanato non solo la modulistica per presentare le istanze, ma nemmeno (ed è ancor più grave) la circolare attuativa ... forse non hanno ancora completato il METAFERT???? Caro Assessore ad Interim Cimino, come la mettiamo??? (anche per lei ci sarà la pagella ... non sfugge nessuno!)

Malattia ... contagiosa

Il Customer Satisfaction dell'Assessorato Agricoltura e Foreste contagia un pò tutti. Oggi alla Camera di Commercio di Catania ... in bella mostra il Customer Satisfaction. Ma i dati ... ce li fate conoscere???