ieri il blog ha avuto 8.659 accessi

sabato 30 giugno 2018

Le emergenze fitosanitarie in agricoltura



La globalizzazione selvaggia ha fatto sì che nei nostri territori siano entrati nuovi insetti, funghi, batteri, virus, insomma di tutto e di più, che hanno minato e minano le nostre produzioni.

Niente, poi, ci viene risarcito, niente. Vedi tristezza degli agrumi!

Non possiamo stare inermi a questo stato di cose; e nonostante gli ALERT che dall'EFSA vengono inviati continuamente, la Commissione Europea rimane praticamente ferma.

E tutto ciò causa danni immensi.

L'inno alla patata

IMG_20180616_094108

Ecco cosa si trova in uno dei corridoi dell'aeroporto di Francoforte: una patata immensa, e la Germania, si sa, è la patria delle patate.
Ecco uno dei modi con i quali la Germania pubblicizza una delle sue produzioni ... da noi???? Avviene qualcosa di simile????

Avocado e mango in Sicilia

IMG_20180625_180248

Si è tenuto il 25 giugno scorso il seminario sulle coltivazioni di mango e di avocado nella nostra regione, ed in special modo nella fascia jonica e tirrenica.
All'incontro, dopo l'introduzione del dott Paolo Rapisarda e del prof. Luciano Cosentino, sono intervenuti i proff. Stefano La Malfa e Alberto Continella, ed infine Andrea Passanisi.
Incontro molto partecipato ed anche interessante, soprattutto nei dati relativi alle produzioni dell'avocado, ettari coltivati, produzioni mondiali ed europee, ma anche l'enorme richieste del mercato di consumo.


[gallery ids="87780,87781,87782,87783,87784,87785,87786,87787,87788" type="rectangular"]

venerdì 29 giugno 2018

Proroga OCM Vino - nuova data consegna cartaceo

Riporto l'avviso emesso dall'Assessorato Agricoltura della nostra regione

Avviso - Programma Nazionale di Sostegno Vitivinicolo - Misura Ristrutturazione e Riconversione dei Vigneti

Bando Campagna 2018/2019 (D.D.G. n° 1121 del 16/05/2018) - Reg. UE n° 1308/2013, Reg. (UE) n° 2016/1149 e Reg. (UE) n° 2016/1150


In riferimento al bando in argomento ed in conformità a quanto previsto dal D.M. 6023 del 28/06/2018, si comunica che, per la sola Campagna 2018/2019, il termine ultimo per la presentazione delle domande d'aiuto è prorogato al 13 Luglio 2018.
Conseguentemente le ditta, entro e non oltre le ore 13.00 del 20 Luglio 2018, dovranno fare pervenire copia cartacea della domanda e degli allegati previsti agli Ispettorati Agricoltura competenti per territorio.
Rimane immutato l'obbligo, al fine di consentire l'esecuzione dei controlli in loco ex ante, di effettuazione delle operazioni di estirpazione, sovrainnesto o miglioramento degli impianti vitati oggetto di ristrutturazione/riconversione, solo a partire dal 10 ottobre 2018.


Siccità 2017: in istruttoria le istanze della provincia di Siracusa

Cattura

L'ispettorato Agricoltura di Siracusa ha messo in istruttoria le istanze relative alla siccità 2017, per verificarne la ricevibilità.
Pubblico qui sotto i documenti relativi all'avvio del procedimento, alla nomina della commissione e l'elenco delle istanze.

Agea: anticipazione finanziaria su PAC 2018

coin-1080535_960_720

Sul sito internet dell'Agea è stato pubblicato:

Istruzioni Operative n. 33 del 27 giugno 2018
Anticipazione finanziaria su PAC 2018 - integrazione alle Istruzioni Operative n. 15 del 16 aprile 2018 ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679.


Qui sotto il documento.

[gallery ids="87815,87816,87817" type="rectangular"]

Proroga OCM Vino

Cattura

Con Decreto di ieri del Ministro per le Politiche Agricole, la data per la presentazione telematica delle domande di aiuto per l'OCM Vino RRV 2018/2019 è stata prorogata al 13 luglio; attendiamo adesso l'indicazione per la presentazione del "cartaceo" agli Ispettorati Agricoltura.


[gallery ids="87808,87809" type="rectangular"]

Proroga della fattura elettronica obbligatoria per i carburanti

Cattura

Sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, la n. 148 è stata pubblicata la proroga della data dell'obbligo della fatturazione elettronica per l'acquisto dei carburanti alla data del 1° gennaio 2019.


DECRETO-LEGGE 28 giugno 2018, n. 79
Proroga del termine di entrata in vigore degli obblighi di fatturazione elettronica per le cessioni di carburante.


[gallery ids="87803,87804" type="rectangular"]

Caldo in arrivo

image.gifLa perturbazione che ha causato piogge ed una riduzione delle temperature è ormai passata da alcuni giorni, e sulla Sicilia è ritornato a splendere il sole.


Nei prossimi giorni le temperature ritorneranno quelle delle medie stagionali, con un picco nella giornata di martedì con temperature di 35°C, e del resto ... siamo già a luglio.


meteogram

giovedì 28 giugno 2018

OCM Vino RRV 2018 in scadenza

calendario-30GIUGNObRicordo che è in scadenza, dopodomani 30 giugno, la presentazione delle domande telematiche, attraverso il portale SIAN del Bando Misura Ristrutturazione e riconversione vigneti dell'OCM Vino, Campagna 2018/2019.


La documentazione cartacea va presentata entro il 7 luglio p.v.

Presentazione Misura 16.1 del PSR Sicilia 2014/2020

spraying-sugar-cane-2746350_960_720

Domani mattina presso l'Aula Magna Polo Bio Scientifico di Via Santa Sofia (Catania) della Facoltà di Agraria (oggi Di3A) si terrà a partire dalle ore 09.30 un Incontro informativo su "L'innovazione in agricoltura attraverso i Gruppi Operativi del Partenariato Europeo dell'Innovazione", organizzato dall'Assessorato Agricoltura della nostra regione.


Più sotto trovate la scheda di Misura del PSR Sicilia.
programma psr unict_01

Disciplina dei prodotti vitivinicoli biologici

IMG_20180516_120143

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, la n. 147 il Decreto sulla Disciplina dei prodotti vitivinicoli biologici, che riporto sotto in formato grafico.


MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI


DECRETO 8 maggio 2018

Disciplina dei prodotti vitivinicoli biologici, in applicazione dell'articolo 20, della legge 12 dicembre 2016, n. 238, recante: «Disciplina organica della coltivazione della vite e della produzione e del commercio del vino».


[gallery ids="87575,87576,87577" type="rectangular"]

mercoledì 27 giugno 2018

Sull'epilogo del bando "settimino"

0bb0da68d890fb7e891c9f41e13b8cb1

Il bando "settimino" della Misura 4.1 del PSR Sicilia 2014/2020, così come l'ho definito io tanto tempo fa, è giunto alla fase della pubblicazione delle graduatorie definitive, non senza critiche e problemi; nè le critiche e le problematiche, purtroppo, si fermeranno qua.
Un bando nato "siccagno", divenuto irriguo dopo un articolo di protesta apparso sul quotidiano LA SICILIA ed una acceso scontro con l'Assessore all'Agricoltura dell'epoca, on.le Antonello Cracolici, che si accanì contro le richieste di un mondo professionale che chiedeva la rettifica non solo delle disposizioni attuative, ma soprattutto dei criteri di selezione.
Niente da fare: l'Assessore decise di andare avanti nonostante tutto perchè, a suo dire, il bando era "perfetto".
Peccato che con 5 galline si ottenevano 15 punti, peccato che per avere di punti aggiuntivi si dovevano inserire spese che facevano lievitare i progetti del 250/300%, peccato che nonostante l'Unione Europea chiedesse l'aggregazione fra le aziende agricole nel bando si invitava a chiudere la filiera singolarmente, peccato che le risorse (con il tetto di 5 mln di euro) non verranno diffuse sul territorio, ma verranno distribuite in modo "puntiforme", peccato che fu un "bando lecca lecca", come disse in un convegno lo stesso Assessore on.le Cracolici (c'è pure un video a tesimonianza), peccato che ... e potrei continuare qui a scrivere, ripetendo le migliaia e migliaia di parole già scritte su questo bando.
Purtroppo il Bando 4.1 Settimino è nato male, l'Assessore Cracolici non volle sentire ragioni, ma nemmeno il Dirigente Generale dell'epoca: entrambi tirarono dritto e basta, contro tutto e contro tutti.
E come dissi sia all'Assessore Cracolici, che al dott. Gaetano Cimò: "voi andrete via, e lascerete nei guai i funzionari degli ispettorati, noi tecnici, ma soprattutto le aziende agricole con questo pessimo bando".
E così è avvenuto, purtroppo!
Già ieri pomeriggio mi sono arrivate notizie di prossimi ricorsi al TAR ... facendo fare così al Bando Settimino la fine ingloriosa già prevista allorquando ne chiedemmo il ritiro.


Non credo che fosse questa la finalità del Bando, nè il desiderio dell'Unione Europea, semmai il desiderio di far sì che le aziende agricole investissero per il proprio ammodernamento.

Norimberga - monumenti per la storia

IMG_20180617_175639

Norimberga, una città simbolo del "dopo guerra", dove si svolse il famoso processo ai nazisti per i crimini di guerra.
Mostro oggi alcune foto fatte qualche giorno fa ad un monumento in cui sono stati incisi gli articoli del "trattato di Norimberga" in tutte le lingue del mondo ... a memoria di una storia nefasta.


[gallery ids="87561,87562,87563,87564,87565,87566,87567" type="rectangular"]

Agea - norme sui pagamenti diretti

Cattura

Pubblicate le Istruzioni Operative Agea n. 32 del 25 giugno 2018

Riforma della politica agricola comune. Reg. (UE) n. 1307/2013 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 17 dicembre 2013 recante agli agricoltori nell'ambito dei regimi di sostegno previsti dalla politica agricola comune - Base di calcolo e applicazione delle sanzioni - integrazioni alle Istruzioni Operative n. 45 del 4 novembre 2015 - Campagna 2015.


[gallery ids="87555,87556,87557" type="rectangular"]

martedì 26 giugno 2018

PSR Sicilia 2014/2020: Misura 4.1 - le graduatorie definitive

News

Pubblicate sul sito del PSR Sicilia 2014/2020 le tanto attese graduatorie definitive della Misura 4.1 - Investimenti nelle aziende agricole.


Riporto qui sotto, in copia/incolla, il testo del comunicato, e i link degli allegati


SOTTOMISURA 4.1 “Sostegno a investimenti nelle aziende agricole” – AVVISO - Si pubblicano il D.D.G. n. 1501 del 25/06/2018, in corso di registrazione alla Corte dei Conti, di approvazione degli elenchi regionali definitivi delle domande di sostegno ammissibili e relativo punteggio (allegato 1), delle domande di sostegno non ammissibili per mancata cantierabilità del progetto con i motivi di non ammissibilità (allegato 2), delle domande di sostegno escluse con i motivi di esclusione (allegato 3), delle domande di sostegno non ammissibili con i motivi di non ammissibilità (allegato 4) e delle domande di sostegno non ricevibili con i motivi di non ricevibilità (allegato 5), ed i relativi allegati.
Documenti allegati: 




 

Che fine fanno le nostre tasse

Cattura

Premesso che la tassazione fiscale italiana è troppo alta, e deprime l'economia nazionale, e premesso che non sappiamo mai che fine fanno i nostri soldi versati al Fisco, visto che i servizi sono pari a zero, e mi riferisco alle infrastrutture stradali e ferroviarie, ma anche a quelle dei vari servizi (ad esempio l'ADSL a bassa velocità, la manutenzione degli edifici pubblici, i servizi ospedalieri, ecc.), premesso questo ecco che l'Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione nel "cassetto fiscale" di ogni contribuente la possibilità di scaricare un documento dal quale verificare quanto delle proprie imposte sia stato destinato ad una o ad un'altra spesa, differenziandole per importi e per categorie.


Così ho scaricato il documento relativo a "che fine hanno fatto i miei soldi versati nel 2017", ed ecco cosa ne è scaturito.
Le mie tasse sono servite a pagare:




  • Previdenza e assistenza (Protezione sociale)

  • Sanità

  • Interessi su debito pubblico

  • Istruzione

  • Difesa, Ordine pubblico e sicurezza

  • Servizi Generali delle Pubbliche Amministrazioni

  • Economia e lavoro (comunicazioni, agricoltura, att. manifatturiere)

  • Trasporti

  • Contributo Bilancio UE Protezione dell'ambiente

  • Cultura e sport

  • Abitazioni e assetto del territorio


Senza titolo 1

Mi soffermo solo su un dato: l'11% delle mie tasse è servito a pagare gli interessi del debito pubblico, che purtroppo nonostante le tasse versate ... non diminuisce!

Evoluzione meteo

image

La foto satellitare, prelevata stamane, riporta una perturbazione che si allontana dalla nostra regione e va verso la Grecia.
Da oggi bel tempo, sole, e temperature in risalita, in attesa del picco fra domenica e lunedì di oltre 35/37°C.
Ma la perturbazione appena passata se da un lato ha fatto contenti molti agricoltori, e parlo di tutti quelli che notoriamente in questi mesi irrigano le proprie colture, ed in particolar modo a tutti coloro che hanno agrumeti e frutteti, ma anche ortaggi, dall'altro lato ha creato moltissimi danni a tutti i cerealicoltori in procinto di effettuare la trebbia, e mi riferisco in particolare a quelli della Sicilia centrale ed occidentale in particolare.

Incontro sull'olio dell'Etna

aceite-oliva

Segnalo l'incontro sull'Olio dell'Etna che si terrà a Biancavilla, presso la Villa delle Favare il 29 giugno prossimo alle ore 17.30.


Qui sotto trovate la locandina.

Aggiornamento su PSR Sicilia 2014/2020

image

Riporto le ultime novità inserite sul sito internet del PSR Sicilia 2014/2020:

SOTTOMISURA 6.4.c "Sostegno per la creazione o sviluppo di imprese extra agricole nei settori commercio, artigianale, turistico, servizi, innovazione tecnologica" Bando 2017 - AVVISO - Avvio del procedimento amministrativo relativo alla ricevibilità, all'ammissibilità e alla valutazione del punteggio delle domande di sostegno presentate presso l'Ispettorato Agricoltura di Messina.
Documenti allegati: 




MISURA 10 “Pagamenti agro-climatico-ambientali” – operazione 10.1.c “Conversione e mantenimento dei seminativi in pascoli permanenti” - RETTIFICA - A parziale rettifica dell’elenco pubblicato sul sito PSR Sicilia 2014/2020 in data 21/06/2018, si pubblica l’elenco regionale delle domande ricevibili, ammissibili e di quelle escluse del bando 2017 prot. 19229 del 12/04/2017. L’elenco sarà comunicato ad AGEA per lo svolgimento dell’istruttoria automatizzata. Nel caso in cui le richieste ammissibili fossero superiori alle disponibilità finanziarie del bando si applicherà quanto previsto dalle disposizioni attuative DDG 783 del 12/04/2018, paragrafo 6.7. Si ricorda che i valori delle superfici e degli importi riportati nell’elenco regionale sono presunti e che la quantificazione delle superfici finanziabili e del sostegno concesso avverrà solo dopo l’istruttoria automatizzata di AGEA e l’eventuale applicazione di priorità e precedenza previste dalle disposizioni attuative DDG 783 del 12/04/2018, paragrafo 6.7.
Documenti allegati: 




 

 

lunedì 25 giugno 2018

Agrumi: sulla concorrenza spagnola, 2° puntata

mappa-della-francia-e-della-spagna-35097621La fratellanza Francia - Spagna, di cui accennavo ieri, fa sì che sul banco dell'ortofrutta dei supermercati francesi si trovino solo prodotti ortofrutticoli "mediterranei" spagnoli.
Non ho trovato prodotti italiani, e non ci credo che siano peggiori di quelli spagnoli, o che ne produciamo così pochi che bastano ed avanzano per il mercato interno italiano!


La verità è che "l'aggressività commerciale" spagnola, insieme alla fratellanza dei due paesi, fa sì che la Spagna detti legge nei supermercati francesi, cosa che noi italiani non riusciamo a fare in nessuna altro paese, tant'è che più volte mi sono lamentato della importazione selvaggia di molti prodotti che noi stessi produciamo, ma che poi non ritroviamo nei banchi dei supermercati.


[gallery ids="87530,87531" type="rectangular"]

Pagate l'agricoltore Ryan

money-549161_960_720

Continuo a ricevere email, messaggi, telefonate riguardo non solo il saldo del premio PAC 2017, ma anche riguardo il pagamento del "bio 2015", pagato solo a pochi e per qualche annata solamente.
La situazione dei pagamenti AGEA è scandalosa, l'abbiamo detto e ridetto tante volte, e non solo nella nostra regione, e a nulla sono valse le sollecitazioni del Governo Regionale, poichè l'AGEA continua dritta come un treno secondo un suo "modus operandi", del tutto criticabile e criticato.


E nel frattempo gli agricoltori aspettano ... uno, due, tre, quattro anni ..., e l'AGEA continua come se niente fosse ...

Terremoto a Belpasso

Cattura

Nelle prime ore di questa mattina una terremoto ha interessato la zona di Belpasso (CT).
Il sisma, registrato alle ore 02.14 ha avuto una magnitudo di 2,1° della scala Richter, ed è stato localizzato ad una profondità di 1 chilometro.


Il sisma è stato registrato anche dal sismografo di Mascalucia, di cui allego una immagine.


drum_SMET_LHN

Oggi ancora piogge

imageL'instabilità esistente sulla nostra regione ha comportato una serie di piogge, a carattere temporalesco, ed una drastica riduzione delle temperature.
Ha piovuto un pò in tutta la Sicilia, ed oggi continuerà a piovere durante la mattinata.


meteogram

domenica 24 giugno 2018

Agrumi: sulla concorrenza spagnola

IMG_20180620_100957La "potenza" commerciale spagnola e l'organizzazione forse non hanno pari in tutta Europa, ma certamente noi in confronto siamo nessuno!
In Francia, vicina a noi italiani al pari degli spagnoli, la stragrande maggioranza dei prodotti ortofrutticoli era di origine spagnola, ma non solo quelli. Anche le marmellate e le confetture, ad esempio, erano di origine spagnola, come la marmellata di arance che mostro in foto: "marmellata di arance e limoni di Spagna".
Poi ... si sa, pure, che francesi e spagnoli ... sono da sempre "vicini" preferenziali, ma rimane il fatto che la Spagna riesce a veicolare i propri prodotti molto meglio di noi.

Germania, la patria della birra

background-3445988_960_720

La Germania, si sa, è la patria della birra, e questa industria muove una massa di denaro, ma anche di occupati, immensa.
A fianco delle birre industriali, poi, ci sono quelle artigianali; qualunque esse siano, i tedeschi sono fra i maggiori consumatori di birra.
Mi ha fatto impressione vedere, in uno dei tanti supermercati di una delle tante città tedesche, l'elevata offerta commerciale di birra. Una infinità di marche, e tutte posizionate "in bella mostra".
Pubblico alcune foto riprese la settimana scorsa.

Tempo perturbato

meteogram.png

Il meteogramma previsionale (qui quello su Catania) indica piogge oggi, ma anche domani, con un calo termico diffuso.


Le piogge, però, saranno diffuse un pò in tutta la regione, e su Messina un pò più cospicue, così come riporta il meteogramma previsionale.


meteogram (1).png

sabato 23 giugno 2018

Il prezzo del carburante

IMG_20180618_113359

Con la mia famiglia siamo stati una settimana in vacanza fra la Germania e la Francia.
Ho notato che in Francia il prezzo dei carburanti è lo stesso di quello italiano, ma in Germania i prezzi sono notevolmente più bassi, e non credo c'entri solo l'IVA che è al 19%.


La foto che mostro, dove il gasolio era indicato a 1,259 €/litro, è stata "superata" da alcuni distributori, dove il gasolio era venduto a 1,229 €/litro, contro 1,499 €/litro italiani ... ben 0,27 € al litro in meno, ovvero 522 delle vecchie lire in meno al litro. Un pieno in una autovettura media, con serbatoio da 45 litri, costa 12,15 euro in meno che da noi ...

La scheda carburante

21745-carburante_iva_scheda_detraibilita_scaricare_tasse_aziendale

Dal 1° luglio, ricordo a tutti, non è più possibile segnare sulla scheda carburante gli acquisti effettuati per il rifornimento delle proprie automobili, ai fini fiscali, ma bisogna avere una fattura tracciata nelle transazioni.


Ci sono alcune "app" che consentono di effettuare questa operazione e le sto testando, così da poterle consigliare.

Aggiornamento PSR Sicilia

20170531_171344

Nei giorni scorsi sul sito del PSR Sicilia 2014/2020 sono stati pubblicati alcuni aggiornamenti, che riporto qui sotto.

Piogge di giugno

meteogram

Strano periodo in Sicilia, climaticamente parlando; ogni giorno acquazzoni sparsi, e domani e dopodomani sono previste ancora piogge.


Io spero sempre nella "undecennalità" degli eventi climatici, segnando così il 2018 come anno dalle grandi piogge, in modo che gli invasi e le falde possano essere "ricaricate".

venerdì 22 giugno 2018

Elezioni CONAF 2018

doc01148820180621170324_01

Il 28 maggio scorso si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali (CONAF).
Hanno votato tutti gli Ordini Territoriali d'Italia, ed hanno votato una lista di candidati che hanno ritenuto di avanzare la propria candidatura.
Ci eravamo lamentati un pò tutti della "assenza" della rappresentanza siciliana nella scorsa Consiliatura, nonostante non è mai mancata una interlocuzione con tutto il Conaf.


Oggi riporto il risultato elettorale, che insieme al collega dott. ag. Silvio Balloni di Vittoria, mi vede rappresentare la Sicilia, ma ovviamente lavoreremo per tutto il territorio Nazionale.
Non nascono l'emozione, nè il piacere di intraprendere un nuovo percorso, ad un livello istituzionale più alto, e non nascondo l'emozione di "lasciare" la Presidenza dell'Ordine di Catania e quella della Federazione Regionale, che ho avuto il piacere di "reggere".


Come ho scritto ieri su Facebook :
Oggi la Sicilia festeggia


Vi comunico ufficialmente che due sono i siciliani eletti al Consiglio Nazionale (Conaf)
Silvio Balloni (RG) ed io (CT).


Questo importante risultato è stato possibile grazie ad una azione sinergica di tutti gli Ordini siciliani, della Federazione, di concerto con le altre Federazioni regionali, ma anche grazie ad un certosino lavoro di 'accompagnamento' di un 'progetto Sicilia' che ha visti impegnatissimi i consiglieri CIG dell'Epap Totò Fiore, Francesco Di Bella e Piero Lo Nigro, che ringrazio tantissimo.


La sinergia 'progetto Sicilia' non finisce qui.
È nata con l'elezione Epap, è proseguita con l'elezione Conaf, ed ha visto la Sicilia compatta come mai.


L'insediamento al Conaf avverrà a metà settembre.


Ringrazio ancora tantissimo tutti quelli che hanno consentito il raggiungimento di questo importantissimo risultato, soprattutto dopo l'assenza del precedente Consiglio.


Vorrei anche ricordare Filippo Oddo e Paolo Terranova, che si sono tirati indietro dalla candidatura, la prima già depositata e la seconda in itinere.
Lo hanno fatto per completare quella unione siciliana ricercata da anni, sacrificando le loro giuste aspettative.
Grazie anche a voi.


[gallery ids="87477,87478" type="rectangular"]

Proroga OCM Miele

bees-352206_960_720

I termini per la presentazione della rendicontazione dei progetti ai sensi dell'OCM Miele 2017/2018 sono stati prorogati al 30/07/2018, così come si legge nell'avviso pubblicato sul sito dell'Assessorato Agricoltura della nostra regione:

Proroga termini - "Azioni dirette a migliorare la produzione e la commercializzazione del miele"
Si comunica che i termini previsti dall'azione D sottoazione D3 "Presa in carico di spese per le analisi qualitative dei prodotti dell'apicoltura" dell'Invito per la presentazione dei progetti finalizzati alla realizzazione di "Azioni dirette a migliorare la produzione e la commercializzazione del miele" - Campagna 2017/2018 sono così prorogati: ai sensi dell'art 10 il termine ultimo per l'esecuzione dell'intervento ed il relativo pagamento delle analisi, dalla data del 30/06/2018 alla data del 25/07/201 e, ai sensi dell'art 11, il termine ultimo per la presentazione della rendicontazione dal 10/07/2018 al 30/07/2018.

Evoluzione meteo

meteogram

Stranamente in una "Europa" che boccheggia, da un caldo anomalo, la Sicilia viene interessata da una serie di piogge sparse, a volte a carattere temporalesco, che ne hanno "raffreddato" l'inizio estate.
Continuerà così ancora per qualche giorno, con temporali sparsi, e lunedì, secondo il meteogramma previsionale, dovremmo avere una giornata di piogge più intense.

giovedì 21 giugno 2018

Autostrada Catania - Palermo: sicurezza zero

IMG_20180613_075741

Noi che percorriamo spessissimo l'autostrada Catania - Palermo, non ci rendiamo conto di come questa autostrada sia stata abbandonata a sè stessa dopo la sua realizzazione.
E non parlo del manto stradale, pessimo e pericolosissimo in caso di pioggia, ma delle strutture in cemento armato sui cui essa poggia: piloni, ponti, viadotti, ecc.
Oggi mostro alcune immagini riprese qualche giorno fa nella contrada "Gerbini", a due passi dallo svincolo autostradale ... non aggiungo altro: le foto parlano da sole!


[gallery ids="87457,87459,87461,87458,87460,87462,87463" type="rectangular"]

mercoledì 20 giugno 2018

Saldo PAC 2017

Al via i pagamenti del saldo PAC 2017.


Da qualche giorno, infatti, sono stati emessi i primi bonifici per le rimanenze a saldo.


Nei prossimi giorni saranno completati tutti i pagamenti delle istanze in regola e non a controllo.


Purtroppo c'è da registrare il solito ritardo dell'Agea, del tutto ingiustificato ed ingiustificabile!

Siccità, due pesi e due misure

faucet-1684902_960_720.jpg

Come sempre la siccità siciliana non fa notizia, ma se per un mese non piove al nord, ecco che su tutti i telegiornali la notizia è sempre la stessa: "siccità al nord", con grande spazio in tutti i mass media.


E come sempre la sicilia siccitosa non fa notizia ... si arrende al silenzio stampa, e come sempre si rimbocca le maniche per gestire l'emergenza e transitare nelle difficoltà, aspettando un tempo migliore.


Due pesi e due misure, come sempre!

martedì 19 giugno 2018

Sulle royalties degli agrumi

patent_protected_chrisdorneyshutterstock

Qualche giorno fa sulla testata online Freshplaza è apparso un articolo "Spagna: prima condanna per sfruttamento illegale del mandarino Orri", protetto da royalties (clicca qui per leggere l'articolo).
Cosa sono le royalties?
Wikipedia riporta: "Con royalty (termine della lingua inglese) si indica il diritto del titolare di un brevetto o una proprietà intellettuale ad ottenere il versamento di una somma di denaro da parte di chiunque effettui lo sfruttamento di detti beni per fini commerciali e/o di lucro."
In buona sostanza si paga un diritto al costitutore di una varietà, o a colui che la ha brevettata, per poterne utilizzare sia il materiale vegetale, e di conseguenza i frutti.
Cosa succede con il materiale vegetale? Molti lo prelevano e lo ridistribuiscono senza scrupoli, moltiplicandolo a dismisura, disinteressandosi dei brevetti che su di esso incombono.
Ebbene, in Spagna, come leggerete dall'articolo, "il tribunale ha ordinato al condannato di pagare all'organizzazione TEO un "compenso ragionevole" di quasi 20.000 euro (30 euro/albero, per l'infrazione durante il periodo di protezione provvisorio, più 60 euro/albero per l'infrazione durante il periodo di protezione). Inoltre, il tribunale ha stabilito che il trasgressore dovrà distruggere il materiale vegetale della varietà Orri e ha vietato lo sfruttamento degli alberi di questa varietà, così come la commercializzazione dei frutti ottenuti da questi alberi. I produttori saranno inoltre costretti a pagare per la pubblicazione della sentenza in una rivista specializzata nel settore agrumicolo."


Nella fattispecie l'operazione giudiziaria ha interessato il mandarino "Orri", da qualche anno diffuso anche nei nostri territori, anche se in piccole superfici.

lunedì 18 giugno 2018

Salasso IMU: oggi la scadenza

15705510

Oggi una delle scadenze più odiose che possano esistere: l'IMU, ovvero quella tassa patrimoniale che colpisce un pò tutti, ma che affossa le aziende agricole a causa dell'iniquità del sistema sul quale viene ad essere imposta, ovvero su Redditi Dominicali quintuplicati rispetto al velo valore fondiario dei terreni stessi.
Ed oggi ... tutti a piangere ...

domenica 17 giugno 2018

Sulla frode in commercio

polizia

Prendo spunto da un articolo apparso sul quotidiano LA SICILIA "Catania: sequestrati 11.000 kg di arance egiziane spacciate per siciliane", che potete leggere cliccando qui.
Nell'articolo si parla di arance egiziano "spacciate" per arance siciliane.
Ma non è la prima volta! E' avvenuto in passato che arance spagnole o marocchine siano state rimesse in vendita come arance siciliane, e purtroppo il fenomeno non accenna a diminuire, alimentato da un flusso inarrestabile di arance prodotte in concorrenza sleale.
Unica salvezza i controlli serrati.

sabato 16 giugno 2018

Arance spagnole pigmentate

downloadChe in Spagna o in Sudafrica, o in Australia si stiano cominciando a coltivare arance pigmentate ormai è risaputo; arance moro ed arance tarocco, oltre ad altri cloni leggermente pigmentati.


Ed oltre al Cara - Cara, la cui pigmentazione non deriva dalle antocianine, ma dal licopene (al pari del pompelmo rosa), adesso arrivano sui mercati internazionali la "Kirkwood Red navel", di origine sudafricana, che proviene da una mutazione dalla arancia navel "Palmer", e la "Ruby Valencia", di origine sudafricana, che proviene da una mutazione dell'arancia valencia "Olinda", entrambe con coloritura rosa, derivante dal licopene.


Insomma: il mondo vuole arance rosse, o rosate, e noi che ne avevamo a mai finire ... non riusciamo ad imporci commercialmente come dovremmo, facendo sì che altri, con frutti che nemmeno lontanamente assomigliano ai nostri, ci surclassino abbondantemente.


 

venerdì 15 giugno 2018

Scadenza domande PAC e PSR. Agea sotto accusa

downloadScade oggi la possibilità di effettuare la presentazione della Domanda Unica, quella relativa al premio PAC, e scade anche oggi la possibilità di presentare le domande per i premi a superficie del PSR Sicilia 2014/2020.
Il tutto "condito" da una "accoppiata" AGEA/SIAN che non funziona da anni, e che continua a non funzionare; un sistema "a senso unico", che continua a gestire una cifra che si aggira attorno ai 18 miliardi di euro, e che non interagisce con nessuno.
In questi giorni di blocco del sistema, di lentezza esasperante, di lamentele continue da parte di tutti coloro che operano ai terminali per effettuare le domande, di segnalazioni continue ... l'Agea tira dritto come un treno, infischiandosene di tutto e di tutti!


La "accoppiata" AGEA/SIAN dispone di una architettura di sistema vecchia, vecchissima, nata a metà degli anni '90, alla quale sono state effettuate migliaia e migliaia di integrazioni, ma che in buona sostanza non è cambiata; un sistema che gestisce miliardi di dati, ma che non riesce a diventare snella come, invece, è tutta la struttura di Google, per esempio, che gestisce molti, ma molti più dati, ed anche molto più complessi.
Un sistema che non dispone di "server satelliti" che possano consentire di "dirottare" il traffico dati su più punti dislocati in varie località, come avviene in tutti si serve "cloud" del mondo, ma che accentra nella sua sede un unico punto di accesso, che alla fine ... collassa!
Ebbene, l'AGEA è sotto accusa per la sua totale inefficienza, per i ritardi dei pagamenti, per la eccessiva produzione di circolari, istruzioni, disposizioni, una sorta di "mini parlamento" autonomo, contro il quale nessuno riesce a porre rimedio!

Agea: Riforma della politica agricola comune. Procedura di presentazione delle domande PAC 2018

agea

Sul sito internet dell'Agea sono state pubblicate le Istruzioni Operative n.31 del 13 giugno 2018, riguardo la Riforma della politica agricola comune. Procedura di presentazione delle domande PAC 2018 - Ulteriori indicazioni - integrazione alle IO n. 29 del 11 giugno 2018, che potete scaricare cliccando qui.

giovedì 14 giugno 2018

Sulla sicurezza

IMG_20180531_074142

Acireale - Villa Belvedere


La pianta che vedete in fotografia, posta all'angolo nord-ovest della Villa Belvedere di Acireale è una di quelle piante segnalate all'Amministrazione quale pianta a rischio caduta (o schianto), poichè buona parte di essa è stata interessata da un attacco del Cerambice del leccio, che scava gallerie all'interno del tronco, delle branche principali e secondarie, causando il disseccamento delle stesse (come si vede in foto), ma soprattutto causando un indebolimento della chioma che potrebbe schiantarsi causando danni a persone.
Urge un intervento da parte dell'Amministrazione comunale, oggi retta dal Commissario.

La tracciabilità delle produzioni per la valorizzazione dell’offerta agrumicola siciliana

Senza titolo 1

Domani mattina al Crea di Acireale, alle ore 09.00, si terrà il Convegno "La tracciabilità delle produzioni per la valorizzazione dell’offerta agrumicola siciliana".

Qui sotto trovate la locandina

[gallery ids="87429,87430" type="rectangular"]